Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (LYNN BO BO)
+13
TENNIS
30.01.20 - 12:050
Aggiornamento : 15:50

Capolinea Federer agli Australian Open: Djokovic in finale

La freschezza del serbo ha fatto la differenza: la semifinale si è chiusa sul 7-6(1), 6-4, 6-3

MELBOURNE (Australia) - L'eterna sfida Federer-Djokovic si è arricchita di un nuovo capitolo, il 50esimo, valido per la semifinale degli Australian Open. 

Alla vigilia del match c'era molta apprensione circa le condizioni fisiche del basilese il quale - nei precedenti turni - aveva dovuto spesso fare gli straordinari per venire a capo degli avversari incrociati. Pur non accusando particolari problemi da questo punto di vista, la freschezza di Djokovic ha fatto la differenza: l'incontro, durato 2h17', si è chiuso sul 7-6(1), 6-4, 6-3. 

Il primo set è stato un vortice di emozioni, rivelatesi amarissime per Federer: in avanti 5-2 il renano ha subìto il brusco ritorno del serbo, alla fine impostosi nettamente al tie-break per 7-1. 

Nel secondo parziale il rossocrociato, pur sciorinando un buon tennis, non è riuscito ad impattare la contesa. Proprio sul più bello, sul 5-4 in suo favore, Nole ha trovato il break "tagliagambe". 2-0 e partita finita? 

Proprio così. Nel terzo set, infatti, Roger non è riuscito ad invertire la tendenza e il break subito al sesto game ha spento ogni speranza. 

Vinto il duello con lo svizzero, ora il tennista di Belgrado dovrà attendere l'esito del match Zverev/Thiem per scoprire l'avversario contro cui dovrà combattere per dare la caccia al 17esimo slam in carriera, l'ottavo in Australia. 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (MICHAEL DODGE)
Guarda tutte le 17 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gimmi 1 anno fa su tio
Bravo Roger! Per tutto quello che hai fatto nella tua formidabile carriera!Peccato che chi giudica gli sportivi in generale ,guarda prima la nazionalta' , e non la bravura e i meriti sportivi dell'atleta!!
tormar68 1 anno fa su tio
Maestro di cosa? Secondo me non capisci una mazza e sei solo un pagliaccio. Una bestemmia per l’università. Poveri noi ????
tormar68 1 anno fa su tio
@tormar68 Ovviamente il messaggio che ho scritto era rivolto all’insegnate all’università di Wimbledon
GI 1 anno fa su tio
@guggia.....wow che rispetto per RF.....lei sa o ha saputo far meglio negli ultimi 20 anni in ambito sportivo e non ?
Hardy 1 anno fa su tio
Il povero Federer è e resterà l'unica vera icona sportiva della storia svizzera, un personaggio che è impossibile non amare e che ha trasceso ogni possibile confine. È ammirevole che a quasi 40 anni - spesso acciaccato - giochi ancora, quando poteva già essere a casa a godersi pensione e famiglia. Sembra quasi costretto dal fatto che in Svizzera non ci sarà più nessuno come lui per i prossimi 2'000 anni a dir poco.
bustellina 1 anno fa su tio
@Francesco Sergio spero tu non insegni ai ragazzi: penosissimo pensare che un anosognosico ringrugnito e ipotelorico come te possa insegnare a chicchessia, ma peggio a chi sarà il futuro dello sport....PENOSO. E se non hai capito...dizionario!
sedelin 1 anno fa su tio
peccato! rimane comunque il re :-) @FRANCESCO SERGIO non ti vergogni a raccontar bugie e a seminare astio?
Frankeat 1 anno fa su tio
Tutto come preventivato
GI 1 anno fa su tio
Grande comunque, difficile far meglio contro uno come Nole, chiamato a difendere il titolo ed in forma smagliante......Grazie RF e buona continuazione di stagione !!
miba 1 anno fa su tio
Roger Roger....non fare la stessa fine di Valentino Rossi.........
marcopolo13 1 anno fa su tio
@miba Roger ha detto e stradetto che finche rimane nella top 50 e Mirka è d'accordo, continuerà a giocare. Nel frattempo di roba ne sta vincendo ancora ed è comunque nr. 3 al mondo... quindi non paragonarlo a Valentino (che doveva effettivamente ritirarsi qualche anno fa). Federer si diverte ancora, Valentino non mi sembra che si diverta più di quel tanto (almeno a livello di risultati).
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SWISS LEAGUE
6 ore
«Klasen mi ha chiamato tante volte, l'obiettivo è salire in NL»
Lorenz Kienzle, operatosi in aprile, è ripartito dal Visp: «Ho ricevuto l'ok dai medici, sono pronto all'esordio».
SUPER LEAGUE
10 ore
Lugano, niente paura: è caccia subito al colpaccio
Domani sera riprende il campionato di Super League: i bianconeri affronteranno uno Young Boys indebolito
NATIONAL LEAGUE
18 ore
Punti pesanti per il Berna, che allunga sull'Ambrì
Gli Orsi hanno sconfitto 4-1 lo Zugo. Ok la capolista Friborgo (4-1 sull'Ajoie). Zurigo padrone all'Hallenstadion.
DERBY
18 ore
Il Lugano si prende anche l'ultimo derby
I bianconeri si sono imposti 4-1 grazie alle doppiette di Josephs e Arcobello.
BERNA
21 ore
Svettano Sommer e Cabral: battuti Shaqiri e Marchesano
Consegnati i premi per il giocatore più rappresentativo della Nazionale e per colui che più si è distinto in campionato.
FORMULA 1
22 ore
Il distacco della Red Bull: «Hamilton? Non sono affari nostri...»
Il team principal della Red Bull ha detto la sua in merito alla permanenza o meno di Hamilton nel mondo della F1.
CALCIO
1 gior
«Il Covid ha colpito duramente Messi»
Il Ct della nazionale Albiceleste Lionel Scaloni si è espresso sulla mancata convocazione della Pulce.
MANCHESTER
1 gior
«Ronaldo ricco? Ha delle difficoltà»
Giorgio Chiellini ha raccontato un Ronaldo diverso, tra quotidianità e problemi: «Una passeggiata in centro…»
DERBY
1 gior
Lugano & Ambrì: il sesto derby ticinese è servito
I Bianconeri ospiteranno i cugini biancoblù per l'ultima stracantonale stagionale.
TENNIS
1 gior
Il "ritorno" di Djokovic: iscritto a Dubai
Dopo aver perso il braccio di ferro col governo australiano, Nole pianifica il suo ritorno in campo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile