COL Avalanche
3
ARI Coyotes
0
fine
(0-0 : 0-0 : 3-0)
PHI Flyers
1
MON Canadiens
0
1. tempo
(1-0)
keystone-sda.ch/STR (Alberto Pezzali)
+19
TENNIS
15.11.19 - 14:010
Aggiornamento : 23:00

«Non dovevo scacciare dei fantasmi, ma è sempre speciale battere Djokovic»

Roger Federer, capace di eliminare Nole con una prestazione stellare, scherza e si prepara per le semi delle Atp Finals: «Mi sento giovane e in forma, ma credo sia merito del taglio di capelli...»

LONDRA (GBR) - Capace di affondare Novak Djokovic nel match da dentro o fuori alle Atp Finals, Roger Federer ha vissuto l'ennesima serata indimenticabile della sua carriera, con un successo davvero significativo dopo l'amarissimo epilogo dell'ultimo Wimbledon.

«Non credo che dovessi liberarmi da dei fantasmi o cose di questo genere, ma è sempre speciale battere Djokovic, ancora di più dopo quello che è successo a Wimbledon - ha commentato King Roger, che ieri ha incantato fino al 6-4, 6-3 con cui ha surclassato Nole - Ora sono semplicemente felice del mio livello. Sono riuscito a fare il mio gioco, rimescolare le carte quando serviva e contenere Djokovic quando giocava in maniera aggressiva. É stata una di quelle sere in cui un ottimo piano tattico paga. Ho fatto quello che mi aspettavo ed è stato fantastico».

King Roger si gode il passaggio del turno e (ovviamente) non si pone limiti. «Mi sento in forma, mi sento giovane, ma credo sia il taglio di capelli... - ha commentato scherzando il Maestro - Sapevo di avere delle opportunità qui. Ad essere onesto lo sapevo sin dalla sconfitta con Thiem».

Federer è tornato a battere il serbo interrompendo un digiuno lungo quattro anni. «A dire il vero non sapevo nemmeno fosse passato tutto questo tempo, anche perché ero stato abbastanza vicino a vincere sia a Parigi che a Londra. Ad ogni modo ho giocato bene durante tutto l'anno, questa vittoria probabilmente lo dimostra».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STR (Alberto Pezzali)
Guarda tutte le 23 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 9 mesi fa su tio
Grande ????
klich69 9 mesi fa su tio
@Bayron FORZA ROGER CAMPIONE SI NASCE COME L’UMILTÀ CHE HAI.
Yoebar 9 mesi fa su tio
Vittoria da lacrime agli occhi per la felicità è il gran gioco. Vai Roger
GI 9 mesi fa su tio
grazie RF per le sempre incantevoli magie ma, avrei preferito una vittoria a Wimbledon...di questa tra una qualche settimana....non ci sarà più traccia
dino 9 mesi fa su tio
@GI Non se fa suo il torneo dei “maestri”
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
3 ore
Eliminazione-shock, che lacrime per la Dea
Avanti 1-0 fino all'88', l'Atalanta ha perso 1-2 contro il PSG.
MOTOGP
6 ore
Vale Rossi prega davanti al termometro
Il Dottore va a caccia di un guizzo nel Motomondiale.
HCAP
10 ore
«Decisione favorevole, ora la nostra speranza è che non ci siano disparità tra Cantoni»
Il direttore generale dell'Ambrì Nicola Mona: «Adesso bisognerà lavorare in maniera coordinata»
BERNA
11 ore
Lo sport esulta: via il limite dei 1000 da ottobre
Gli eventi dovranno però seguire un rigoroso piano dedito a proteggere la salute pubblica.
CALCIO
13 ore
Lichtsteiner dà l'addio al calcio: «Mi sono divertito molto»
L'ormai ex calciatore della nazionale elvetica ha deciso di appendere le scarpette al chiodo all'età di 36 anni
L’OSPITE - ARNO ROSSINI 
14 ore
«Pirlo anello debole della Juve, gli ex compagni potrebbero affossarlo»
La nomina dell’ex Maestro ha suscitato perplessità. Arno Rossini: «Non mi capacito».
LUGANO
18 ore
Sportivi viziati? Senza partite pagherebbero giovani e lavoratori
Limiti, obblighi e - forse - sussidi, oggi potrebbe decidersi il destino dello sport rossocrociato.
EUROPA LEAGUE
1 gior
Basilea nullo o poco più, finita l’Eurogita
Ucraini in semifinale contro l’Inter dopo il 4-1 rifilato a Stocker e compagni. United-Siviglia l’altra sfida.
FORMULA 1
1 gior
«Vettel è frustrato»
Ross Brawn ha indicato la via alla Rossa per cercare di risolvere alcuni dei problemi con il tedesco
SUPER LEAGUE
1 gior
«Aiutare lo sport è un atto dovuto»
Parola al presidente del Lugano Angelo Renzetti alla vigilia delle decisioni del Consiglio federale.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile