keystone-sda.ch/STF (WILL OLIVER)
+ 5
TENNIS
12.11.19 - 16:350
Aggiornamento : 13.11.19 - 00:21

King Roger resta in corsa, affondato Berrettini

Il fuoriclasse renano supera 7-6(2), 6-3 l'italiano e resta in corsa per un posto in semifinale alle ATP Finals

LONDRA (GBR) - King Roger resta in corsa. Dopo il ko all'esordio contro l'austriaco Dominic Thiem, il renano ha vinto il suo secondo impegno alle ATP Finals di Londra. Opposto all'italiano Matteo Berrettini - strapazzato all'esordio da Djokovic -, RogerOne si è imposto 7-6(2), 6-3 in 1h18’.

Grande equilibrio nella prima frazione, scivolata via senza break fino al 6-6. Nel tie-break è emersa la classe del renano, capace di dominare il rivale e chiudere con un netto 7-2.

Conquistato il primo set, nel secondo Federer ha iniziato nel migliore dei modi, sfruttando il primo passaggio a vuoto dell'azzurro per strappargli la battuta. In controllo fin sul 4-3, Federer ha rischiato grosso nell'ottavo game, dove ha dovuto cancellare tre palle break prima di conquistare il pesantissimo 5-3. Persa l'occasione complici diversi errori, nel nono gioco un Berrettini "svuotato" ha infine perso la battuta permettendo a RogerOne di chiudere sul 6-3.

E adesso? Per sperare di conquistare un posto in semifinale il renano dovrà superare Novak Djokovic (giovedì). Per riuscirci servirà però un Federer più brillante rispetto a quello sceso in campo nelle prime due sfide londinesi, dove non ha giocato sui suoi migliori livelli.

keystone-sda.ch/STF (WILL OLIVER)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
GI 1 mese fa su tio
la sconfitta (per nulla evidente....) di Nole, non fa altro che mettere "pepe" alla sfida di domani....uno dei due dovrà tornarsene a casa....Forza Roger sfodera i tuoi artigli!!
GI 1 mese fa su tio
Grazie Roger....giovedì dovrei togliere il classico coniglio dal cilindro !! Non oso sperare come potrebbe essere la sfida qualora Nole dovesse perdere questa sera....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL
30 min
«McIntyre? Me lo aspetto voglioso di dimostrare che è ancora valido»
Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l'ingaggio dell'attaccante canadese: «Felici di questa soluzione. 3+1? Ora, l'unica cosa che conta, sono i punti»
HCL
3 ore
McIntyre è del Lugano
L'attaccante canadese, liberato ieri dallo Zugo, si è legato ai bianconeri fino al termine della stagione
NATIONAL LEAGUE
5 ore
«Arcobello parla un ottimo italiano...»
Inti Pestoni, out da fine ottobre per infortunio, è prossimo al rientro. «Berna in crisi? Alcuni cambiamenti hanno portato una ventata di ottimismo. Ambrì? La classifica non dice la verità»
SUPER LEAGUE
7 ore
Lugano e Chiasso, lingua di fuori
Stanchi dopo la fatica europea, in campionato i bianconeri ospiteranno l'YB. Fiacchi e distratti, i rossoblù andranno a far visita all'Aarau
NAZIONALE
16 ore
Svizzera troppo forte per la Norvegia
Secco 5-0 elvetico a Visp, reti di Moser (doppietta), Rod, Furrer e Andrighetto
EUROPA LEAGUE
17 ore
Lugano: è un'uscita di scena con beffa
In avanti 1-0 fino al 94' - grazie al punto di Aratore al 45' - i bianconeri hanno gettato alle ortiche la possibilità di salutare l'Europa con un successo
HCAP
20 ore
«Manzato? Un peccato, ma è sempre stato onesto»
Il portiere, legatosi al Ginevra, saluterà i biancoblù a fine stagione. Paolo Duca, ds dell’Ambrì: «Avremmo voluto tenerlo, ma rispettiamo la sua scelta»
NATIONAL LEAGUE
21 ore
Divorzio McIntyre-Zugo, ora il Lugano?
Risolto consensualmente il contratto che legava l'attaccante canadese - pronto a firmare con i bianconeri - e i Tori
HCAP
1 gior
«Orgoglioso dei ragazzi. Rinforzi per la Spengler? Non è così semplice»
L'Ambrì di Cereda, sempre capace di stringere i denti e far fronte ai tanti infortuni, è arrivato alla sosta per la Nazionale con un bottino di 32 punti (-3 dall'ottavo posto)
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Manzato lascerà l'Ambrì: accordo col Ginevra
Il portiere 35enne ha firmato un contratto annuale (più opzione) con le Aquile
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile