Servette
Zurigo
18:15
 
Grasshopper
Sciaffusa
18:15
 
Spezia
2
Parma
2
fine
(0-2)
Bologna
Lazio
18:00
 
keystone-sda.ch/STF (Francisco Seco)
TENNIS
27.10.19 - 09:580
Aggiornamento : 19:22

«Giocando ancora a tennis Murray potrebbe avere conseguenze catastrofiche»

Lo specialista della Clinica Schulthess di Zurigo Hannes Rudiger mette in guardia il britannico, reduce da una delicata operazione all'anca

ZURIGO - Praticamente nessuno dava più credito ad Andy Murray, ma lui non ha mai smesso di crederci ed è tornato a giocare. E proprio domenica scorsa ha potuto festeggiare un successo - nella finale di Anversa contro Wawrinka - dopo quasi tre anni di astinenza. Ma c'è chi è tutt'altro che tranquillo per la salute dello scozzese, reduce da un delicato intervento chirurgico all'anca. 

«Avevo molti dubbi sul fatto che Murray potesse tornare a giocare con un’anca artificiale - le parole espresse al Blick dello specialista in medicina della Clinica Schulthess di Zurigo Hannes Rudiger - Sta correndo rischi molto importanti e vi spiego perché. Due pezzi metallici si sfregano l’uno con l’altro. Per 10 anni questo metodo è stato applicato in Svizzera con conseguenze catastrofiche. I movimenti del tennista con scatti e arresti continui sono estremamente dannosi. L’abrasione delle piastre di metallo potrebbe intossicare il sangue del paziente. Questo causerebbe dei danni ai nervi e alla vista. È un metodo che non utilizzo e non lo consiglierei a nessuno».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STF (Francisco Seco)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SosPettOso 1 anno fa su tio
"...Questo causerebbe dei danni ai nervi e alla vista..." Ecco, ma se l'avesse visto giocare prima dell'operazione e anche prima dei problemi all'anca, saprebbe che Murray i problemi ai nervi li aveva già... Quanto alla vista: quando non vedrà più arrivar le palle, perderà e smetterà... il problema si regola/autolimita da solo. PS: era un commento ironico.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
VIDEO
NATIONAL LEAGUE
1 ora
Duro colpo al volto: Kienzle stende Furrer
È successo nell'incontro di ieri fra Davos e Friborgo.
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Il recordman Gerber prolunga a Berna e... insegue Seger!
Il 38enne si è accordato con gli Orsi fino al termine del campionato 2021/2022.
SCI ALPINO
3 ore
Capolavoro di Zubcic in Bulgaria
Il croato ha preceduto Faivre e Brennsteiner. Quinta posizione per l'elvetico Odermatt
SCI ALPINO
5 ore
Lara (imperiale) non si ferma: la CdM è sempre più vicina
La campionessa ticinese si è imposta davanti a Corinne Suter e a Kira Weidle.
SKICROSS
7 ore
Immensa Fanny Smith: l'elvetica (ancora) sul tetto del mondo
L'atleta svizzera ha conquistato la gara disputatasi in Georgia davanti alla Näslund e alla Sabatell.
TENNIS
7 ore
Belinda che peccato: la regina di Adelaide è Iga Swiatek
L'elvetica si è dovuta inchinare alla 19enne: 6-2, 6-2 il risultato in favore della polacca.
TENNIS
9 ore
Federer, il ritorno del re: «Inizia il countdown»
Il fuoriclasse renano, che ormai da un anno non gioca un match ufficiale, scalpita in vista del torneo di Doha.
HCL
19 ore
Il Lugano si vendica e stritola le Aquile
Nettamente battuti 24 ore or sono, gli uomini di Pelletier rialzano il capo e vincono 7-2.
HCAP
19 ore
Ambrì, cuore e ferocia: Rapperswil ribaltato
Finale scoppiettante alla Valascia, dove i biancoblù - con tre reti in pochi minuti - hanno affondato il Rappi (5-3).
SUPER LEAGUE
23 ore
«Ho il fuoco dentro e voglio aiutare: non sono qui per soldi»
Il difensore potrebbe esordire già a Losanna. Jacobacci: «Mi aspetto una partita difficile, serve la giusta cattiveria».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile