keystone-sda.ch/ (Kevin Hagen)
+ 7
TENNIS
01.09.19 - 08:000
Aggiornamento : 16:52

Wawrinka liscia Federer: «Contratti, tifosi e immagine: ha fatto tutto giusto»

Soddisfatto per il suo Slam e pronto ad affrontare Djokovic, Stan ha applaudito Roger: «Nessuno sarà mai amato come lo è lui»

NEW YORK (USA) – Felice per il livello di tennis raggiunto nei primi turni e pronto a sfidare Nole Djokovic negli ottavi di finale. Il Wawrinka degli US Open è agguerrito, determinato, positivo.

Superati, Sinner, Chardy e Lorenzi, Stan è atteso dall'incrocio più difficile, quello contro il numero uno al mondo, con il quale è 5-19 negli scontri diretti ma... anche quello contro il quale a New York ha trionfato (nel 2016). E proprio quella finale è l'ultima sfida tra i due.

«Sono piuttosto contento di come stanno andando le cose – ha raccontato il vodese – ma so anche che devo migliorare molto alcuni aspetti del gioco per avere qualche possibilità contro Nole. Mi sto muovendo bene e sono ancora fresco, sono pronto per scendere nuovamente in campo».

Stan ha poi provato a spiegare il motivo per il quale, nonostante i grandi successi, Djokovic non abbia la stessa “aura” di Federer e Nadal: «È difficile trovare un posto in mezzo a quei due, in particolare accanto a Roger, che nella sua carriera ha fatto tutto nel modo giusto. Con i contratti, i tifosi e la sua immagine. Nessuno sarà mai amato come lui».

keystone-sda.ch/ (Michael Owens)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCAP/HCL
1 ora
Esame doppio per l'Ambrì, trappole per il Lugano
Weekend di campionato; i biancoblù sfideranno Friborgo e Losanna, i bianconeri se la vedranno con il Langnau
NAZIONALE
2 ore
C'è la sfida alla Georgia, i tre punti sono d'obbligo
Questa sera la Nati giocherà a San Gallo il penultimo match di qualificazione all'Europeo. Serve solo vincere
TENNIS
10 ore
Maestoso King Roger: piega Djokovic e vola in semifinale
Il campione renano ha liquidato il serbo con il punteggio di 6-4, 6-3
MOTOMONDIALE
10 ore
«Lorenzo? Triste vederlo in questa situazione»
In molti hanno commentato l'addio dello spagnolo. Marc Marquez: «È una sorpresa, ma ha dimostrato coraggio e personalità». Paolo Ciabatti, direttore sportivo della Ducati: «Decisione sofferta»
SERIE A
13 ore
CR7 smentisce Sarri: «Non sto bene, sto molto bene...»
L'attaccante della Juve, dal ritiro del Portogallo, manda un messaggio al tecnico: «Vi dico una cosa per tutte le prime pagine dei giornali...»
MOTOMONDIALE
15 ore
L'addio di Lorenzo: «Impossibile trovare ancora le motivazioni»
Jorge Lorenzo ha annunciato il ritiro all'età di 32 anni: «Adoro questo sport, ma adoro vincere. Mi sono reso conto che questo non è più possibile»
MOTOMONDIALE
17 ore
Lorenzo si ritira!
Il 32enne pilota spagnolo, cinque volte campione del mondo (tre nella classe regina), ha annunciato il suo addio al circus
FORMULA 1
20 ore
«La Ferrari bara», Verstappen ingenuo portavoce della Mercedes
Helmut Marko ha provato a chiudere la querelle innescata dall'olandese. «Lui ha esagerato, ma l'indagine è partita dalla Mercedes»
NATIONAL LEAGUE
23 ore
«Non stiamo panicando», a Berna tra preoccupazione e pancia piena
Cosa sta succedendo agli Orsi? Alex Chatelain: «Non c'è un unico aspetto che non va, dobbiamo rimanere positivi»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
«L'ultima volta l'Ambrì ci ha ucciso»
Christian Dubé è l'artefice della rinascita del Friborgo: «Ma non ho la bacchetta magica, non c'è alcun segreto»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile