Immobili
Veicoli
WAS Capitals
SJ Sharks
01:00
 
COB Jackets
CAL Flames
01:00
 
TOR Leafs
ANA Ducks
01:00
 
Detroit Red Wings
CHI Blackhawks
01:30
 
WAS Capitals
SJ Sharks
01:00
 
COB Jackets
CAL Flames
01:00
 
TOR Leafs
ANA Ducks
01:00
 
Detroit Red Wings
CHI Blackhawks
01:30
 
keystone-sda.ch/STF (JUSTIN LANE)
+9
TENNIS
28.08.19 - 22:040
Aggiornamento : 22:19

Federer: altra partenza lenta, altra vittoria

Entrata in materia da dimenticare per il basilese nel secondo turno degli US Open: alla fine King Roger si è comunque imposto sul bosniaco Damir Dzumhur 3-6, 6-2, 6-3, 6-4

NEW YORK - Un'altra partenza lenta, un'altra vittoria in quattro set.

In quest'inizio di US Open Roger Federer (Atp 3) sembra un vero e proprio diesel. Prima che il suo motore cominci a girare a pieno regime ci vuole un attimo. E la sfida con il bosniaco Damir Dzumhur (99) – valida per il secondo turno – ha ricalcato quella precedente contro l'indiano Nagal. Concesso il primo set all'avversario (3-6) il renano ha poi accelerato vincendo le successive frazioni per 6-2, 6-3, 6-4 dopo 2h22' di gioco. 

Il basilese ha nettamente sbagliato l'entrata in materia concedendo due break a Dzumhur nei suoi primi due turni di battuta. Inevitabilmente King Roger si è poi ricomposto e, nel secondo parziale, ha fatto la voce grossa rubando il servizio all'avversario nel secondo e nell'ultimo gioco. 

Ristabilita la parità Federer ha poi vinto i due successivi set, grazie ai break centrati rispettivamente nel secondo e nel terzo game. 

Digerita anche questa seconda fatica il rossocrociato dovrà ora concentrarsi sul match che lo vedrà opposto o al francese Lucas Pouille (27) o al britannico Daniel Evans (58).  

 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STF (JUSTIN LANE)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 2 anni fa su tio
mi sta benissimo che parta lento e poi vinca i tre set successi....finale inclusa.....cosa vogliamo di più da lui ??
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
1 ora
Il "ritorno" di Djokovic: iscritto a Dubai
Dopo aver perso il braccio di ferro col governo australiano, Nole pianifica il suo ritorno in campo.
MOTOMONDIALE
5 ore
Marquez, è ufficiale: diplopia vinta, Valentino Rossi è nel mirino
Risolto il difetto alla vista causato dalla diplopia, Marquez sarà in pista a Sepang
HCL
7 ore
Il Lugano perde Schlegel per 6-8 settimane
Schlegel e Fadani saranno out per alcune settimane.
SUPER LEAGUE
10 ore
«Vi spiego la scelta di Philippe Regazzoni»
Il CEO del Lugano ha spiegato alcune delle decisioni prese dal club bianconero.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
17 ore
«Balotelli mossa della disperazione, ma potrebbe avere senso»
Arno Rossini: «Balotelli e le notti agitate di Mancini: io due franchi li scommetterei»
HCL
1 gior
Lugano, che peccato: lo Zugo sorride all'overtime
Gli svizzero centrali hanno prevalso 5-4 sui bianconeri, in rete Thürkauf, Loeffel e due volte Carr.
HCAP
1 gior
Un generoso Ambrì cade nella tana dei Lions
Biancoblù piegati 5-2 a Zurigo. Game-winning gol di Malgin al 52'.
CALCIO
1 gior
«Balotelli sempre in sovrappeso, bisogna meritarsela l'Italia»
L'ex bomber della nazionale italiana ha criticato la recente scelta di Roberto Mancini.
SERIE A
1 gior
Fiorentina: dalla Super League il dopo-Vlahovic
Il club viola ha offerto 14 milioni (più due di bonus) per il capocannoniere di Super. Intanto Cömert va al Valencia.
TENNIS
1 gior
«Arbitri corrotti e a favore di Nadal», Shapovalov sconfitto e furioso
Frustrato dopo la sconfitta, Shapovalov ha lanciato dure accuse contro Nadal e i giudici
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile