keystone-sda.ch/STF (JUSTIN LANE)
+ 9
TENNIS
28.08.19 - 22:040
Aggiornamento : 22:19

Federer: altra partenza lenta, altra vittoria

Entrata in materia da dimenticare per il basilese nel secondo turno degli US Open: alla fine King Roger si è comunque imposto sul bosniaco Damir Dzumhur 3-6, 6-2, 6-3, 6-4

NEW YORK - Un'altra partenza lenta, un'altra vittoria in quattro set.

In quest'inizio di US Open Roger Federer (Atp 3) sembra un vero e proprio diesel. Prima che il suo motore cominci a girare a pieno regime ci vuole un attimo. E la sfida con il bosniaco Damir Dzumhur (99) – valida per il secondo turno – ha ricalcato quella precedente contro l'indiano Nagal. Concesso il primo set all'avversario (3-6) il renano ha poi accelerato vincendo le successive frazioni per 6-2, 6-3, 6-4 dopo 2h22' di gioco. 

Il basilese ha nettamente sbagliato l'entrata in materia concedendo due break a Dzumhur nei suoi primi due turni di battuta. Inevitabilmente King Roger si è poi ricomposto e, nel secondo parziale, ha fatto la voce grossa rubando il servizio all'avversario nel secondo e nell'ultimo gioco. 

Ristabilita la parità Federer ha poi vinto i due successivi set, grazie ai break centrati rispettivamente nel secondo e nel terzo game. 

Digerita anche questa seconda fatica il rossocrociato dovrà ora concentrarsi sul match che lo vedrà opposto o al francese Lucas Pouille (27) o al britannico Daniel Evans (58).  

 

keystone-sda.ch/ (Eduardo Munoz Alvarez)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
GI 4 mesi fa su tio
mi sta benissimo che parta lento e poi vinca i tre set successi....finale inclusa.....cosa vogliamo di più da lui ??
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
30 min
«Lugano? Sono un po' preoccupato: tante partenze e... nessun volto nuovo»
Il responsabile tecnico della Federazione ticinese (FTC) - Livio Bordoli - si è anche espresso in merito al trasferimento di Patrick Rossini al Chiasso: «Si tratta di un bel colpo»
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Colpo Bienne: ecco Rantakari
Il difensore finlandese è stato prestato dal Davos ai Seelanders per sostituire Salmela, il quale si è fratturato uno zigomo
NATIONAL LEAGUE
3 ore
In palio punti d’oro, Lugano e Ambrì riprendono la caccia
Con la bagarre playoff sempre accesissima, le ticinesi tornano subito in pista dopo i duelli del weekend. I bianconeri ospitano il Rappi, i biancoblù vanno a Bienne
TENNIS
5 ore
Wawrinka fa sua la battaglia di tre ore
L'elvetico ha sconfitto Dzumhur con il punteggio di 7-5, 6-7, 6-4, 6-4
TENNIS
6 ore
Belinda non stecca e passa il turno
La sangallese ha superato la Schmiedlova 6-3, 7-5
VIDEO
TENNIS
14 ore
«Sbucciami la banana!»... ma la raccattapalle dice di "no"
Elliot Benchetrit si è reso protagonista di una richiesta tutta particolare in occasione del match contro il kazako Popko
SUPER LEAGUE
14 ore
Super League da 10 a 12 squadre? I club sono favorevoli
A metà marzo un'assemblea generale straordinaria si esprimerà sul possibile cambiamento
SUPER LEAGUE
17 ore
«A Lugano ho lasciato un pezzo del mio cuore»
Carlinhos Junior ha salutato i bianconeri dopo due anni e mezzo per trasferirsi in Asia: «Desideravo vivere una nuova avventura e adoro la cultura giapponese»
SUPER LEAGUE
19 ore
Renzetti arrabbiato e deluso: «Junior? C’è un danno economico, non è uno scherzo»
Il presidente del Lugano ha commentato la partenza - verso il Giappone - dell'attaccante brasiliano: «Sono molto dispiaciuto per tanti motivi, non posso negarlo»
MERCATO
20 ore
Addio Lugano, Junior va in Giappone
L'attaccante brasiliano si è accordato con i giapponesi dello Shimizu S-Pulse
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile