VEGAS Knights
3
CHI Blackhawks
5
fine
(2-1 : 0-2 : 1-2)
VEGAS Knights
NHL
3 - 5
fine
2-1
0-2
1-2
CHI Blackhawks
2-1
0-2
1-2
1-0 CARRIER
3'
 
 
2-0 KARLSSON
6'
 
 
 
 
7'
2-1 KANE
 
 
24'
2-2 HAAN
 
 
25'
2-3 GUSTAFSSON
 
 
44'
2-4 DACH
 
 
57'
2-5 STROME
3-5 SCHMIDT
60'
 
 
3' 1-0 CARRIER
6' 2-0 KARLSSON
KANE 2-1 7'
HAAN 2-2 24'
GUSTAFSSON 2-3 25'
DACH 2-4 44'
STROME 2-5 57'
60' 3-5 SCHMIDT
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 14.11.2019 07:31
keystone-sda.ch/STF (JOHN G. MABANGLO)
+ 33
TENNIS
27.08.19 - 05:470
Aggiornamento : 10:02

Sweet New York: partenza valida per Federer e Wawrinka

Roger e Stan hanno superato il primo turno degli US Open piegando rispettivamente Sumit Nagal (4-6, 6-1, 6-2, 6-4) e Jannik Sinner (6-3, 7-6, 4-6, 6-3). Fuori Golubic e Bacsinszky. Sharapova ko

NEW YORK (USA) – Esordio senza intoppi per Stan Wawrinka e Roger Federer i quali, pur non devastanti, hanno chiuso con un successo la loro "prima" agli US Open.

Il vodese ha avuto la meglio sul 18enne Jannik Sinner, piegato 6-3, 7-6(4), 4-6, 6-3. Proveniente dalle qualificazioni, l'italiano ha cercato di godersi la serata. Ha piazzato qualche colpo interessante e mostrato la giusta determinazione; davanti all'esperienza e alle qualità di Stan – che nei 32esimi di finale incrocerà Jérémy Chardy, vittorioso in cinque set su Hubert Hurkacz- è però stato costretto ad alzare bandiera bianca in 2h53'.

Il renano ha invece battuto il 27enne Sumit Nagal. Numero 190 al mondo, contro un Roger non sempre efficace (ma troppo superiore per correre davvero pericoli) l'indiano è stato irriverente e graffiante. Il match è andato in archivio con un netto 4-6, 6-1, 6-2 6-4, punteggio che ha permesso a Federer di guadagnarsi la sfida del secondo turno contro Damir Dzumhur, qualificatosi sgambettando 4-6, 6-2, 6-3, 6-0 Elliot Benchetrit.

Per le donne rossocrociate la giornata è invece stata negativa. Viktorija Golubic è stata cancellata 2-6, 1-6 dalla 30enne cinese Shuai Zhang. Timea Bacsinszky ha invece fatto una magra figura contro la 17enne statunitense Caty McNally, impostasi 6-4, 6-1.

In campo femminile - nell'intrigante match che opponeva due ex numero 1 al mondo -, da segnalare anche il netto ko di Maria Sharapova, stritolata 6-1, 6-1 in 59 minuti da Serena Williams.

keystone-sda.ch/STF (JASON SZENES)
Guarda tutte le 37 immagini
Commenti
 
NaCl 2 mesi fa su tio
... bravi tutti e due... Avanti così !!
GI 2 mesi fa su tio
Bravo RogerFourOne....il primo incontro non è mai semplice..... Avanti il prossimo !
Tato50 2 mesi fa su tio
Bene !!!!!!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
1 ora
«L'ultima volta l'Ambrì ci ha ucciso»
Christian Dubé è l'artefice della rinascita del Friborgo: «Ma non ho la bacchetta magica, non c'è alcun segreto»
MOTOGP
9 ore
Soldi e ingegneri per continuare, Rossi tra ambizione e ritiro
Il Dottore non correrà oltre il 2020 se non sarà veloce e... «Continuando così non risolveremo mai i nostri guai»
GLAND
12 ore
«Michael Schumacher è grave», ma Corinna risponde
Botta e risposta tra l'ex manager e la moglie dell'ex campione tedesco
HCL
15 ore
«Herburger? Velocità e visione di gioco: risponde alle nostre necessità»
Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l'ingaggio di Raphael Herburger per la prossima stagione: «Vogliamo un gioco più offensivo, ci aiuterà. Rispetto a Bienne è un giocatore più completo»
PREMIER LEAGUE
16 ore
Multa di 20'000 sterline se in ritardo, di 1'000 se squilla il telefono
Frankie Lampard ha fissato ammende salate per chi, al Chelsea, sgarra su orari, vestiario ed “educazione”
NATIONAL LEAGUE
19 ore
Jelovac lascerà l'Ambrì: biennale col Rapperswil
I sangallesi hanno comunicato l'ingaggio del difensore 24enne e del giovane attaccante Marco Lehmann. Inoltre Simek, arrivato in prestito dal Ginevra, resterà al Rappi sino a fine stagione
HCL
19 ore
Nuovo attaccante a Lugano: biennale ad Herburger
Il centro austriaco - già visto in Svizzera con la maglia del Bienne - giocherà in bianconero nel 2020/21 e 2021/22
Hockey
22 ore
L'Ambrì è dietro (solo) al Ginevra: gli stranieri delle Aquile hanno più... NHL nelle gambe!
Gli unici tre ad aver vinto la Stanley Cup sono invece Viktor Stalberg del Friborgo, Eric Fehr del Ginevra e Markus Krüger dei Lions (due volte)
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
1 gior
Napoli raso al suolo, «ADL regista occulto, sarà rivoluzione»
La polveriera partenopea è pronta a esplodere. Arno Rossini: «Ancelotti è inattaccabile e comunque non se ne andrà: un allenatore non si dimette mai»
TENNIS
1 gior
Nole cade contro Thiem: con Federer sarà un duello da brividi
Novak Djokovic ha perso l'entusiasmante braccio di ferro con l'austriaco, vittorioso (5)6-7, 6-3, 7-6(5). Giovedì King Roger sfida il serbo per un posto nelle semifinali alle Atp Finals
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile