keystone-sda.ch/STF (YOAN VALAT)
+ 7
CICLISMO
09.07.19 - 18:360
Aggiornamento : 20:25

Tour, zampata di Viviani: sua la quarta tappa

L'italiano ha bruciato allo sprint Kristoff, Ewan e Sagan. La maglia gialla resta sulle spalle del francese Julian Alaphilippe

NANCY (Francia) - L'italiano Elia Viviani, con una volata sontuosa, ha vinto la quarta tappa del Tour de France, 213,5 Km da Reims a Nancy. 

Il velocista veneto della Deceuninck-Quick Step ha bruciato allo sprint il norvegese Alexander Kristoff, l'australiano Caleb Ewan e lo slovacco Peter Sagan.

La maglia gialla resta sulle spalle del francese Julian Alaphilippe, leader della generale con 20" sul belga Wout van Aert.

Domani in programma la quinta frazione, 175,5 km tra St-Dié-des-Vosges e Colmar, con ben 3 Gran Premi della Montagna negli ultimi 70 km.

keystone-sda.ch/STF (YOAN VALAT)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
MERCATO
4 ore

Juve, assalto a Neymar: offerti Dybala e 100'000'000

La società bianconera avrebbe avanzato un'offerta molto ricca, sia al giocatore che al PSG

HCAP
6 ore

L'Ambrì ha toccato con mano la Champions

Luca Cereda e Marco Müller non vedono l'ora di esordire giovedì 29 agosto sul ghiaccio dei Red Bull Monaco

MERCATO
8 ore

Wanda Nara ferma tutto: «Icardi non andrà al Monaco»

La moglie-agente di Maurito smentisce il possibile passaggio dell'attaccante al club monegasco

SERIE A
11 ore

«Cristiano Ronaldo è un egoista, passava le giornate allo specchio»

La parola a Diego Forlan, compagno di squadra di CR7 ai tempi del Manchester United

BUNDESLIGA
14 ore

Coutinho al Bayern, è fatta: opzione d’acquisto a 120 milioni

Il brasiliano saluta il Barcellona e approda al club bavarese con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile