Juventus
2
Verona
1
fine
(1-1)
Milan
Inter
20:45
 
Winterthur
0
Wil
3
fine
(0-1)
Aarau
2
Sciaffusa
1
1. tempo
(2-1)
Xamax
1
Sion
1
1. tempo
(1-1)
S.Gallo
2
Servette
0
1. tempo
(2-0)
Bienne
0
Langnau
1
1. tempo
(0-1)
Ginevra
0
Berna
0
1. tempo
(0-0)
Lakers
0
Zurigo
2
1. tempo
(0-2)
Zugo
0
Lugano
1
1. tempo
(0-1)
GCK Lions
3
Visp
2
fine
(1-0 : 0-1 : 2-1)
Sierre
2
Winterthur
5
3. tempo
(1-2 : 1-2 : 0-1)
La Chaux de Fonds
0
Olten
0
1. tempo
(0-0)
Kloten
1
Ajoie
0
1. tempo
(1-0)
Turgovia
Langenthal
20:00
 
Juventus
SERIE A
2 - 1
fine
1-1
Verona
1-1
 
 
16'
KUMBULLA MARASH
 
 
21'
0-1 VELOSO MIGUEL
 
 
28'
RRAHMANI AMIR
1-1 RAMZEY AARON
31'
 
 
 
 
34'
FARAONI DAVIDE
2-1 RONALDO CRISTIANO
49'
 
 
 
 
86'
JURIC IVAN
 
 
90'
KUMBULLA MARASH
KUMBULLA MARASH 16'
VELOSO MIGUEL 0-1 21'
RRAHMANI AMIR 28'
31' 1-1 RAMZEY AARON
FARAONI DAVIDE 34'
49' 2-1 RONALDO CRISTIANO
JURIC IVAN 86'
KUMBULLA MARASH 90'
Venue: Allianz Stadium.
Turf: Natural.
Capacity: 41,507.
History: 32W-14D-10W.
Goals: 98=51.
Age: 28,8-25,7.
Sidelined Players: JUVENTUS - Mattia De Sciglio (Muscle), Douglas Costa (Muscle), Marko Pjaca (Cruciate Ligament), Mattia Perin (Shoulder), Giorgio Chiellini (Cruciate Ligament).
VERONA - Mariusz Stepinski (Red card suspension), Alessandro Crescenzi (Suspended), Antonio Di Gaudio (Suspended), Salvatore Bocchetti (Calf), Daniel Bessa (Adductor).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Milan
SERIE A
0 - 0
20:45
Inter
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Winterthur
CHALLENGE LEAGUE
0 - 3
fine
0-1
Wil
0-1
 
 
22'
0-1 SILVIO CARLOS
 
 
60'
0-2 ROHNER FABIAN
 
 
69'
0-3 SILVIO CARLOS
SILVIO CARLOS 0-1 22'
ROHNER FABIAN 0-2 60'
SILVIO CARLOS 0-3 69'
Venue: Schutzenwiese.
Turf: Natural.
Capacity: 8,550.
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Aarau
CHALLENGE LEAGUE
2 - 1
1. tempo
2-1
Sciaffusa
2-1
 
 
14'
0-1 DEL TORO DANILO
1-1 MAIERHOFER STEFAN
20'
 
 
2-1 MEHIDIC DAMIR
40'
 
 
DEL TORO DANILO 0-1 14'
20' 1-1 MAIERHOFER STEFAN
40' 2-1 MEHIDIC DAMIR
Venue: Stadion Brugglifeld.
Turf: Natural.
Capacity: 8,000.
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Xamax
SUPER LEAGUE
1 - 1
1. tempo
1-1
Sion
1-1
 
 
37'
0-1 ULDRIKIS ROBERTS
1-1 HAILE-SELASSIE MAREN
41'
 
 
ULDRIKIS ROBERTS 0-1 37'
41' 1-1 HAILE-SELASSIE MAREN
Venue: Stade de la Maladiere.
Turf: Natural.
Capacity: 11,997.
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
S.Gallo
SUPER LEAGUE
2 - 0
1. tempo
2-0
Servette
2-0
GUILLEMENOT JEREMY
4'
 
 
1-0 RUIZ VICTOR
14'
 
 
 
 
21'
SASSO VINCENT
2-0 GORTLER LUKAS
37'
 
 
4' GUILLEMENOT JEREMY
14' 1-0 RUIZ VICTOR
SASSO VINCENT 21'
37' 2-0 GORTLER LUKAS
Venue: Kybunpark.
Turf: Natural.
Capacity: 19,456.
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Bienne
LNA
0 - 1
1. tempo
0-1
Langnau
0-1
 
 
8'
0-1
0-1 8'
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Ginevra
LNA
0 - 0
1. tempo
0-0
Berna
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Lakers
LNA
0 - 2
1. tempo
0-2
Zurigo
0-2
 
 
7'
0-1
 
 
8'
0-2
0-1 7'
0-2 8'
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Zugo
LNA
0 - 1
1. tempo
0-1
Lugano
0-1
 
 
8'
0-1
0-1 8'
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
GCK Lions
LNB
3 - 2
fine
1-0
0-1
2-1
Visp
1-0
0-1
2-1
1-0 CHIQUET
10'
 
 
 
 
37'
1-1 HOFSTETTER
2-1 BRAUN
43'
 
 
3-1 FUHRER
52'
 
 
 
 
60'
3-2 WIEDMER
10' 1-0 CHIQUET
HOFSTETTER 1-1 37'
43' 2-1 BRAUN
52' 3-1 FUHRER
WIEDMER 3-2 60'
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Sierre
LNB
2 - 5
3. tempo
1-2
1-2
0-1
Winterthur
1-2
1-2
0-1
 
 
3'
0-1 KUNG
 
 
4'
0-2 HESS
1-2 BEZINA
6'
 
 
2-2 WYNIGER
22'
 
 
 
 
31'
2-3 WIESER
 
 
39'
2-4 ALIHODZIC
 
 
43'
2-5 BOZON
KUNG 0-1 3'
HESS 0-2 4'
6' 1-2 BEZINA
22' 2-2 WYNIGER
WIESER 2-3 31'
ALIHODZIC 2-4 39'
BOZON 2-5 43'
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
La Chaux de Fonds
LNB
0 - 0
1. tempo
0-0
Olten
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Kloten
LNB
1 - 0
1. tempo
1-0
Ajoie
1-0
1-0 FORGET
6'
 
 
6' 1-0 FORGET
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
Turgovia
LNB
0 - 0
20:00
Langenthal
Ultimo aggiornamento: 21.09.2019 19:58
keystone-sda.ch/ (LAURENT GILLIERON)
La snowboarder Michela Moioli e la sciatrice Sofia Goggia presenti a Losanna.
+ 5
OLIMPIADI 2026
24.06.19 - 18:120
Aggiornamento : 25.06.19 - 11:12

Olimpiadi invernali del 2026 a Milano-Cortina

Battuta la candidatura di Stoccolma-Are

LOSANNA - Il dado è tratto. La sede delle Olimpiadi invernali del 2026 sarà Milano-Cortina. 

A Losanna il Comitato Olimpico Internazionale ha optato per la candidatura azzurra, battuta al fotofinish Stoccolma-Are. L'Italia tornerà così ad organizzare un'edizione delle Olimpiadi 20 anni dopo i Giochi invernali di Torino 2006.

Un progetto che punta sulla sostenibilità, con costi stimati per 1,3 miliardi di euro (400 milioni a carico del Cio), con ricadute economiche positive sul Pil per 2,3 miliardi secondo uno studio de La Sapienza, con possibilità di ricavi fino a 3 miliardi di euro secondo un'analisi della Bocconi.

I Giochi saranno spalmati su quattro 'cluster' fra Lombardia, Veneto e le province di Trento e Bolzano: Milano, Valtellina, Cortina e Val di Fiemme. La cerimonia di apertura davanti agli 80'000 spettatori di San Siro sarebbe la più partecipata nella storia dei Giochi invernali insieme a Pechino 2022. Quella di chiusura invece andrà in scena nel suggestivo scenario dell'Arena di Verona, sito patrimonio dell'Unesco.

Il 93% delle 14 sedi di gara è già esistente (10, di cui 4 saranno ristrutturate) o temporanea (3), solo una andrà costruita da zero (da investitori privati): è il PalaItalia Santa Giulia (15'000 spettatori) per l'hockey, destinato dopo i Giochi a diventare spazio polifunzionale. Affiancato dall'Arena Hockey Milano, impianto chiuso nel 2010 che verrà ristrutturata con 7000 posti. Le gare di pattinaggio di figura e Short Track si terranno al Forum Mediolanum. In Valtellina le medaglie dello sci alpino maschile saranno assegnate sulla pista Stelvio di Bormio, una delle più spettacolari al mondo, con un impianto di illuminazione che consente di gareggiare in notturna.

Per lo sci alpino femminile è prevista un'altra sede, a Cortina, sulla Tofane. La Perla delle Dolomiti sarà anche sede del curling allo Stadio Olimpico (ristrutturato con le tribune in legno originali), di bob, slittino e skeleton allo Sliding Centre E. Monti. Per il biathlon c'è la Sudtirol Arena di Anterselva. Snowboard e feestyle in scena in tre sedi a Livigno (Carosello 3000, Sitas-Tagliede, Mottolino). In Val di Fiemme il pattinaggio di velocità sarà protagonista sulla pista di Piné, per cui c'è un progetto la copertura completa che ne farà la struttura più alta d'Europa (.030 metri sul mare). A Tesero è destinato lo sci di fondo. Per il salto con gli sci ci sono i trampolini di Predazzo, con una cornice spettacolare. Le Medal Plazas verrebbero allestite in piazza Duomo a Milano e a Cortina. Atleti e tecnici alloggeranno in 6 villaggi olimpici, in media a 20 minuti dalle sedi di gara (5670 posti letto): uno a Milano (da costruire allo scalo dismesso di Porta Romana), due temporanei a Cortina e Livigno, e tre in hotel già esistenti. Adiacente al villaggio di Cortina, il Mountain Media Centre, a cui si aggiunge il Media Centre milanese della Fiera di Rho-Pero.

I Giochi 2026 puntano anche alla sostenibilità ambientale, con l'impegno a riciclare il 100% dei rifiuti urbani e l'80% degli imballaggi, il divieto di incarti e confezioni monouso per cibi e bevande nonché con la scelta di materiali per il mantenimento del ghiaccio con meno ammoniaca, e l'utilizzo di pannelli solari per l'alimentazione degli impianti per la neve artificiale.

Stando allo Studio sull'analisi di impatto economico-finanziario commissionato lo scorso inverno dal governo all'Università 'La Sapienza', secondo cui "i Giochi invernali contribuiranno positivamente alla crescita dell'economia: gli incrementi del Pil tra il 2020 e il 2028 vanno da 93 a 81 mln di euro annui. La crescita cumulata del prodotto raggiunge un massimo di circa 2,3 mld nel 2028".

Lo studio - di cui l'ANSA è in possesso - ha "ampiamente verificato che le uscite dell'Amministrazione Centrale per finanziare i Giochi 2026 sarebbero compensate dagli introiti diretti e indiretti connessi alle attività sviluppate attorno ai Giochi nel periodo 2020/2028". Nello specifico, "i Giochi invernali contribuiranno positivamente alla crescita dell' economia nel suo complesso. Rispetto agli andamenti tendenziali, la maggiore crescita è concentrata negli anni 2024 e 2026 e tende ad esaurirsi nel 2028. Tra il 2020 e il 2028, si rilevano variazioni positive sostanziali dell'occupazione (il picco massimo si registra alla fine del 2026 con un aumento di oltre 8.500 unita' di lavoro a tempo pieno". Ancora, "l'aumento cumulato delle entrate fiscali prodotto dall'evento, dovrebbe essere pari a circa 600 milioni di euro.

I RISULTATI: gli investimenti previsti sono pari a circa 346 milioni per la realizzazione dei villaggi olimpici e dei media center, nonche' per gli interventi specifici su impianti sportivi esistenti e la realizzazione di nuovi impianti. I costi di gestione previsti per la realizzazione dell'evento sono pari a 1.170 milioni. Il costo contabilizzato per le Olimpiadi invernali organizzate a Torino nel 2006 era stato di 1.229 milioni. Ai costi di gestione vanno sommati 415 milioni a carico dell'amministrazione centrale, di cui 402 milioni per le spese in materia di sicurezza.

PIL E OCCUPAZIONE: già a partire dal 2020 si registrano aumenti significativi del prodotto e dell'occupazione. Il picco in termini di Pil si registra nel biennio 2025-2026, con un aumento medio pari a 350 milioni annuali. Al 2028, il Pil cumulato aggiuntivo prodotto dall'evento risulta pari a circa 2.300 milioni di euro. Rispetto al tendenziale, l'organizzazione delle Olimpiadi produce un aumento medio di circa 5.500 unita' di lavoro equivalenti a tempo pieno, con un picco nel 2026 pari ad oltre 8.500 unita'.

ENTRATE: le entrate fiscali connesse all'organizzazione dei Giochi olimpici sono superiori alle spese negli anni precedenti all'evento e poco al di sotto del totale delle somme stanziate dopo due anni dall'evento. In particolare, la stima delle entrate fiscali cumulate nel 2028 e' pari a 601,9 milioni, mentre il totale delle spese previste per le amministrazioni centrali e' pari a 415 milioni, con un saldo positivo pari a 186,8 milioni.

keystone-sda.ch/ (LAURENT GILLIERON)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
Barbara Introzzi 2 mesi fa su fb
Tutta invidia, in Svizzera neanche la sagra della porchetta!
Tato50 2 mesi fa su tio
Chissà quanti si stanno già attrezzando a preparare le bustarelle. Mi ricordo quei due imprenditori porci che ridevano al telefono ogni volta che all'Aquila crollava una casa !!! Non parliamo di quelli che, sempre al telefono, dicevano degli arrivi dei disperati in gommone : Ahoo qui se guadagna più che con la cocaina !!!!
Fludy Esther Ruggeri 2 mesi fa su fb
Quanti milioni dovranno spendere ....
Sven Valent 2 mesi fa su fb
Fate altri debiti bravi e giù un altro buco milionario a danno dei soliti!
GI 2 mesi fa su tio
wow, forse un'altra occasione per poter assistere ad un qualche evento senza dover andare troppo lontano !
F.Netri 2 mesi fa su tio
E l'Appendino e la Raggi si congratulano! aha aha aha aha aha !!!!!
Cristiano Canonica 2 mesi fa su fb
S' intravvedono gia i primi rivoli d'oro colto che "invadono" il Ticino ....vedi espo mondiale Milano.....ma fatemi il piacere....x nn dir di meglio
Pischetola Francesco 2 mesi fa su fb
Ben venga in italia
Fiorella Cugini 2 mesi fa su fb
Ma fatele dove volete queste Olimpiadi basta che si svolgano nel vero spirito olimpico ...... E qui ne vedo poco sia italico che elvetico .... poveri noi 😡😩 non si sa più godersi niente senza litigare e in questo caso per motivi che con lo sport non c'entrano nulla
Sig Albi Beltrami 2 mesi fa su fb
Ma voi credete che l' Italia sia un paese di barboni, non è proprio così. Va bene, noi con le nostre banche non laviamo i soldi dei mafiosi, non vendiamo cioccolata, emmental o orologi... 😁
Led Swan 2 mesi fa su fb
Si ma i mafiosi da dove arrivano?😁
Giorgio Castoldi 2 mesi fa su fb
Sig Albi Beltrami ma rubate ai poveri risparmiatori......
Filippo Mattei 2 mesi fa su fb
Sig Albi Beltrami non sai neppure di cosa stai parlando...
Sig Albi Beltrami 2 mesi fa su fb
Led Swan La mafia esiste in tutti i paesi, non solo in Italia.
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
Se ci fosse stato Blatter l'avrebbe assegnato alla Mauritania
albertolupo 2 mesi fa su tio
Vabbè dai. Più coerente Milano/Cortina che una qualche località degli Emirati Arabi ...o Peyongchang ...o Sochi.
albertolupo 2 mesi fa su tio
Please Tio, perché non tenete separati nel loro mondo i commentatori di Facebook? Leggere gente che si insulta e fa aumentare i lettori e gli introiti pubblicitari?
albertolupo 2 mesi fa su tio
@albertolupo Ops mi si è aggiunta una “e” di troppo ;-)
Raffaella Canova 2 mesi fa su fb
Quanto rosicate, ricordatevi che si fanno in Italia ma partecipa tutto il Mondo, razzisti ignoranti sempre e di più
Andrea Vianello 2 mesi fa su fb
Raffaella Canova non è questione di razzismo, per quanto ci siano deviati svizzeri ticinesi che per igoranza non sanno nemmeno di essere d origine italiana a livello storico, ma la percezione che si ha del paese Italia. La percezione è lecita e sintomatica quando si pensa che il primo obiettivo dei cittadini e imprese e fottere lo Stato (vedi l ultimo impressionante rapporto della GdF italiana), finché non ci sarà un cambio civico e civile importante e uno Stato stabile meno corrotto che controlla questi commenti saranno all ordine del giorno purtroppo.
Marco Kāfir Tettamanti 2 mesi fa su fb
Andrea Vianello Scusa non mi è chiaro il "di origine Italiana a livello storico" ....quale storia scusa 1803 l'annessione del Ticino alla Svizzera, 1861 l'Italia unita...
Andrea Vianello 2 mesi fa su fb
Marco Kāfir Tettamanti Bene mi servi un assist. Il tuo cognome é un cognome storico milanese e comasco. Non é di origine svizzera. Poi naturalmente si é allargato anche al Ticino che prima dell annessione alla Confederazione fu territorio Lombardo e anche Franco (duchi di Milano, Visconti, Sforza). Giusto per ricordare un po' di storia. Non si può considerare il Ticino terra Svizzera e basta, da una certa data si ma le origini arrivano dall'Italia. Questo non è per dire che bisogna considerarsi italiani per carità, viva il Ticino e la sua storia, ma certa gente che si lancia in commenti razzisti senza neanche sapere da dove arriva la sua storia lontana farebbe meglio a rinfrescare un po' le conoscenze.
Marco Kāfir Tettamanti 2 mesi fa su fb
Andrea Vianello Appunto, territorio Lombardo...i bei tempi degli Sforza :)
Andrea Vianello 2 mesi fa su fb
Marco Kāfir Tettamanti si quindi penso di aver chiarito il tuo disappunto storico. 😉
Marco Kāfir Tettamanti 2 mesi fa su fb
Andrea Vianello Il "problema" è semplicemente che quando mi sento dire dire il classico "siiiii vabeh dai che voi Ticinesi eravate Italiani prima.." mi crescono i peli sui denti... il Ticino è "diventato" Svizzera quando in Italia venivi bruciato anche solo per aver pensato di mettere assieme il Ducato di Savoria e quello di Milano..
Andrea Vianello 2 mesi fa su fb
Marco Kāfir Tettamanti ma la storia è quella c'è un evidente storia che lega l'Italia al Ticino e all'origine dei cognomi. Poi per carità uno si sente come vuole, e comunque onore agli svizzeri che hanno lottato per conquistare questi territori.
Raffaella Canova 2 mesi fa su fb
Marco Kāfir Tettamanti si vero ma, un po' tanto Troppo, per qualsiasi argomento sia...
Alex Polli 2 mesi fa su fb
Andrea Vianello siamo sempre un po' sul solito discorso irredentista...parliamo di un'epoca dove gli spostamenti sono stati in parte in un senso e nell'altro e dove i confini erano molto labili e uno di Varese si sentiva di Varese e non italiano ( fra l'altro fino all'Unita' d'Italia una % bassissima parlava italiano ), quindi il discorso e' assai relativo. Con il tempo si sono create numerose sfumature socio-culturali in parte dovute al contesto politico - amministrativo. In un contesto del genere potrei quindi affermare che un lombardo dovrebbe essere / sentirsi un po' austriaco o ungherese allora.
Andrea Vianello 2 mesi fa su fb
Alex Polli oh oh oh facciamo un po' di ordine. Io non sto parlando della storia da quando esiste l'uomo dalla preistoria in avanti. Parlo della storia 1700 1800 1900 in poi. I longobardi sono un popolo che aveva anche discendeza germanica siamo in chiaro, ma non c'entra niente l'impero austro-ungarico ?? L'Italia ha una storia molto complessa fatte di conquiste di vari popoli ma il nucleo che si è formato è italiano e ha un suo perchè e una sua storia. Il Ticino è una derivazione dell'Italia di quei tempi. Più che contesto politico è il contesto bellico che ha fatto la storia di quell'epoca. Poi valorsi svizzeri hanno combattuto per la conquista, per carità. La Svizzera è un mix di popoli con radici diverse, è la radice del Ticino è legata all'Italia (e quello che c'era prima) e alla sua storia. Ma che una bassissima parte parlasse italiano come lo conosciamo ogg può darsi , ma si parlava per esempio il longobardo e altre lingue ovvero le lingue gallo-romanze che sono legate al latino, quindi si parlava una lingua che è strettamente legata. In svizzera l'italiano è lingua ufficiale per un motivo preciso. Il francese per esempio ha storpiato molto il latino. Un lombardo no non si sentiva austro-ungarico...qui sei fuori strada. Poi come detto prima ognuno è libero di sentirsi come vuole, ma la storia è storia.
Alex Polli 2 mesi fa su fb
Andrea Vianello Si ma riassumendo e' comunque anacronistico il discorso..Il Ducato di Milano fra l'altro e' durato limitatamente nel tempo e mi sembra che non comprendeva nemmeno tutto il Ticino ( Leventina fuori gia' prima ). Appunto ma se guardiamo la storia non guardiamo soltanto il pezzo che ci interessa per arrivare ad un'interpretazione al fine di valorizzare una propria tesi. Per un breve periodo mi risulta che anche la Valtellina e parte dell'Alto Varesotto erano elvetici ad esempio.
Manolo Palladini 2 mesi fa su fb
E vai con il.... Magna magna!
Massimo Ferrantini 2 mesi fa su fb
Via al magna-magna....
Norvegianviking 2 mesi fa su tio
Siamo onesti. L'avessero assegnata alla Svizzera, tutti a rendere omaggio al paese dello sci e delle montagne. Lo organizza l'italia, tutta mafia, debiti e macerie. Si può anche rendere omaggio ogni tanto ed essere sportivi, non fare i piccoli rosiconi maigoduti.
Valeria Rusca Caldirola 2 mesi fa su fb
C’è proprio da festeggiare!
Alessandro Crippa 2 mesi fa su fb
Si sente odore di maalox
Luca Personeni 2 mesi fa su fb
Rosiconi... Ma non tutti
Ryan Ceronetti 2 mesi fa su fb
Come si fa ad essere contenti di una cosa cosi, mangeria, soldi che verranno rubati alla sanita e all’istruzione per costeuire cattedrali nel deserto
Pierpaolo Lai 2 mesi fa su fb
Ryan Ceronetti ehm ma di cosa stai parlando??? Sanita??? Ma colleghi il cervello prima di parlare??? Cattedrali nel deserto???
Ryan Ceronetti 2 mesi fa su fb
Da dove arrivano i soldi per costruire le infrastrutture? Imposte, e da dove faranno tagli per aumentare il budget a disposizione? Cattedrali nel deserto perche tantissimi posti dove sono gia state fatte le olimpiadi hanno infrastrutture che adesso sono abbandonate, in questo senso cattedrali nel deserto, e un modo di dire... forse non sono propio io che devo collegare il cervello
Franco Bonodio 2 mesi fa su fb
Pierpaolo Lai vai a vedere cosa resta di Torino 2006.....
Maury Bernasconi 2 mesi fa su fb
l'idea è di NON ripetere quanto successo a Torino. Per questo motivo molte competizioni saranno svolte in luoghi già utilizzati per queste manifestazioni. Infatti non saranno fatte solo a Milano o Cortina ma bensì saranno svolte anche in Trentino e in Alto Adige
Caroline Meyer 2 mesi fa su fb
E vai di mazzette! Qualcuno già si starà sfregando le mani.
Roberto Puglisi 2 mesi fa su fb
Sicuro
Carmine Martucci 2 mesi fa su fb
Non ne sono sicuro, in Italia in quanto ad organizzazione non siamo 2° a nessuno.. basta vedere solo l'Innaugurazione dei giochi invernali 2006 bellissimi.
Led Swan 2 mesi fa su fb
Carmine Martucci E basta vedere che fine hanno fatto gli impianti delle varie discipline sportive come pure gli alloggi degli atleti...
Sven Valent 2 mesi fa su fb
Carmine Martucci no a fregare milioni su milioni effettivamente l'Italiano non è secondo a nessuno
Carmine Martucci 2 mesi fa su fb
Led Swan si vero ma quello è il dopo! Chi gestisce il comune se abbandona le strutture è un altro paio di maniche. Allora, non facciamo più niente in Italia.. Ne mondiali di calcio ne olimpiadi niente.
Giancarlo Pianezzi 2 mesi fa su fb
Contento per la vicina regione di montagna che è magnifica.
Livio Marzoli 2 mesi fa su fb
Il favorito per la discesa con porchetta e nutella?
Benedetto Craco 2 mesi fa su fb
Una nazione in crisi organizza le olimpiadi 🤦‍♂️🔚
Alessio Nesurini 2 mesi fa su fb
Benedetto Craco sulla pagina della Gazzetta tra i vari commenti c’erano: “quando il primo morto?”, “hanno già deciso come rubarsi i milioni?”
Giuseppe Akira Callea 2 mesi fa su fb
Volevano farla in Svizzera ma avevano paura si rubassero nuovamente gli striscioni degli sponsor
Victoria Maria Navarro 2 mesi fa su fb
Benedetto Craco vuoi parlarne???? Io sono felicissima che si svolgono in Italia!!!!! È una nazione di grandi sportivi che da molto allo sport e emerita si di far fare le olimpiadi, poca Fede ai!! Tesorin 😘
Caroline Meyer 2 mesi fa su fb
Benedetto Craco vero? Fa ridere già cosi 😊
Benedetto Craco 2 mesi fa su fb
Victoria Maria Navarro a Torino hanno lasciato un buco enorme di debiti, molti imprenditori sono falliti e i villaggi olimpici , ora ridotti a stalleci sono tutti stranieri delle cronache nere , inoltre x il popolo si tratta di altre tasse . Io dico vuoi fare lo sport ? Lo paghino i privati non le regioni con le tasse del popolo 👍
Victoria Maria Navarro 2 mesi fa su fb
Benedetto Craco prova vederla così... hanno esperienza proprio da lì! Se hanno capito bene sicuramente non commetteranno lo stesso errore 😘🇮🇹❤️
Giovanni Cidone 2 mesi fa su fb
Ma perché dovrebbero in Svizzera? Da quando siete sportivi voi
Giovanni Cidone 2 mesi fa su fb
Volevo dire "farli "
Alessandro L Ale 2 mesi fa su fb
Caroline Meyer cosa dovrebbe far ridere?
Mauro Oldani 2 mesi fa su fb
La cosa triste e' che ora tutti gli italioti diranno " EH hai visto, le Olimpiadi le faranno in ITALIA mica in altri paesi! " (Sottointeso: siamo i numeri uno👍). Ho lasciato l'Italia volontariamente nel 2016, dopo lavorato 6 anni in Ticino. Ora vivo a Sofia, in Bulgaria. Tenetevi le Olimpiadi e tutto il resto, non tornerei indietro neanche per 10mila euro al mese👍
Giuseppe Akira Callea 2 mesi fa su fb
Mauro Oldani siamo contenti per te, è giusto che ognuno segua la sua strada e spero che le cose continuino ad andare bene per te, per me, per tutti noi.
Sylvia Airoldi Pirovano 2 mesi fa su fb
Victoria Maria Navarro veramente Im Svizzera si e' votato e i Cantoni coinvolti hanno detto NO. Qui il popolo e sovrano e decide.😃
Ramon Colombrino 2 mesi fa su fb
🇮🇹🇮🇹🇮🇹🇮🇹🇮🇹🇮🇹🇮🇹🇮🇹
Raffaella Canova 2 mesi fa su fb
Mauro Oldani infatti resta dove sei che in Italia di gente come te ne facciamo volentieri a meno, chissà cosa credi di aver raggiunto specificando dove sei adesso 😂😂😂😂
Raffaella Canova 2 mesi fa su fb
Sylvia Airoldi Pirovano non sempre
Piercarlo Piontini 2 mesi fa su fb
Eh ma hai lasciato anche l italiano...
Alessandro Rossi 2 mesi fa su fb
Mauro Oldani ma chissenefrega della tua vita
Giuseppe Matarise 2 mesi fa su fb
Mauro Oldani Avrai pure trovato l'America, ma un pezzente ovunque vada rimane sempre un pezzente, tu ne sei l'esempio
Giuseppe Matarise 2 mesi fa su fb
Sylvia Airoldi Pirovano Visto che il popolo e sovrano allora vuoi dire che tutti i soldi che entrano in Svizzera e non si sa bene la provenienza, il popolo e d'accordo?
Giuseppe Matarise 2 mesi fa su fb
Caroline Meyer Spiegati meglio, ci sei o ci fai
Desmo Wild 2 mesi fa su fb
Sylvia Airoldi Pirovano peccato che con i voti se la prendono ancora nel sedere...sarà un popolo sovrano, ma si vota sempre e solo contro
Francesco Villa 2 mesi fa su fb
Benedetto Craco rosica ...
Mauro Oldani 2 mesi fa su fb
Raffaella Canova io non ho specificato dove sono perche' voglio dimostrare qualcosa. Ma dico che ad oggi, 2019, il fatto che un paese come la Bulgaria (considerato da molti, e molto probabilmente anche da te dato il tenore molto poco profondo del tuo commento, una sorta di paese del terzo mondo) offra possibilita' nettamente migliori dell'Italia a personale qualificato dovrebbe far riflettere non poco. Ma la gente si sofferma sulle Olimpiadi. E' questa la cosa grave, ed e' piu' che ovvio che una nazione simile non possa avere un futuro - come peraltro dimostrano da anni il declino inesorabile e la perdita di ricchezza della popolazione. Ma si sa che ognuno ha quel che si merita👍 Io resto qui, tu resta in Italia - e siamo tutti contenti.
Mauro Oldani 2 mesi fa su fb
Giuseppe Matarise io non ho offeso nessuno, tu si. Se il tuo quoziente intellettivo non ti consente di comprendere il significato di un commento abbi almeno la decenza di tacere👍 Fai miglior figura.
Mauro Oldani 2 mesi fa su fb
Alessandro Rossi se non lo hai capito, il significato del mio commento era il seguente: l'Italia e' in declino, ha problemi cronici molto probabilmente insanabili, la qualita' di vita continua a diminuire, il futuro e' fosco... ...ma la gente pensa alle Olimpiadi, come se queste portassero un beneficio diretto alle loro tasche - o per sentirsi piu' cool come italiani. Ma poi quello che conta e' la vita reale nel paese. E, purtroppo, in questo l'Italia ha ben poco da insegnare.
Benedetto Craco 2 mesi fa su fb
Raffaella Canova cattiveria inutile , vergognati 🤦‍♂️
Caroline Meyer 2 mesi fa su fb
Alessandro L Ale fa ridere il fatto che un paese alla canna del gas ospiti le olimpiadi.
Marco Guzzetti 2 mesi fa su fb
Mauro Oldani ok tranquillo, ce la possiamo fare anche senza te.
Manu Rey 2 mesi fa su fb
Giovanni Cidone vai a vedere il medagliere delle olimpiadi invernali dal 1924 ad oggi, Svizzera ottava Italia dodicesima.. amo chi apre la bocca a caso 👋🏻
Giuseppe Matarise 2 mesi fa su fb
Caroline Meyer Vai piano con il gas, ti dà alla testa , si vede da i tuoi commenti, 😂😂😂😂😂😂
Franco Pilotto 2 mesi fa su fb
Mauro Oldani restaci che nessuno sente la tua mancanza 😂😂😂
Mauro Oldani 2 mesi fa su fb
Giuseppe Matarise ok va bene. Potresti argomentarmi la tua risposta? Se ti riesce ovviamente👍
Mauro Oldani 2 mesi fa su fb
Franco Pilotto anche tu commenti in maniera estremamente intelligente, complimenti👏 Da milanese mi chiederei se di cognome per caso facessi PiRlotto, per restare in tema...
Giorgio Castoldi 2 mesi fa su fb
Benedetto Craco per aumentare il debito pubblico...
Mauro Oldani 2 mesi fa su fb
Ma comunque - per tutti quelli che avessero capito o volessero capire, il senso del mio commento e'... ...in Italia ci sono problemi ben piu' gravi a cui pensare anziche' farsi belli perche' ci sono state assegnate le Olimpiadi... Ma potrebbero essere i mondiali di calcio, o qualsiasi altra cosa. Nel 2015 per l'Expo a Milano dicevano la stessa cosa, investimenti e posti di lavoro a pioggia...e poi? Il deserto, soldi intascati dai soliti noti, e debiti. Vogliamo continuare? Bene. Per chi non lo sapesse, a seguito della Brexit a Milano e' stata istituita una commissione ad hoc per incentivare le aziende in uscita da Londra a "delocalizzare" in citta'. Risultato? Neanche UNA di queste aziende ha scelto Milano - e stiamo parlando della capitale economica d'Italia, non del sud che e' morto e sepolto da tempo immemorabile. A me dispiace perche' e' la mia citta', ma questi purtroppo sono i fatti. E mi dispiace ancor di piu' continuare a vedere gente vantarsi di traguardi frivoli anziche' pensare alle cose serie. Per questo sta andando e andra' sempre peggio.
Marino Pedrazzini 2 mesi fa su fb
Caroline Meyer questi sono luoghi comuni e lo sa anche lei.
Barbara Introzzi 2 mesi fa su fb
Mauro Oldani 👋👋👋👋
Alessio Nesurini 2 mesi fa su fb
Pacatezza italica
Salvo Cottone 2 mesi fa su fb
Alessio Nesurini minchia chi parla! Vi esaltate con niente specialmente con quella nazionale di calcio che sembra un miscuglio di razze, e parlate dell'Italia che con la sua storia può permettersi tutto... sciacquatevi la bocca prima di nominarla!
Alessio Nesurini 2 mesi fa su fb
Salvo Cottone a parte che il campione del mondo Camoranesi non mi sembra sia di Ivrea e l’attuale metronomo Jorginho non sia di Forlì... Comunque senza passare alle reazioni isteriche io ho parlato semplicemente di pacatezza! Ma se vuoi insultare mi adeguo... 😘
Salvo Cottone 2 mesi fa su fb
Alessio Nesurini avete sempre qualcosa da dire su l'Italia pacatezza o no e poi hai elencato due giocatori degli ultimi 20 oriundi guardati tutte l tue formazioni di sempre...cmq ti saluto
Alessio Nesurini 2 mesi fa su fb
Salvo Cottone caro Achille Cotone dei miei stivali (per essere pacati) l’argomento nazionale multikulti l’hai tirato in ballo tu! Qui so parla di assegnazione della Olimpiadi invernali. Tra l’altro come mai segui Ticinonline? Ti interessi di cronaca locale estera o sei qui perché la tua cara ed amata madre Patria non ti dà il pane per vivere?
Salvo Cottone 2 mesi fa su fb
Alessio Nesurini no mi interessa sapere cosa fanno i ticinesi quando non vengono in Italia a fare la spesa visto che altrimenti morirebbero di fame...e per le ferie andate verso nord ammesso che sappiate parlare le altre vostre lingue che in Italia non siete i benvenuti...
Alessio Nesurini 2 mesi fa su fb
Salvo Cottone non vado in Italia a fare la spesa, anzi possibilmente vado al negozio sotto casa. Le lingue nazionali le parlo, anche se non perfettamente ma mi arrangio. Quello più irritato mi sembri tu...
Salvo Cottone 2 mesi fa su fb
Alessio Nesurini sì come no!
Francesco Durante 2 mesi fa su fb
Litigare anche per stupidate
Sven Valent 2 mesi fa su fb
La mamma di qualcuno deve essere per forza incinta!
Alessio Nesurini 2 mesi fa su fb
Sven Valent la mia non fa più in tempo
Paolo Mac 2 mesi fa su fb
Milano 1 Stoccolma 0 E l’ikea.....mutaaaaa😁 Gli hanno fatto il test della “cadrega”.....fallito!😂😂😂
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SERIE A
5 min

La Juve batte il Verona, ma quanta fatica...

Ramsey e Ronaldo su rigore hanno ribaltato il gran gol iniziale di Miguel Veloso

CHALLENGE LEAGUE
1 ora

Nonostante una fame da... Lupi il Chiasso resta (di nuovo) a bocca asciutta

Il cambio di allenatore non ha sortito i frutti sperati: rossoblù battuti 3-0 dallo Stade Lausanne

TENNIS
2 ore

Federer batte Kyrgios: l'Europa sul 5-3

Prima la vittoria di Isner su Zverev poi il successo del renano sull'australiano: prosegue lo spettacolo della Laver Cup

FORMULA 1
3 ore

Ancora Leclerc! Sua la pole a Marina Bay

Il pilota monegasco, ancora una volta brillantissimo, scatterà davanti a Hamilton e Vettel

MOTOMONDIALE
4 ore

Ennesima zampata di un Marquez sempre più mostruoso

Nel GP d'Aragona sarà il leader della generale a scattare davanti a tutti. Completano la prima fila Quartararo e Viñales. Deludono Rossi e Dovizioso. In Moto2 quinto Thomas Lüthi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile