TI-Press
+ 43
UNIHOCKEY
13.04.19 - 21:230
Aggiornamento : 14.04.19 - 19:56

Magnifica SUM, la storia è riscritta: è LNA!

Battuto 6-3 in trasferta l'Aergera Giffers, le arancionere hanno chiuso 3-1 la serie Promozione/Relegazione. La prossima stagione giocheranno nella massima categoria

TENTLINGEN - Un nuovo successo esterno, il secondo consecutivo e il terzo totale nella serie, ha permesso alla SUM di centrare una storica promozione in LNA.

A Tentlingen le arancionere si sono imposte 6-3, completando con una gioia immensa una stagione sontuosa. Presentatesi in casa delle friborghesi con il vento in poppa, cariche dopo i due successi consecutivi che hanno ribaltato le sorte dell'incrocio Promozione/Relegazione, le ticinesi hanno immediatamente messo in chiaro di non aver alcuna intenzione di prolungare ulteriormente la serie, di non voler tornare a Mendrisio con ancora la posta in palio da assegnare. In meno di 10', con Sara Sauter e Miia Murtorinne, sono volate sullo 0-2, salvo poi subire – prima dell'intervallo - l'1-2 di Lea Bertolotti. La battaglia è continuata pure nella prima parte del secondo terzo, con le ospiti capaci di allungare con Giada Intraina e le padrone di casa di accorciare con Eloise Perritaz. Poi è arrivato il primo, vero, deciso, sprint della SUM, che ancora con Giada Intraina e Miia Murtorinne, è volata sul 5-2 a 12' dalla fine.

L'ultima parte di match è stata di grande pressione da parte dell'Aergera, che non è in ogni caso riuscito a passare prima di subire ancora. Murtorinne ha chiuso la sua serata con un punto (al 58'13”) che ha sancito la promozione e reso inutile il guizzo finale di Melanie Stump.

Vittoria 3-6 esterna, serie terminata sull'1-3 e arancionere in giubilo. Promozione in LNA? E chi l'avrebbe mai detto. La serie superiore comporta impegno e dedizione e porterà qualche problema. Niente pensieri per il momento, è il tempo dei brindisi.

Guarda tutte le 44 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
MOTOGP
1 ora

«Valentino Rossi? Ha 40 anni, non 20, non gli si può chiedere di più»

Luca Cadalora, ex personal coach del Dottore, ha criticato la Yamaha e applaudito Marquez: «Fa letteralmente paura»

BERNA
3 ore

Super League a 12 squadre? «Scelta sexy»

Il nuovo formato pensato dalla SFL strizza l'occhio alle big del nostro calcio. Stuzzica l'idea di chiudere i 22 match di stagione "regolare" prima di gennaio

UN DISCO PER L'ESTATE
6 ore

Eberle ricorda la prima gioia: «C'erano tifosi che ballavano dentro la galleria del San Bernardino»

L'ex capitano bianconero, nonché miglior realizzatore della storia del Lugano, ha raccontato qualche aneddoto "ticinese": «Il più forte? Johansson, ma che linea insieme a Ton e Lüthi»

CHAMPIONS LEAGUE
14 ore

Young Boys, un pareggio amaro

Allo Stade de Suisse i bernesi - nell'incontro valido per l'andata dei playoff - non sono andati oltre il 2-2 con la Stella Rossa

BASKET
16 ore

La Svizzera ce l'ha fatta!

Trascinati da un grande Roberto Kovac (29 punti), i rossocrociati sono riusciti a qualificarsi per la fase successiva delle qualificazioni e EuroBasket 2021

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile