Young Boys
0
Losanna
0
fine
KEYSTONE/AP (Mark J. Terrill)
+27
TENNIS
18.03.19 - 02:230
Aggiornamento : 14:42

Niente festa per re Federer: Thiem padrone in California

L'austriaco ha battuto 3-6, 6-3, 7-5 il basilese nella finale del torneo di Indian Wells

INDIAN WELLS (USA) - Niente vittoria numero 101 in carriera, niente festa, niente sorrisi né complimenti: Roger Federer ha perso la finale del torneo di Indian Wells.

Nel deserto californiano ha esultato Dominic Thiem, capace di imporsi in rimonta 3-6, 6-3, 7-5 dopo 2h01' di battaglia.

Al terzo successo in cinque incroci totali, il 25enne austriaco si è confermato indigesto per il renano il quale, dopo un cammino perfetto (zero set concessi in quattro incontri) e il ritiro di Rafa Nadal, pareva destinato a un nuovo comodo trionfo.

A sorridere, alla fine, è invece stato Thiem il quale, nell'ultimo match della kermesse, si è dimostrato più continuo, reattivo e soprattutto cinico. Perché in fondo, in una sfida tirata (tre break a due per l'austriaco), la differenza l'hanno fatta i piccoli particolari. Il vecchio leone ha saputo concretizzare appena due delle undici palle break avute. Il giovane rampante ne ha invece portate a casa tre delle quattro concessegli. E ha così messo le mani su un successo prestigioso.

SPORT: Risultati e classifiche

KEYSTONE/AP (Mark J. Terrill)
Guarda tutte le 30 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gabriella Tallone 1 anno fa su fb
Grazie ugualmente! Alla prossima
GI 1 anno fa su tio
....quelle palle di break non sfruttate ad inizio del secondo set.....comunque bravo Dominik, forse maturo abbastanza per un "grande" traguardo ! RF: grazie, come sempre, per le tante magie che solo tu regali !!
Paola Nelly Dellagiovanna Morandi 1 anno fa su fb
😢
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
2 ore
Nadal numero uno al mondo a sorpresa: «Giuro, non lo sapevo»
Il maiorchino è pronto per gli Australian Open, poi tornerà in Europa.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
6 ore
Coronavirus-revolution: «Da una parte i ricchi, dall’altra gli intelligenti»
«In futuro sempre più successi delle nobili, le altre dovranno accontentarsi delle briciole».
HCL
16 ore
Il Berna ritorna ma non incide, il Lugano ne approfitta
La compagine bianconera ha piegato la resistenza degli Orsi con il punteggio di 2-0. Shutout di Schlegel.
CICLISMO
19 ore
Tara Gins nuda: perso il posto di lavoro
Scelta come direttrice sportiva di un team belga, la 30enne è stata allontanata soltanto per alcune foto
SCI ALPINO
1 gior
Erroraccio della Gisin, ma la Svizzera gioisce grazie a Gut-Behrami
Il gigante di Plan de Corones ha confermato l'ottimo periodo di forma che sta attraversando la ragazza di Comano.
MERCATO
1 gior
Lungoyi alla Juve? C'entra il bilancio, non quanto è bravo
Pippo Russo e le trattative “strane”: «Il valore di un calciatore dovrebbe essere commisurato al suo rendimento».
SWISS LEAGUE
1 gior
«Escludendoci rischierebbero grosso»
Davide Mottis e i Rockets sono in attesa di una risposta: potranno partecipare in futuro al campionato di Swiss League?
DUBAI
1 gior
Bendtner derubato per colpa di un giornale
Il racconto della disavventura dell'ex Juve, bloccato a Dubai, ha favorito l'azione dei ladri.
MOTOMONDIALE
1 gior
Marc trema davvero: quanti dubbi...
L'ex osteopata della MotoGP, il dottor Bernard Achou: «In caso di quarta operazione addio anche al 2021»
SUPER LEAGUE
1 gior
Jacobacci, Abubakar e gli altri: il Lugano è già grande
La compagine bianconera ha agganciato il San Gallo e il Basilea al secondo posto in classifica.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile