DJOKOVIC N. (SRB)
BUBLIK A. (KAZ)
18:00
 
LENZ J. (GER)
STRICKER D. (SUI)
17:30
 
DJOKOVIC N. (SRB)
BUBLIK A. (KAZ)
18:00
 
LENZ J. (GER)
STRICKER D. (SUI)
17:30
 
KEYSTONE/AP (Kamran Jebreili)
+35
TENNIS
06.03.19 - 14:100
Aggiornamento : 21:23

Federer ha la data di scadenza. L'amicone Haas: «Potrebbe essere il suo ultimo anno»

A margine del sorteggio di Indian Wells, Tommy Haas ha sottolineato la possibilità di non vedere più Roger dal prossimo anno. Intanto nel terzo turno statunitense il renano potrebbe sfidare Wawrinka

INDIAN WELLS (USA) - Fresco vincitore del torneo di Dubai, Roger Federer non avrà troppo tempo per riposarsi. Dalla prossima settimana il basilese sarà infatti di scena sul cemento di Indian Wells. Da sempre prestigiosissimo, il Masters1000 statunitense potrà contare su un vero e proprio parterre de rois: oltre al renano saranno infatti presenti Djokovic, Nadal e tutti i migliori al mondo. Per tentare di lasciarsi immediatamente alle spalle quota 100 (tornei vinti), il rossocrociato dovrà quindi faticare. Fin dall'inizio.

Di fronte a un qualificato all'esordio, se infilasse solo vittorie, prima della finale Roger dovrebbe poter sfidare nell'ordine Wawrinka, Fognini, Nishikori e Nadal.

Oltre che per il sorteggio del tabellone principale della manifestazione, l'evento è stato buono per raccogliere qualche altra indiscrezione sul possibile futuro del campionissimo di Basilea. Tra un applauso e una carezza («Roger cerca sempre di giocare al meglio, qui si è sempre espresso bene»), Tommy Haas, direttore del torneo oltre che grande amico di Federer, si è lasciato scappare un poco rassicurante «Devo ricordare a tutti che questo potrebbe essere il suo ultimo anno qui da noi». Sparata per riempire le tribune o confidenza di chi qualcosa sa?

SPORT: Risultati e classifiche

KEYSTONE/AP (Kamran Jebreili)
Guarda tutte le 39 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
moma 2 anni fa su tio
Uomini cosi dovrebbero clonarli.
LAMIA 2 anni fa su tio
Ma va FEDERER E’ E SARA’ ETERNO !
GI 2 anni fa su tio
solo pubblicità palese....ma tanto non ce n'è bisogno, ovunque dove gioca RF è tutto sold out....
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
1 ora
Rinnovo importante: Elia Riva resta a Lugano
Il difensore ha messo la firma su un contratto di due stagioni: resterà alla Cornèr Arena almeno fino al 2024.
HCAP/HCL
3 ore
Fora e Bertaggia verso Davos e Ginevra
Il difensore biancoblù e l'attaccante bianconero dovrebbero continuare la loro carriera oltre Gottardo.
PARIGI
7 ore
«Scandalo Messi? No, ma chiedete in giro chi sono Lewandowski e Jorginho»
«Jorginho? Forse il Pallone d’Oro gli è sfuggito per il rigore fallito contro la Svizzera»
SUPER LEAGUE
9 ore
A Berna senza paura: Lugano, sognare (e gufare) non è proibito
Il Lugano è in serie positiva, lo Young Boys sta faticando; a Berna la sfida è aperta
HCAP
19 ore
Niente nuova rimonta: l’Ambrì torna a vincere
I biancoblù si sono presi la loro rivincita sullo Zugo alla Bossard Arena (3-4). Il successo mancava da quattro partite.
HCL
19 ore
Carr graffia e il Lugano sorride: Ginevra abbattuto
I bianconeri di McSorley, trascinati dalla doppietta di Daniel Carr, hanno superato con merito il Ginevra.
NAZIONALE
21 ore
Svizzera scatenata, Lituania travolta 7-0
Prestazione maiuscola delle rossocrociate, che restano in vetta al Gruppo G nelle qualificazioni verso i Mondiali.
PROMOTION LEAGUE
23 ore
Breitenrain, promozione in sospeso: Bellinzona e Chiasso alla finestra
Salire di categoria? Ci sono problemi di budget e stadio: «Incontreremo la SFL»
LUGANO
1 gior
«Lugano merita sicuramente più pubblico e attaccamento»
L'ex allenatore bianconero Livio Bordoli: «È un bel passo in avanti non solo per Lugano ma per tutto il Cantone».
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Reagire! Ambrì e Lugano per il riscatto
Ancora l'indigesto Zugo per i biancoblù, in riva al Ceresio arriva invece il Ginevra
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile