Napoli
1
Roma
0
2. tempo
(0-0)
Keystone
LJIG
26.07.18 - 18:130
Aggiornamento : 27.07.18 - 09:38

Apprensione per Djokovic: il nonno della moglie è stato sequestrato, rapinato e legato a un pilone

«La famiglia è in uno stato di shock completo riguardo a ciò che è successo all'85enne»

LIJG (Serbia) - Il nonno di Jelena Djokovic, moglie del tennista Novak Djokovic, è stato trovato legato ad un pilone dell'alta tensione a cinque chilometri da casa sua, nella Serbia centrale, dopo essere stato aggredito, sequestrato e rapinato.

Il fatto è avvenuto la notte scorsa. L'ufficio stampa di Djokovic, citato dai media serbi, ha affermato in una dichiarazione che la famiglia è «in uno stato di shock completo riguardo a ciò che è successo». Nella nota si precisa che due aggressori con il volto coperto sono entrati nella casa dell'uomo, Miloslav Radisavljevic, di 85 anni, lo hanno sequestrato e lo hanno portato in un campo ad alcuni chilometri di distanza.

La polizia ha detto che due elettricisti hanno trovato l'anziano legato ad un pilone nei pressi di Ljig, 50 chilometri a sud di Belgrado. L'uomo ha detto alla polizia che gli aggressori gli hanno sottratto circa 26.000 dinari (255 franchi) e un telefono cellulare. Gli inquirenti hanno detto che l'uomo non è rimasto ferito.

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 anno fa su tio
Se volevano altro, non lo legavano al pilone ma se lo portavano via. A meno che non sappiano chi sia ;-((
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
2 ore
«Felice di essermi girato solo una volta»
Pessimo esordio stagionale per il tedesco della Ferrari.
SUPER LEAGUE
5 ore
Due autogol di Yao affossano il Lugano
Due sfortunate autoreti dell'ivoriano condannano i bianconeri, battuti 3-0 dall'YB
FORMULA 1
5 ore
Bottas padrone, Leclerc super: Hamilton giù dal podio
Il finlandese trionfa nel primo GP. Hamilton, penalizzato, scivola al quarto posto. Ottimo Norris, Red Bull ko
TENNIS
6 ore
Golubic, finale amara: Swiatek trionfa a Montreux
Nell'atto conclusivo la polacca si è imposta con un netto 6-2, 6-2
SIENA
10 ore
«Il casco era a pezzi, Zanardi è vivo grazie alla moglie»
Luigi Mastroianni, primo medico intervenuto per soccorrere il campione: «Daniela bravissima nonostante lo shock»
FORMULA 1
15 ore
Vettel, buio pesto: «Non sono contento della macchina»
La Ferrari ha deluso nelle qualifiche. Seb scatterà undicesimo, Leclerc settimo: «Difficile fare miracoli»
SERIE A
23 ore
Tris Milan, la Lazio s'inchina e scivola a -7 dalla Juve
I biancocelesti di Simone Inzaghi crollano all'Olimpico: a segno Calhanoglu, Ibrahimovic e Rebic
PODGORICA
1 gior
Covid-19, aumentano i casi: stop al campionato
La Federcalcio montenegrina ha preso questa decisione in attesa di vedere gli sviluppi della situazione
MERCATO
1 gior
«Messi e CR7 insieme alla Juve? È possibile, in molti lo vogliono»
L'ex fantasista di Milan e Barcellona fa sognare i tifosi bianconeri
FORMULA 1
1 gior
Pole di Bottas e buio Ferrari: disastro Vettel
La Mercedes domina le qualifiche del GP d'Austria al Red Bull Ring. Terzo Verstappen. Male la Rossa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile