CANOTTAGGIO
13.05.18 - 19:590

Lara Eichenberg s’impone nel singolo pesi leggeri U23

Bene gli svizzeri nella seconda giornata alla “Hügel Regatta”

ESSEN - Anche nella giornata conclusiva della “Hügel Regatta” che si è celebrata sul bizzoso Baldeneysee che ha messo a dura la prova il migliaio di atleti in gara, gli equipaggi rossocrociati non sono stati certamente a guardare.

Dei 6 equipaggi al via, ben 4 hanno raggiunto la finale maggiore. La migliore, in questa circostanza è risultata la zrighese Lara Eichenberger. La zurighese, già seconda ieri, oggi si è superata, interpretando a meraviglia la gara, seppur disputata con un lago alquanto mosso. Portatasi al comando sin dalle prime battute la Eichenberger ha proseguito il cammino in modo autoritario, infliggendo un distacco abissale (9”) alla tedesca Marie-Christine Gerhard, seconda classificata. In campo maschile, categoria élite, sul gradino più alto del podio troviamo Wiebe Veenstra del Basler RC, medaglia d’argento per il nazionale Valentin Huehn. Jan Schäuble e Gian Luca Jenni, protagonisti ieri nel singolo, si sono cimentati nel doppio. Malgrado una prova gagliarda si sono dovuti accontentare del quarto, a 3” dall’amo della nazionale della Cechia.

Identico piazzamento per il doppio élite femminile di Debora Hofer e Fabienne Schweizer. Settimo posto per il doppio “leggero” femminile di Sofia Méakin e Eline Roll e per il 4 di coppia élite di Linus Copes, Dominic Condrau, Morton Schubert e Scott Bärlocher.

Si è conclusa con un quinto posto nella finale B l’avventura tedesca del 4 senza U23 con il luganese Filippo Ammirati. Ben impostato tecnicamente, il quartetto rossocrociato ha dovuto fare i conti con una concorrenza agguerrita e con un lago al limite della praticabilità. Una prestazione che certamente fa ben sperare per l’immediato futuro.

Anche a Gavirate si è concluso con un tempo da lupi un ben frequentato meeting nazionale che ha visto la presenza di una cinquantina di armi ticinesi. Nell’atto conclusivo sono stati ben 4 successi ottenuti da altrettanti armi del Club Canottieri Lugano. Giulio Bosco e Matteo Pagnamenta nel doppio U19 con secondo posto dell’altra formazione luganese di Diego Cammarota e Lorenzo Colombo, nel 4 di coppia U19 femminile con Fatimah Fernandez, Emma Dressler, Emma Zocchi e Chiara Cantoni, nel 4 di coppia ragazzi (Marco Canuti, Sacha Casso, Neel Bianchi e Peider Konz), Giorgia Pagnamenta e Vittoria Calabrese nel doppio cadetti. Da sottolineare anche il secondo posto di Sven Riesen (SCCM) nei cadetti. Nel riferire sulle gare di ieri abbiamo omesso di riferire del successo, con il miglior crono delle due serie in programma, di Siria Rivera della società malcantonese nella categoria ragazze.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
doppio
coppia
elite
u23
lara
Partite in calendario
23.05.2018
GENEVA SWITZERLAND
Wawrinka S. (SUI)
 2 - 0 
fine
6-3
6-4
DONALDSON J. (USA)
 
24.05.2018
GENEVA SWITZERLAND
Wawrinka S. (SUI)
  
18:00
FUCSOVICS M. (HUN)
NHL
TB Lightning
 0 - 4 
fine
0-1
0-2
0-1
WAS Capitals
 
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report