Keystone
TENNIS
13.04.18 - 10:010
Aggiornamento : 23:00

Torneo bagnato, torneo (forse) confermato: la pioggia non impedisce a Lugano di sognare

Sottolineato l'impegno di tutti, Geraldine Dondit, direttrice del Samsung Open, ha confermato la presenza nel 2019 e non escluso una partnership più lunga

LUGANO - Se tra qualche anno chiederete agli appassionati cosa ricordano di questa edizione del Samsung Open è sicuro, vi risponderanno: «La pioggia». Una delle settimane meno clementi dell'anno, in quanto ad acqua che cade dal cielo, ha infatti pesantemente influenzato lo svolgimento del torneo, rendendo abbacchiati - giusto per usare un eufemismo - gli organizzatori.

Spostato il carrozzone da Bienne, dove l'anno scorso i risultati (economici) non furono soddisfacenti, chi per mesi ha lavorato sodo per disegnare uno spettacolo all'altezza si è dovuto piegare alle bizze del tempo. Programma stravolto, match che si sono accavallati, tenniste costrette a spostarsi al chiuso a Cureglia, manodopera raccattata per tentare di asciugare i campi: nei primi giorni del Ladies Open si è visto tutto. Si è vista soprattutto la passione di chi sta spremendosi dietro le quinte. Una di queste è Geraldine Dondit, direttrice del torneo.

«Abbiamo fatto il possibile - ci ha confidato la 42enne manager - Ci siamo impegnati a fondo per far sì che tutto fosse perfetto. Certo la pioggia ci sta mettendo un po' in difficoltà, ma non possiamo farci nulla. Abbiamo anche un po' modificato il programma e spostato le strutture privilegiando i campi che si asciugavano meglio...».

L'aprile luganese non dà mai certezze. Eppure la scelta del Ticino alla lunga potrebbe rivelarsi vincente.
«La sede di Lugano è stata scelta per le potenzialità. È un ottimo mercato, ci dà molta visibilità, gli sponsor ci sono, l'Italia, con i suoi appassionati, è vicina... Certo, sapevamo che il periodo era rischioso, ma non si possono tirare le somme solo dopo pochi giorni».

L'obiettivo è quello di rimanere a lungo?
«Cosa è lungo? Cinque anni? Tutto può essere. Chiudiamo questa edizione e prepariamoci per la prossima, che è già stata confermata. Penso che due anni sia un periodo adatto per fare delle valutazioni».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
2 ore
«Aiutare lo sport è un atto dovuto»
Parola al presidente del Lugano Angelo Renzetti alla vigilia delle decisioni del Consiglio Federale.
HOCKEY
4 ore
Tutto in mano al Consiglio Federale: l'hockey al via in ottobre?
Il divieto di organizzare eventi con oltre 1000 persone potrebbe venir revocato a partire da ottobre
CALCIO
7 ore
«Maradona soggetto a rischio, resti a casa»
Pablo Del Compare, responsabile dell'area medica del Gimnasia, ha sconsigliato al Pibe de Oro di recarsi al campo
NATIONAL&SWISS LEAGUE
11 ore
«1'000 spettatori? I club fallirebbero»
«Le società dipendono finanziariamente dai tifosi. Se non sarà possibile accoglierli, la Lega subirà un danno enorme».
EUROPA LEAGUE
20 ore
Avanza l'Inter: ora (forse) sfida al Basilea
Superato 2-1 il Bayer Leverkusen, la Beneamata attende ora la vincente di Shakhtar-Basilea.
SPAREGGIO
22 ore
Dramma-Thun: è retrocessione
Faivre e soci, un disastro: dolorosissima discesa al piano inferiore.
HCAP
1 gior
Ambrì (e le altre) in trepida attesa!
Il direttore generale biancoblù Nicola Mona si è espresso in merito alle possibili decisioni del Consiglio Federale
FORMULA 1
1 gior
«Avete fatto un casino», Vettel-Ferrari, ormai siamo alla guerra
Il nuovo pessimo risultato ha portato ai minimi storici il rapporto tra il tedesco e la scuderia.
TENNIS
1 gior
"Agli US Open tennisti responsabili anche in caso di morte"
Sta facendo molto discutere un passaggio di un documento che i tennisti dovranno firmare prima di partecipare al torneo
COPPA SVIZZERA
1 gior
Fattacci di Cham-Bellinzona: Lehmann sospeso
Il club di Zugo ha preso provvedimenti nei confronti dell'ex nazionale, protagonista di un bruttissimo gesto
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile