Keystone
SCI ALPINO
04.02.18 - 21:260
Aggiornamento : 21:56

Bis e balzi Vonn, che duello con la Goggia. Lara Gut resta indietro

La statunitense, grazie alla splendida doppietta di Garmisch, si avvicina all'italiana nella classifica di Discesa. La ticinese è settima con 190 punti. Shiffrin inarrivabile nella generale

GARMISCH (Germania) – La vittoria numero 81 di Lindsey Vonn in Coppa del Mondo suona come un ulteriore passo verso la leggenda, con il record di tutti i tempi di Ingemar Stenmark (86) ormai sempre più vicino. La fuoriclasse di Saint Paul, sontuosa sulle nevi di Garmisch, ha battuto ancora una volta Sofia Goggia (seconda anche sabato). Il duello tra le due si rinnova anche nella classifica di specialità, dove ora la Vonn è a soli 23 punti dall'azzurra (in vetta con 429). Da parte sua la ticinese Lara Gut, in ombra quest'oggi dopo la prestazione positiva di sabato, ne può vantare 190 (sinonimo di settimo posto).

In classifica generale invece è sempre irraggiungibile Mikaela Shiffrin - dominatrice della stagione leggermente in flessione proprio prima dei Giochi -, mentre la Rebensburg, oggi solo nona, è terza alle spalle della rossocrociata Wendy Holdener. Grazie alla doppietta di Garmisch entra nella top ten proprio la Vonn, decima a -11 dalla Gut.

Classifica discesa libera: Goggia (Ita) 429; 2. Vonn (Usa) 406; 3. Weirather (Lie) 358; 4. Huetter (Aut) 272; 5.Shiffrin (Usa) 256; 6. Gisin (Svi) 240; 7. Gut (Svi) 190; 8. Mowinckel (Nor) 186; 9. Venier (Aut) 173; 10. Rebensburg (Ger) 169; Le altre svizzere: 21. Flury 108; 22. C. Suter 87; 31. Nufer 41; 33. Haehlen 38; 43. Feierabend 9.

Classifica generale Coppa del Mondo: 1. Shiffrin (Usa) 1513 punti; 2. Holdener (Svi) 842; 3. Rebensburg (Ger) 767; 4. Vlhova (Svk) 754; 5. Goggia (Ita) 730; 6. Weirather (Lie) 697; 7. Hansdotter (Sve) 657; 8. Mowinckel (Nor) 651; 9. Gut (Svi) 643; 10. Vonn (Usa) 632. Le altre svizzere: 11. Gisin 619; 15. Meillard 431; 23. Feierabend 277; 24. Flury 266; 33. Suter 208; 51. Haehlen 138; 52. Nufer 125; 68. Wild 77; 83. Bissig e Danioth 35; 92. Kopp 27; 109. Stoffel 13; 114. Rast 9; 121. Groebli 6; 123. Kasper 4.

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Evry 1 anno fa su tio
La Gut deve percepire che ormai le giovinette stano sorpassandola e gidono di tanta simpatia, chissa perche sono più simpatiche.......
Zico 1 anno fa su tio
@Evry giovinetta la Vonn? simpatica la Vonn? ma par piesee
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SERIE A
2 ore
«CR7? Serve rispetto per gli allenatori e i compagni»
Roberto Mancini ha detto la sua sul "caso" di Cristiano Ronaldo, furioso dopo essere stato sostituito da Sarri. Nel frattempo l'asso portoghese ha chiuso la polemica sui social
MOTOGP
5 ore
Marquez accarezza Rossi: «Discesa dolce dolce»
Lo spagnolo ha teso la mano al Dottore e parlato di rinnovo: «I soldi non mi interessano. Rimango in Honda se il progetto mi convince»
FORMULA 1
8 ore
«Leclerc veloce quanto Vettel e... più intelligente di quanto si pensi»
Felipe Massa ha spezzato una lancia in favore del pilota della Ferrari: «Sta gestendo perfettamente la situazione. È uno da seguire con attenzione»
SERIE A
11 ore
I fantastiliardi di Ronaldo e le p***e di Sarri
La seconda sostituzione consecutiva ha fatto infuriare il portoghese, che ha lasciato il mondo-Juve sbattendo la porta. Per i bianconeri necessaria una mediazione
SUPER LEAGUE
13 ore
Cornaredo non esplode: il Lugano non riesce a vincere in casa
La formazione bianconera non è ancora stata in grado di regalare un successo casalingo ai propri tifosi
NAZIONALE
16 ore
La giovane Nazionale stupisce: due punti totali per Bertaggia e Fazzini
I rossocrociati hanno conquistato la Deutschland Cup davanti alla Germania
TENNIS
1 gior
Niente da fare per Federer, esulta Thiem
Il campione renano è stato sconfitto con il punteggio di 7-5, 7-5
SUPER LEAGUE
1 gior
«Tutti ci hanno provato, ma senza fortuna. Dobbiamo trovare le giuste soluzioni»
Marco Aratore ha commentato la sconfitta col Basilea: «Non era facile, ma nel secondo tempo la reazione c'è stata. Dovevamo trovare la rete per metterli in difficoltà»
SUPER LEAGUE
1 gior
«L'importante è rimanere calmi, non bisogna stravolgere tutto»
Maurizio Jacobacci, mister del Lugano, si è espresso dopo il ko interno col Basilea: «Loro hanno segnato con troppa facilità. Ora abbiamo 14 giorni per lavorare bene»
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano s'inchina al Basilea
I bianconeri di Jacobacci, di scena a Cornaredo, sono stati sconfitti 3-0 dai renani. Sfida pirotecnica allo Stade de Suisse, dove l'YB ha piegato 4-3 il San Gallo. Sorride lo Zurigo (4-2 sul Sion)
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile