Keystone
TENNIS
24.01.18 - 11:530

King Roger abbatte anche Berdych: è semifinale

Il fuoriclasse renano piega il ceco 7-6(1), 6-3, 6-4 in 2h16' e vola al penultimo atto degli Australian Open. Ora sfiderà il sudcoreano Chung

MELBOURNE (Australia) - Prosegue tra gli applausi e con un nuovo successo in tre set la marcia di Roger Federer agli Australian Open. Impegnato nei quarti di finale contro il ceco Tomas Berdych, il fuoriclasse renano si è imposto 7-6(1), 6-3, 6-4 al termine di una sfida a tratti combattutissima, più di quanto non dica il risultato finale.

Ispirato e pungente, il ceco ha iniziato l’incontro nel migliore dei modi centrando un break alla prima occasione e portandosi rapidamente fin sul 3-0. Solido alla battuta, Berdych ha condotto le danze fino al nono gioco, quando Federer, in un game laborioso e da batticuore, ha cancellato un set point andando poi a prendersi il fondamentale contro-break (5-4). Dopo aver cancellato un secondo set point nel dodicesimo game (sfociato nel 6-6), King Roger è letteralmente salito in cattedra giocando un tie-break esemplare. Azzannato immediatamente Berdych, il rossocrociato ha piazzato ben tre mini-break chiudendo con un eloquente 7-1.

Intensa ma un po’ meno “movimentata” rispetto al primo set (durato un’ora esatta), la seconda frazione è scivolata via in equilibrio fino all’ottavo gioco, quando RogerOne, più "sciolto" e tornato ad esprimere il suo miglior tennis, ha piazzato l’affondo decisivo strappando la battuta al rivale. Volato sul 5-3, il campione renano ha poi chiuso agevolmente i conti al servizio (6-3).

Sotto pressione e con le spalle al muro, nel terzo set Berdych è stato costretto ad osare ancora di più e prendersi ulteriori rischi. Dopo un break per parte, Federer ha piazzato l'allungo decisivo nel quinto game strappando nuovamente il servizio al ceco (3-2). Con la sfida ormai in pugno, King Roger non ha più concesso nulla al rivale e, mantenendo con autorità la battuta, si è involato verso la vittoria chiudendo i conti sul 6-4.

Federer, a caccia del 20esimo Slam della sua leggendaria carriera, approda dunque alle semifinali senza concedere nemmeno un set. Nel penultimo atto se la vedrà con il 21enne sudcoreano Hyeon Chung, capace, lungo il suo cammino sul cemento di Melbourne, di eliminare - tra gli altri - Djokovic e Alexander Zverev.

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
tormar68 1 anno fa su tio
Unico!!! Il migliore !!!! Grande Roger
GI 1 anno fa su tio
Forse solo utilizzando caratteri particolari (cirillico, greco, cinese ecc.) non si scrive "peRFetto" (peRFekt, paRFfait, peRFct...) Con Chung non sarà comunque facile.....Forza RogerFourOne siamo tutti con te !!!
rexlex 1 anno fa su tio
bella rimonta! 5:2 l’è mai perdu!
Lucia Toschi 1 anno fa su fb
Grande Roger !!!!!!!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora

Renzetti ci pensa: «Potrei anche andare avanti»

Il numero uno bianconero è raggiante per aver conquistato per la seconda volta la fase a gironi di Europa League: «Come presidente vivo questa realtà in modo passionale»

SUPER LEAGUE
12 ore

Finale al cardiopalma: il Lugano pareggia ma chiude terzo

La truppa di Celestini ha pareggiato 3-3 in casa contro il GC, ma in virtù dei risultati sugli altri campi disputerà comunque la fase a gironi della prossima edizione di Europa League

CARNET NOIR
13 ore

Lugano in lutto: si è spento Bruno Beyeler

L'ex capitano, nonché ex dirigente dei bianconeri è stato stroncato da un infarto

SLOVACCHIA 2018
15 ore

La Finlandia è uno spettacolo: doma la Sbornaja e vola in finale

La compagine nordica ha superato di misura la forte Russia: 1-0 il risultato finale

FORMULA 1
16 ore

La Ferrari delude, la Mercedes no: Hamilton in pole

Il campione britannico partirà davanti a Bottas e Verstappen

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report