ALEXANDROVA E. (RUS)
0
BENCIC B. (SUI)
0
1 set
(5-5)
ALEXANDROVA E. (RUS)
0 - 0
1 set
5-5
BENCIC B. (SUI)
5-5
WTA-S
EASTBOURNE GREAT BRITAIN
Winner plays Stephens or Ostapenko.
Ultimo aggiornamento: 25.06.2019 19:45
Keystone
TENNIS
06.07.17 - 21:050
Aggiornamento : 07.07.17 - 12:13

Nessun problema per King Roger

Il campione renano ha sconfitto Lajovic con il risultato di 7-6, 6-3, 6-2

WIMBLEDON (GB) - Buona la... prima per Roger Federer a Wimbledon. Il campione renano infatti, dopo aver beneficiato del ritiro di Dolgopolov nel primo turno del torneo londinese, si è sbarazzato senza particolari patemi di Dusan Lajovic nei 32esimi di finale.

Il tennista rossocrociato si è imposto con il punteggio di 7-6(0), 6-3, 6-2 in 1h30' deliziando - come sempre - il palato degli spettatori presenti. Dopo aver faticato leggermente nel primo set - dove ha immediatamente perso il break andando sullo 0-2, per poi vendicarsi nel game successivo -, il renano non si è scomposto e sul 6-6 seguente ha avuto il merito di vincere il tie-break 7-0.

In seguito King Roger non ha lasciato scampo al serbo dato che è riuscito a portarsi rapidamente sul 4-1 nel secondo set e addirittura sul 5-1 nel terzo, imponendosi di fatto in scioltezza.

Nei 16esimi di finale Federer se la vedrà ancora una volta contro Mischa Zverev, dopo averlo superato ad Halle soltanto qualche settimana fa.

 

Commenti
 
Geneviève Dandrea 1 anno fa su fb
Bravo Roger. Sei sempre il migliore. Un abbraccio Geo
Mat78 1 anno fa su tio
Facci un altro ...SLAM, King one!
GI 1 anno fa su tio
Quando "mette la freccia"......chi lo ferma più ??
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
VIDEO
COPA AMERICA
3 ore

Suarez, che confusione! Il portiere para ma lui chiede il rigore...

Nel corso della sfida contro il Cile l'attaccante dell'Uruguay ha vissuto un paio di secondi di totale follia

SUPER LEAGUE
3 ore

La conferma della società: Renzetti resta in sella

«Tutte le energie saranno ora riposte sulla nuova stagione sportiva», recita uno stralcio del comunicato

SWISS LEAGUE
4 ore

Tosques, Bionda e Fritsche per un altro anno ai Rockets

Tutti e tre i giocatori hanno sottoscritto un accordo valido per la stagione 2019-20

SUPER LEAGUE
6 ore

Dal lungo stop al rinnovo... dopo un folle finale: «A 30 anni non era semplice tornare»

Il ticinese Igor Djuric, fresco di rinnovo fino al 2022, è uno dei leader dello Xamax: «Posso parlare di premio per il duro lavoro. Joël Magnin? È un mister molto attivo e positivo»

SUPER LEAGUE
9 ore

Renzetti resta: «Sarei stato felice in tutti i casi»

Il presidente del Lugano ha commentato il "no" di Leonid Novoselskiy

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report