Keystone
TENNIS
02.04.17 - 20:500
Aggiornamento : 03.04.17 - 00:41

Steso Nadal: King Roger è anche il Re di Miami

Il campione renano ha nuovamente sconfitto l'eterno rivale, conquistando così per la terza volta questo torneo: 6-3, 6-4 il risultato finale

MIAMI (USA) - La sfida infinita fra (forse) i due campioni di tennis più forti di tutti i tempi - Federer e Nadal - ha sorriso per la quarta volta consecutiva, la terza del 2017, a King Roger. 

Un mese dopo aver prevalso sul rivale spagnolo, in occasione della finale degli Australian Open, il renano si è dunque ripetuto anche al torneo Masters 1000 di Miami, abbattendo la resistenza di Rafa in 1h33' di gioco con il punteggio di 6-3, 6-4. 

La sfida è partita subito in salita per RogerOne, imperfetto alla battuta ma capace comunque di non perderla. L'equilibrio fra i due è durato sette game, momento in cui Federer ha rubato il servizio allo spagnolo portandosi sul 5-3, per poi conquistare rapidamente il sesto game nel gioco seguente (6-3). 

Il secondo set è iniziato come quello precedente, con l'equilibrio che si è spezzato questa volta sul 4-4: il renano ha rubato la battuta a Nadal ed è così andato a prendersi anche il secondo set (6-4).

Per il rossocrociato si tratta del terzo torneo del 2017 collocato in bacheca - dopo l'Australian Open e Indian Wells - oltre che il 91esimo conquistato nella sua immensa carriera, che corrisponde anche al 26esimo Masters 1000.

Negli scontri diretti Federer ha invece accorciato le distanze su Nadal: il maiorchino conduce ora 23-14.

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Peter Clavadetscher 2 anni fa su fb
Il meglio del marchio??
Mathias Vit 2 anni fa su fb
Due leggende in campo... tra cui un extraterrestre... ?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
2 ore

Dal lungo stop al rinnovo... dopo un folle finale: «A 30 anni non era semplice tornare»

Il ticinese Igor Djuric, fresco di rinnovo fino al 2022, è uno dei leader dello Xamax: «Posso parlare di premio per il duro lavoro. Joël Magnin? È un mister molto attivo e positivo»

SUPER LEAGUE
5 ore

Renzetti resta: «Sarei stato felice in tutti i casi»

Il presidente del Lugano ha commentato il "no" di Leonid Novoselskiy

COPA AMERICA
6 ore

Cavani stende il Cile

L'Uruguay ha vinto il big match con il Cile grazie alla rete firmata nel finale dall'attaccante del PSG. Definiti tutti i quarti di finale della competizione

SONDAGGIO
UN DISCO PER L’ESTATE
8 ore

Quando Seger tornò a casa con la coppa in tram

Il difensore e storico capitano degli Zurigo Lions è un’icona per l’hockey rossocrociato. Nel suo palmarès ha titoli, record e pure un’esultanza indimenticabile

SERIE A
17 ore

Il futuro è ancora un mistero: intanto Valon si rilassa a Gardaland

Il ticinese ha qualche buona proposta sul tavolo: dalla permanenza all'Udinese fino al ritorno in Svizzera...

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report