Keystone
+ 1
TENNIS - LA PARTITA
29.01.17 - 10:120
Aggiornamento : 16:46

Immenso King Roger: il 18esimo Slam è realtà

Il campione renano ha sconfitto Nadal con il punteggio di 6-4, 3-6, 6-1, 3-6, 6-3

MELBOURNE (Australia) - Roger Federer contro Rafael Nadal!

La grande sfida fra i due più grandi campioni di tutti i tempi di tennis, la 35esima in totale (ora il parziale è di 23-12 in favore dello spagnolo), ha sorriso a King Roger capace di conquistare il 18esimo Slam della sua carriera. Il campione renano ha così conquistato gli Australian Open grazie al successo per 6-4, 3-6, 6-1, 3-6, 6-3.

Di seguito il commento "live" dei singoli set della finale 2017 degli Australian Open fra Federer e Nadal.

PRIMO SET: Il primo set è finito e a condurre i giochi è Roger Federer, grazie al 6-4 rifilato al maiorchino. La gara è stata in perfetto equilibrio fino al 3-3, momento in cui King Roger ha beneficiato di due palle di break, chiudendo immediatamente il punto e rubando di fatto il servizio al suo avversario. Nel game seguente il campione renano si è confermato solidissimo e non ha lasciato scampo a Nadal, lasciandolo a "zero" e portandosi di conseguenza sul 5-3. Nadal ha poi ritrovato la sua battuta migliore accorciando le distanze (5-4), ma il tennista di Manacor niente ha potuto contro la furia rossocrociata di RogerOne, il quale ha chiuso il primo set con il punteggio di 6-4 in 34'.

SECONDO SET: Il secondo set è iniziato alla grande, con Nadal motivato a pareggiare i conti. Lo spagnolo ha chiuso il momentaneo 1-0 mettendo a segno un ace sulla seconda palla di servizio e - sulle ali dell'entusiasmo - ha avuto il grande merito di rubare immediatamente la battuta a King Roger, grazie a un game giocato ad alti livelli e a un diritto letale (2-0). Nel terzo gioco Roger ha avuto due palle di break per portarsi sul 2-1, ma Nadal non si è scomposto legittimando così il suo vantaggio (3-0). Subito dopo è arrivato anche il secondo break del set: 4-0 in favore del maiorchino. Quando però sembrava che dovesse finire malamente, l'elvetico si è ripreso rubando il servizio a Rafa e portandosi in seguito addirittura sul 4-2. Il set si è poi chiuso sul 6-3 in 42' in favore del tennista iberico. 

TERZO SET: Il primo game del terzo set è stato entusiasmante e ricco di colpi di scena. Con King Roger al servizio, Nadal - addirittura in vantaggio 40-0 - ha sfiorato il break in apertura ma Federer è stato abile ad annullare ogni situazione sfavorevole, grazie a una battuta comunque efficace (due aces per lui). Subito dopo il campione renano è stato grandissimo ed è riuscito a rubare il servizio a Nadal (2-0), vincendo in seguito agevolmente anche il terzo game (3-0). Nel quarto gioco King Roger ha avuto la grande chance di portarsi sul 4-0, ma non è stato in grado di capitalizzare né una situazione di 40-15, né due break point ai vantaggi (3-1). In questo set non c'è però stata storia: la supremazia di Federer è stata netta e dopo aver colto un altro break, ha chiuso in 41' con il punteggio di 6-1!

QUARTO SET: La sfida si fa sempre più avvincente. Il quarto set è durato 40 minuti e ad imporsi è stato Nadal 6-3. Il maiorchino è stato abile a sfruttare alla perfezione il momentaneo calo di ritmo di King Roger per rubargli la battuta nel quarto gioco e per portarsi sul 3-1. Il tennista spagnolo è sembrato una furia e dopo aver centrato il 4-1, ha costretto Federer agli straordinari il quale ha conquistato il punto seguente sul suo servizio soltanto ai vantaggi, nonostante abbia messo a segno ben quattro ace (4-2). Il set ha poi sorriso a Nadal.

QUINTO SET: Il quinto e ultimo set è iniziato subito in salita per il renano, dato che ha perso il primo game sulla sua battuta di servizio (0-1). Nel gioco seguente Nadal è stato poi abile ad annullare tre palle di break e a portarsi sul 2-0, legittimando così la sua leggera superiorità in questo inizio. Nel quarto game - sul momentaneo 2-1 in favore del maiorchino - il renano è andato ancora una volta molto vicino al break, ma lo spagnolo ha mantenuto alto il livello riuscendo per l'ennesima volta a ribaltare la situazione e a portarsi sul 3-1. Nel sesto gioco, sul 3-2, la storia si è ripetuta ma questa volta Federer è riuscito a rubare la battuta a Nadal riaprendo di fatto il match (3-3) e portandosi poi rapidamente anche sul 4-3. In seguito King Roger è stato grandissimo: nel game più combattuto di tutto il match ha nuovamente rubato il servizio a Nadal portandosi sul 5-3. Infine, nel nono gioco, i due tennisti hanno inscenato la battaglia finale: dapprima Nadal ha fallito due volte il contro break e poi King Roger è stato divino, riuscendo così a vincere 6-3 in 3h38' e a conquistare il 18esimo Grande Slam della sua carriera.

Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
aquila bianca 2 anni fa su tio
Non si trovano più aggettivi per definire questo GRANDISSIMO CAMPIONE... ....... IMMMMMMMEEEEENNNNSSSOOOOOOOO ..... Bel match, e anche un grande Nadal.. Ma il nostro ROGER NAZIONALE è un highlander ;-))))) GRAZIE..... BRAVOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!
Iron 883 2 anni fa su tio
cosa si puo' dire? Nulla! ci si puo' solo inchinare al cospetto del RE!
Ceresiano 2 anni fa su tio
Non ci sono parole per ringraziarti delle emozioni che ci hai regalato! Grazie ROGER!
pardo54 2 anni fa su tio
Roger nella storia. Il più grande di sempre!!!!!!!'
TOP NEWS Sport
DIVERSI
2 ore

Lindsey Vonn all'altare: sì a P. K. Subban

L'americana ha annunciato su Instagram che, prossimamente, si sposerà con l'attaccante dei New Jersey Devils

MERCATO
5 ore

Barça rimbalzato e Real lontano, il PSG fissa la deadline per Neymar

Leonardo, ds dei parigini, non accetterà offerte per Neymar fino all'ultimo giorno di mercato

MOTOGP
8 ore

Marquez fulmina Lorenzo: «Se sei un campione devi dimostrarlo»

Il campione del mondo ha dato un caldo “bentornato” al compagno di squadra, che ha evitato le domande dei connazionali: «Sarà stato il caldo»

SERIE A
17 ore

Cul-de-sac e (dis)gelo? Icardi-Inter, tutti sconfitti

Perse la fascia di capitano e la maglia numero 9, l'argentino non si è ancora deciso a lasciare i nerazzurri. Il club lo ha offerto a tutti tranne che alla Juve, l'unica squadra che lui accetterebbe

FOTO
TENNIS
20 ore

Mollato Wawrinka, la Vekic parla di flirt: «Con me i ragazzi ci provano sempre...»

La 23enne croata si è un po' sbottonata, raccontando della sua vita privata: «Le donne che fanno la prima mossa? Non c'è nulla di male»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile