Keystone
TENNIS - LA PARTITA
29.01.17 - 10:120
Aggiornamento : 16:46

Immenso King Roger: il 18esimo Slam è realtà

Il campione renano ha sconfitto Nadal con il punteggio di 6-4, 3-6, 6-1, 3-6, 6-3

MELBOURNE (Australia) - Roger Federer contro Rafael Nadal!

La grande sfida fra i due più grandi campioni di tutti i tempi di tennis, la 35esima in totale (ora il parziale è di 23-12 in favore dello spagnolo), ha sorriso a King Roger capace di conquistare il 18esimo Slam della sua carriera. Il campione renano ha così conquistato gli Australian Open grazie al successo per 6-4, 3-6, 6-1, 3-6, 6-3.

Di seguito il commento "live" dei singoli set della finale 2017 degli Australian Open fra Federer e Nadal.

PRIMO SET: Il primo set è finito e a condurre i giochi è Roger Federer, grazie al 6-4 rifilato al maiorchino. La gara è stata in perfetto equilibrio fino al 3-3, momento in cui King Roger ha beneficiato di due palle di break, chiudendo immediatamente il punto e rubando di fatto il servizio al suo avversario. Nel game seguente il campione renano si è confermato solidissimo e non ha lasciato scampo a Nadal, lasciandolo a "zero" e portandosi di conseguenza sul 5-3. Nadal ha poi ritrovato la sua battuta migliore accorciando le distanze (5-4), ma il tennista di Manacor niente ha potuto contro la furia rossocrociata di RogerOne, il quale ha chiuso il primo set con il punteggio di 6-4 in 34'.

SECONDO SET: Il secondo set è iniziato alla grande, con Nadal motivato a pareggiare i conti. Lo spagnolo ha chiuso il momentaneo 1-0 mettendo a segno un ace sulla seconda palla di servizio e - sulle ali dell'entusiasmo - ha avuto il grande merito di rubare immediatamente la battuta a King Roger, grazie a un game giocato ad alti livelli e a un diritto letale (2-0). Nel terzo gioco Roger ha avuto due palle di break per portarsi sul 2-1, ma Nadal non si è scomposto legittimando così il suo vantaggio (3-0). Subito dopo è arrivato anche il secondo break del set: 4-0 in favore del maiorchino. Quando però sembrava che dovesse finire malamente, l'elvetico si è ripreso rubando il servizio a Rafa e portandosi in seguito addirittura sul 4-2. Il set si è poi chiuso sul 6-3 in 42' in favore del tennista iberico. 

TERZO SET: Il primo game del terzo set è stato entusiasmante e ricco di colpi di scena. Con King Roger al servizio, Nadal - addirittura in vantaggio 40-0 - ha sfiorato il break in apertura ma Federer è stato abile ad annullare ogni situazione sfavorevole, grazie a una battuta comunque efficace (due aces per lui). Subito dopo il campione renano è stato grandissimo ed è riuscito a rubare il servizio a Nadal (2-0), vincendo in seguito agevolmente anche il terzo game (3-0). Nel quarto gioco King Roger ha avuto la grande chance di portarsi sul 4-0, ma non è stato in grado di capitalizzare né una situazione di 40-15, né due break point ai vantaggi (3-1). In questo set non c'è però stata storia: la supremazia di Federer è stata netta e dopo aver colto un altro break, ha chiuso in 41' con il punteggio di 6-1!

QUARTO SET: La sfida si fa sempre più avvincente. Il quarto set è durato 40 minuti e ad imporsi è stato Nadal 6-3. Il maiorchino è stato abile a sfruttare alla perfezione il momentaneo calo di ritmo di King Roger per rubargli la battuta nel quarto gioco e per portarsi sul 3-1. Il tennista spagnolo è sembrato una furia e dopo aver centrato il 4-1, ha costretto Federer agli straordinari il quale ha conquistato il punto seguente sul suo servizio soltanto ai vantaggi, nonostante abbia messo a segno ben quattro ace (4-2). Il set ha poi sorriso a Nadal.

QUINTO SET: Il quinto e ultimo set è iniziato subito in salita per il renano, dato che ha perso il primo game sulla sua battuta di servizio (0-1). Nel gioco seguente Nadal è stato poi abile ad annullare tre palle di break e a portarsi sul 2-0, legittimando così la sua leggera superiorità in questo inizio. Nel quarto game - sul momentaneo 2-1 in favore del maiorchino - il renano è andato ancora una volta molto vicino al break, ma lo spagnolo ha mantenuto alto il livello riuscendo per l'ennesima volta a ribaltare la situazione e a portarsi sul 3-1. Nel sesto gioco, sul 3-2, la storia si è ripetuta ma questa volta Federer è riuscito a rubare la battuta a Nadal riaprendo di fatto il match (3-3) e portandosi poi rapidamente anche sul 4-3. In seguito King Roger è stato grandissimo: nel game più combattuto di tutto il match ha nuovamente rubato il servizio a Nadal portandosi sul 5-3. Infine, nel nono gioco, i due tennisti hanno inscenato la battaglia finale: dapprima Nadal ha fallito due volte il contro break e poi King Roger è stato divino, riuscendo così a vincere 6-3 in 3h38' e a conquistare il 18esimo Grande Slam della sua carriera.

Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
aquila bianca 2 anni fa su tio
Non si trovano più aggettivi per definire questo GRANDISSIMO CAMPIONE... ....... IMMMMMMMEEEEENNNNSSSOOOOOOOO ..... Bel match, e anche un grande Nadal.. Ma il nostro ROGER NAZIONALE è un highlander ;-))))) GRAZIE..... BRAVOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!
Iron 883 2 anni fa su tio
cosa si puo' dire? Nulla! ci si puo' solo inchinare al cospetto del RE!
Ceresiano 2 anni fa su tio
Non ci sono parole per ringraziarti delle emozioni che ci hai regalato! Grazie ROGER!
pardo54 2 anni fa su tio
Roger nella storia. Il più grande di sempre!!!!!!!'
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report