TENNIS
28.01.17 - 14:220
Aggiornamento : 22:53

Federer-Nadal, che attesa! Lüthi: «In dicembre dissi a Roger che avrebbe potuto vincere il torneo»

Domani mattina va in scena la finalissima tra il basilese e il mancino di Manacor

Federer-Nadal

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

MELBOURNE (Australia) - Federer contro Nadal, Nadal contro Federer. Una finale "romantica" che nemmeno uno scrittore di romanzi poteva immaginare con i due "veterani" della racchetta nuovamente uno contro l'altro, come ai vecchi tempi.

Ci sono poi le sfide nelle sfide come quella tra i due tecnici. Severin Lüthi contro Toni Nadal che hanno osservato da vicino, da una posizione privilegiata, tutta la parabola dei loro pupilli. 

Lüthi non è poi del tutto sorpreso dalla performance mostrata dal "suo" Roger: «Non sono sorpreso al 100%, avevo visto allenarsi molto bene Roger a dicembre a Dubai tanto che un giorno gli dissi che avrebbe potuto vincere gli Australian Open continuando di quel passo. Ovvio poi che quello che ha fatto finora resta straordinario ma quando parliamo di campioni del genere, come per Nadal e Djokovic, a loro nulla è impossibile».

Toni Nadal, zio e allenatore di Rafa, è già in clima finale: «Sarà bella per il pubblico, i media, ma non per me. Le finali belle sono quelle facili e questa non lo sarà. Federer è un grande, il più grande al momento per titoli vinti, Sarà una finale bella tra due rivali che hanno lasciato il segno in quest'epoca ma difficile. Federer l'ho visto ringiovanito in questo torneo, Rafa però sta bene e gioca senza dolore finalmente».

Secondo te chi vincerà? Rispondi al sondaggio.

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
mgk 3 anni fa su tio
immenso Roger teniamoci il nostro campione e gli azzurri si tengano quella lagna di Valentioi uhe uhe
Raff71 3 anni fa su tio
Per cominciare vincerà lo sport, io spero Roger, però nessuno dei due deve dimostrare di essere capace a giocare, sono due grandissimi. Godiamoci una finale al cardiopalma.
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
1 ora
«Covid-19? Ho avuto un po' di paura, mia moglie è incinta»
Il difensore ticinese del Losanna Matteo Nodari: «Il cambio societario? Stiamo andando nella direzione giusta»
DAVOS
5 ore
Impensabile una Spengler senza tifosi
Marc Gianola: «Una deadline? Possiamo attendere al massimo fino a ottobre, forse novembre».
SERIE A
16 ore
La Serie A riparte il 20 giugno!
Anche in Italia si torna in campo. Si dovrebbe iniziare con la Coppa Italia (13 e 14), poi spazio al campionato
PREMIER LEAGUE
20 ore
«Spero che tuo figlio prenda il coronavirus»
Il capitano del Watford, Deeney, ha raccontato un terribile retroscena riguardante il suo rifiuto ad allenarsi in gruppo
SERIE A
1 gior
L'avventura di Balotelli è giunta al capolinea: «Siamo tutti delusi»
Il presidente del Brescia Massimo Cellino ha probabilmente chiuso le porte a Super Mario: «Gli ho voluto bene»
SUPERLIGAEN
1 gior
Il calcio riparte in Danimarca: tifosi allo stadio con... l'app Zoom!
Questa sera scenderanno in campo Agf e Randers e per l'occasione è prevista un'iniziativa digitale storica
SWISS LEAGUE
1 gior
Con Monnet (e Bezina), il Sierre fa sul serio: «Cittadina passionale, mi ricorda Ambrì»
L'attaccante 38enne: «Sono contento di aver ritrovato Goran dopo le avventure vissute insieme in Nazionale»
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ripresa? Non si mette molto bene»
Angelo Renzetti, presidente del Lugano: «Non si tratta tanto di far felice qualcuno, ma di essere coerenti»
PARIGI
1 gior
«Contrasti e mascherine? C'è troppa incoerenza»
Didier Deschamps, ct della Nazionale francese: «Tutto è legato agli incassi...»
BERNA
1 gior
Sport: via libera agli eventi con al massimo 300 persone
Il Consiglio federale ha comunicato nuovi importanti allentamenti sulle misure per combattere la pandemia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile