+11
TENNIS
27.01.17 - 17:100
Aggiornamento : 19:08

Cinque anni di attesa alla ricerca del 18esimo sigillo

Federer domenica sfidando Nadal avrà la possibilità di tornare a vincere uno Slam, cosa che gli manca da Wimbledon 2012. Riviviamo tutti i suoi successi con le foto che immortalano quei momenti

MELBOURNE (Australia) - Sale la febbre e la tensione per la finale degli Australian Open che metterà di fronte Roger Federer e Rafa Nadal: già solo questo rende speciale il match e lunghissima l'attesa.

Il renano domenica potrebbe alzare al cielo il suo 18esimo Slam, tornando a conquistarne uno dopo quasi cinque anni: l'ultima affermazione dell'attuale numero 17 del ranking Atp, infatti, risale al 2012 quando si impose contro Murray a Wimbledon.

In attesa di ammirare le sue gesta, e quelle del suo avversario, domenica abbiamo deciso di rivivere i fantastici momenti che Roger ci ha fatto passare nel corso della sua carriera, passando in rassegna anche con le immagini i suoi 17 trionfi nei Major.

Partendo dal 2003 quando un giovanissimo Federer vinse per la prima volta a Wimbledon battendo 7-6(5), 6-2, 7-6(3) l'australiano Mark Philippousis. Roger si dimostrò immediatamente immenso già nel 2004 quando vinse tre Slam su quattro: a Melbourne battè Marat Safin (7-6(3), 6-4, 6-2), a Wimbledon sconfisse Andy Roddick (4-6, 7-5, 7-6(3), 6-4), mentre a New York trionfò superando Lleyton Hewitt (6-0, 7-6(3), 6-0).

Nel 2005 arrivarono altri due Major, ancora a Wimbledon (battuto ancora Roddick 6-2, 7-6(2), 6-4) e agli US Open dove ebbe la meglio di Andre Agassi (6-3, 2-6, 7-6(1), 6-1).

Nel 2006 il renano arrivò finalmente in finale in tutti gli Slam, ma si dovette arrendere a Nadal a Parigi; Melbourne (superato Baghdatis in quattro set), Wimbledon (battuto lo stesso Rafa in quattro parziali) e New York (Roddick si arrese nuovamente in quattro set) furono nuovamente sue.

La storia si ripeté nel 2007, quando un Nadal in crescita gli negò la gioia al Roland Garros. Federer conquistò nuovamente gli Australian Open (contro Gonzalez), per la quinta volta Wimbledon (ancora contro Rafa) e gli US Open contro un giovanissimo Djokovic.

Per assistere a un nuovo successo di Roger, i suoi tifosi dovettero attendere praticamente un anno, ovvero fino alla vittoria su Andy Murray negli US Open del 2008. Nel frattempo sempre Nadal lo aveva sconfitto sia a Parigi che sull'erba londinese.

Il 2009 coincise col "Career Grande Slam", visto che il renano riuscì finalmente a vincere il Trofeo dei Moschettieri superando Soderling in finale; un mese dopo arrivò anche il sesto Wimbledon: nuovamente Roddick alzò bandiera bianca sul 14-16 al quinto.

Con Nadal e Djokovic che iniziavano a vincere con una certa continuità, Federer riusci a battere Murray a Melbourne nel 2010 e negli Championship del 2012: da lì in poi l'ex numero 1 al mondo non è più riuscito a sollevare un Major al cielo. Sarà la volta buona domenica?

SPORT: Risultati e classifiche

Australian Open 2004
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
6 min
«Non mi accontento di stare sul foglio partita, se gioco è per dare tutto»
Per il difensore sarà la settima stagione a Davos: «Io e la mia famiglia ci troviamo benissimo: la nostra vita è qui».
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Ginevra, tutti i giocatori si riducono il salario
La società ginevrina si è accordata con i propri dipendenti per una riduzione degli stipendi nella stagione 2020/2021
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
5 ore
Risultati Mou-desti, magia finita?
Il Tottenham sta faticando, il portoghese ha perso il tocco?
SERIE A
13 ore
Poker Milan, rimonta pazzesca: la Juve s'inchina a San Siro
Gli uomini di Sarri, avanti 2-0 dopo un'ora di gioco, sono stati sconfitti 4-2.
SERIE A
15 ore
Lazio, altro tonfo doloroso: colpo grosso del Lecce
Gli uomini di Liverani, reduci da sei sconfitte, conquistano 3 punti pesantissimi. Secondo ko filato per i biancocelesti
FORMULA 1
20 ore
«Io e la Ferrari abbiamo fallito»
Vettel triste e arrabbiato per la fine dell’avventura rossa.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Togliamoci il pensiero e dagli impicci»
Renzetti fa un primo bilancio dopo la ripresa: «Campionato nuovo e particolare: lo stiamo interpretando piuttosto bene».
MONDIALI
1 gior
Niente Mondiali ma... niente debiti
Il Comitato organizzatore restituirà a sponsor e privati i soldi spesi per l’edizione iridata 2020
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
1 gior
«Nättinen scommessa alla Kubalik. Marha? Grande talento»
Stefano Togni ha commentato il mercato dell'Ambrì: «Manca ancora uno straniero, per il resto la squadra è completa»
SREIE A
1 gior
«Higuain? Litigo solo con lui...»
L'allenatore della Juventus Maurizio Sarri ha lanciato la sfida contro il Milan: «La squadra è in grandissima forma»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile