LUGANO
26.09.16 - 17:460

Zülle, Museeuw e tanti altri: corri insieme ai campioni!

Cresce l'attesa per la 20esima edizione della Gianetti Day

LUGANO - Al centro della Gianetti Day si sono sempre posti tutti gli amanti della bicicletta che per passione svolgono questo splendido sport nel loro tempo libero.

Quest'anno gli organizzatori hanno voluto proporre un percorso molto tecnico e "nervoso" che misura 16,688 chilometri con 290 metri di dislivello a giro, trasferendoci a Lugano sul circuito dei Campionati mondiali di ciclismo del 1996, in cui Mauro Gianetti vinse una bellissima medaglia di argento.

Per degnamente festeggiare il ventesimo dai Mondiali del 1996, l'organizzazione ha voluto invitare numerosi campioni, dando la possibilità a tutti di pedalare in loro compagnia.

Tra i campioni presenti, segnaliamo:

Ballan Alessandro, professionista dal 1997 al 2014, Oro ai Mondiali di Varese 2008 In linea e Argento Limburgo 2012 Cronosquadre

Bartoli Michele, professionista dal 1992 al 2004, Bronzo ai Mondiali di Lugano 1996 In linea e Bronzo ai Mondiali di Valkenburg 1998 In linea

Brändli Nicole, professionista dal 1999 al 2009 e nel 2016, Campionati mondiali 3 Argento e Campionati europei Oro 1 e Bronzo 1

Calcagni Patrick, professionista dal 2000 al 2009

Cattaneo Rocco, professionista dal 1986 al 1994

Gianetti Mauro, professionista dal 1986 al 2002, Argento ai Mondiali di Lugano 1996 In linea

Museeuw Johan, professionista dal 1988 al 2004, Oro ai Mondiali di Lugano 1996 In linea

Puttini Felice, professionista dal 1989 al 2002

Uebelhart Jessica, professionista dal 2011

Zucconi Pietro, professionista dal 1997 al 2003

Zülle Alex, professionista dal 1991 al 2004, oro ai Mondiali di Lugano 1996 a cronometro

Ricordiamo che le iscrizioni alla pedalata popolare sono ancora aperte online fino al 5 ottobre sul sito www.gianettiday.ch.

Ci si potrà in seguito iscrivere sul posto sabato 8 ottobre 2016 dalle ore 9.00 alle ore 17.00 e domenica 9 ottobre 2016 dalle ore 7.00 alle ore 8.00 allo stadio di Lugano-Cornaredo.

Commenti
 
TOP NEWS Sport
HCL
2 ore
Ohtamaa verso la KHL, spalle coperte con Postma: «Avanti con 4 stranieri»
Col finnico in partenza (contratto in scadenza il 3 novembre), i bianconeri hanno annunciato l'arrivo in prova del canadese. Domenichelli: «Paul è un difensore molto valido, il mio compito...»
NATIONAL LEAGUE
5 ore
«Pestoni? A volte decisivo ma si prendeva delle pause»
Alex Chatelain dentro la crisi del Berna: «Un avvio del genere ci ha lasciato spaesati. Jalonen rinnovato per rinforzare la sua posizione? Può anche essere. Monitoriamo Gaëtan Haas»
HCL
8 ore
Nuovo straniero a Lugano? C'è Paul Postma
Il 30enne difensore canadese si allenerà da mercoledì agli ordini di Sami Kapanen
HCAP
11 ore
Guai a fidarsi dell'Orso ferito
Il Berna sta vivendo una stagione complicata. Rimane però pericolosissimo. L'Ambrì deve prestare attenzione
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Tanto tuonò che piovve: squalifica per Künzle
Reo di aver colpito e affondato Sabolic, il 25enne attaccante del Bienne è stato "richiamato" dalla Commissione disciplinare: aperta una procedura a suo carico
MOTOGP/FORMULA1
20 ore
Rossi-Hamilton, scambio di bolidi? «Ci stiamo lavorando»
Il Dottore sulla Mercedes AMG F1 e Lewis in sella alla Yamaha M1: in dicembre "l'incrocio" dovrebbe concretizzarsi
HCAP
23 ore
L'Ambrì perde Sabolic per 6-8 settimane
L'attaccante sloveno, toccato duro da Mike Künzle nel match di Coppa giocato a Bienne, ha subito un infortunio ai legamenti del ginocchio destro
HCL - L'ANALISI
1 gior
Lugano: Coppa amara, ma...
Ancora una volta gli ottavi di finale di Coppa rappresentano il capolinea per il Lugano. Ma in campionato...
SUPER LEAGUE
1 gior
Un pareggio senza infamia e senza lode
Per capire se la vittoria di Sion, ottenuta prima della pausa, ha rilanciato i bianconeri bisognerà attendere i prossimi impegni. Ieri il pesante campo di Cornaredo ha condizionato la partita
HCL
1 gior
Lugano, via Spooner: «Equilibrio soddisfacente senza di lui»
Hnat Domenichelli, GM bianconero: «Ryan si è sempre comportato in modo serio e professionale. Non ci sembrava giusto bloccare la sua carriera, gli auguriamo buona fortuna»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile