TENNIS
26.01.16 - 09:160

Serena Williams è l'incubo di Maria Sharapova

La campionessa statunitense si è imposta con il punteggio di 6-4, 6-1

MELBOURNE (Australia) - Un finale forse già scritto ma senza nessuna ipotesi di combine. Serena Williams batte per l'ennesima volta Maria Sharapova che proprio non riesce ad avere la meglio sull'americana che si è così guadagnata l'accesso alla semifinale dell'Australian Open.

La numero uno al mondo si troverà ora di fronte la polacca Agnieszka Radwanska che ha battuto senza particolari patemi la spagnola Carla Suarez Navarro.

Ogni volta si pensa possa essere quella buona e puntualmente Serenona non lascia scampo alla bella Masha: 6-4, 6-1 in 91 minuti di gioco. Questo lo score dell'ennesima affermazione della Williams sulla siberiana che aggiorna i numeri dei precedenti: 19-2! Di cui 18 vittorie di fila per Serena che pure aveva perso subito il break nel primo gioco salvo andare nel solito crescendo.

Si tratta della settima semifinale conquistata a Melbourne per la Williams.

Senza storia anche l'altro quarto di finale dove la Raswanska si è sbarazzata facilmente della Suarez Navarro, 6-1, 6-3 qualificandosi per la seconda volta alle semifinali degli Australian Open e assicurandosi da lunedì il terzo posto nel ranking Wta davanti alla Muguruza.

Commenti
 
burro 3 anni fa su tio
Ha ragione GI nn sono grida ma urla di dolore che danno fastidio e tolgono la incredibile bellezza di questo sport. Vergognoso e da sopprimere, se vogliamo che una attività sportiva rimanga attrattiva e nn rumorosa.
GI 3 anni fa su tio
Contro un uragano del genere.....sarebbe interessante che la Federazione abolisse le urla....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report