TENNIS
10.01.16 - 18:340

Federer: "Ho poche energie, devo recuperare per l'Australian Open"

Il tennista renano è stato sconfitto all'ultimo atto del torneo di Brisbane da Raonic

3 anni fa Roger Federer sconfitto in finale

BRISBANE (Australia) - Non è una scusa, ma la febbre che lo ha debilitato in questi giorni ha sicuramente influito nel ko riportato da Federer contro Raonic.

Lo svizzero ammette: "E' stato un match difficile. Non ho giocato al mio meglio ma quando affronti i big-server prima ti concentri sul tuo game, poi sul suo. Ho faticato sia al servizio sia quando mi sono dovuto difendere. Ho ancora la tosse e la gola me la sento un po' strana, non ho abbastanza energie nelle gambe, spero di rimettermi in sesto il prima possibile. Devo recuperare a pieno prima di parlare di obiettivi importanti per l'Australian Open. Domani riposo perchè se continuo a giocare non miglioro. Mi sono sentito stanco tutta la settimana, e nei momenti importanti ne risenti ma penso che in 3-4 giorni dovrei tornare al 100% se tutto va come deve andare”.

E' stato anche il primo torneo con Ljubicic: "Mi sono sentito a mio agio. Severin arriverà martedì. Siamo entusiasti del fatto che ho giocato quanti più match possibili questa settimana, se 5 giorni fa avessi saputo che avrei raggiunto la finale sarei stato contentissimo. Ecco perchè non sono giù o deluso".

Infine si dichiara "sorpreso" per la netta vittoria di Djokovic su Nadal: "E' senza dubbio sorprendente, un risultato così tra due top players... che Novak vinca non è così sorprendente visto che sta giocando da un po' di tempo alla grande. Questi campi lenti a volte ti permettono di distruggere l'avversario da fondo campo. Djokovic è sicuramente il favorito per l'Australian Open".

Commenti
 
GI 3 anni fa su tio
Certo che con 130 (?) finali.....di cui 2/3 vinte....non siamo mai contenti. Che sarà mai il tennis senza di lui ?? Forza Grande RogerFourOne !!
streciadalbuter 3 anni fa su tio
Non sara`giunto il momento di ritirarsi in gloria?
TOP NEWS Sport
PRIMEIRA LIGA
1 ora

Dopo l'infarto Casillas vuole tornare a giocare

Il portierone spagnolo del Porto si sottoporrà a una serie di accurati test medici per capire se potrà tornare in campo

UN DISCO PER L'ESTATE
4 ore

L'ariete di Herisau e le sue sette bellezze

Con sette titoli conquistati con tre squadre diverse, Jörg Eberle è il giocatore svizzero più vincente di sempre. E detiene pure il record di reti in maglia bianconera

NATIONAL LEAGUE
6 ore

Le (tante) novità di Ambrì e Lugano: «Sabolic mi convince, Kapanen abituato alla pressione»

Marc Gautschi ha parlato delle due ticinesi a circa tre settimane dall'inizio della National League: «Conz è il portiere più sottovalutato del campionato»

L'OSPITE – ARNO ROSSINI
9 ore

Mammone Balotelli? «Un colpaccio, ma a Brescia dovranno chiudere entrambi gli occhi»

Salvo retrocessione, Mario Balotelli sarà una Rondinella per tre anni. Ma gestirlo? Arno Rossini: «Anche Maradona a Napoli godeva di grandi libertà, ma poi faceva vincere»

RALLY
18 ore

Ballinari di nuovo campione svizzero: «Sono davvero contento»

Ancora prima che si svolga la gara di casa, la matematica ha già assegnato il titolo del 2019 al forte pilota malcantonese della Lugano Racing Team

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile