Key
+ 5
TENNIS
16.08.15 - 21:440
Aggiornamento : 17.08.15 - 09:43

Grandissima Belinda Bencic: si mangia anche la Halep e conquista Toronto

La giovane rossocrociata ha vinto il secondo torneo della sua carriera con grinta e determinazione: 7-6, 6-7, 3-0 (ritiro) il punteggio finale

TORONTO (Canada) - Dopo aver sconfitto avversarie blasonate come Eugenie Bouchard, Caroline Wozniacki, Sabine Lisicki, Ana Ivanovic e in semifinale nientemeno che la numero uno al mondo Serena Williams, Belinda Bencic ha superato anche Simona Halep, conquistando così il torneo di Toronto. 

La sangallese si è imposta con il punteggio di 7-6(5), (4)6-7, 3-0 (ritiro) in 2h30', mostrando la stessa costanza e fame di vittoria vista in tutto l'arco del torneo. Il momento decisivo sul 5-6 nel primo set in favore della rumena: con caparbietà la Bencic è riuscita a recuperare lo svantaggio e a prevalere nel tie-break. 

Nel secondo set invece, complice un infortunio occorso alla Halep - la quale ha anche necessitato dell'intervento dei medici -, la 18enne (in quel momento in vantaggio 5-3) si è distratta e ha sprecato due buone occasioni per vincere la partita. Così, la rumena ha alzato il ritmo e, dopo il 4-5, si è rapidamente portata sul 6-5 andando poi a prendersi il tie-break. 

Nell'ultimo set la rossocrociata è entrata in campo determinatissima e ha subito rubato la battuta alla sua avversaria, portandosi velocemente sul 3-0, dopodiché la Halep ha alzato bandiera bianca e si è ritirata.

Grazie a questo importante successo la Bencic ha collocato in bacheca il secondo torneo del circuito Wta della sua carriera, dopo essersi imposta nel mese di giugno contro la Radwanska a Eastbourne.

Attualmente al 20esimo posto nel ranking mondiale, la tennista svizzera raggiungerà presumibilmente la 12esima posizione in classifica, suo miglior risultato di sempre. 

Acquista i biglietti delle partite della pre-season di HCAP e HCL che si giocheranno a Biasca su biglietteria.ch

 

 

Key
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
TOP NEWS Sport
HCL
58 min
Nuovo straniero a Lugano? C'è Paul Postma
Il 30enne difensore canadese si allenerà da mercoledì agli ordini di Sami Kapanen
HCAP
3 ore
Guai a fidarsi dell'Orso ferito
Il Berna sta vivendo una stagione complicata. Rimane però pericolosissimo. L'Ambrì deve prestare attenzione
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Tanto tuonò che piovve: squalifica per Künzle
Reo di aver colpito e affondato Sabolic, il 25enne attaccante del Bienne è stato "richiamato" dalla Commissione disciplinare: aperta una procedura a suo carico
MOTOGP/FORMULA1
12 ore
Rossi-Hamilton, scambio di bolidi? «Ci stiamo lavorando»
Il Dottore sulla Mercedes AMG F1 e Lewis in sella alla Yamaha M1: in dicembre "l'incrocio" dovrebbe concretizzarsi
HCAP
15 ore
L'Ambrì perde Sabolic per 6-8 settimane
L'attaccante sloveno, toccato duro da Mike Künzle nel match di Coppa giocato a Bienne, ha subito un infortunio ai legamenti del ginocchio destro
HCL - L'ANALISI
17 ore
Lugano: Coppa amara, ma...
Ancora una volta gli ottavi di finale di Coppa rappresentano il capolinea per il Lugano. Ma in campionato...
SUPER LEAGUE
20 ore
Un pareggio senza infamia e senza lode
Per capire se la vittoria di Sion, ottenuta prima della pausa, ha rilanciato i bianconeri bisognerà attendere i prossimi impegni. Ieri il pesante campo di Cornaredo ha condizionato la partita
HCL
23 ore
Lugano, via Spooner: «Equilibrio soddisfacente senza di lui»
Hnat Domenichelli, GM bianconero: «Ryan si è sempre comportato in modo serio e professionale. Non ci sembrava giusto bloccare la sua carriera, gli auguriamo buona fortuna»
HCL
1 gior
Spooner-Lugano: è finita
L'attaccante canadese lascia i bianconeri: continuerà la stagione in KHL
HCAP - L'ANALISI
1 gior
Un blackout che macchia la settimana dell'Ambrì
Due vittorie e una sconfitta all'ultimo respiro: in casa leventinese, malgrado la beffa di Bienne, segnali di miglioramento. Manzato in forma smagliante
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile