Key
+5
TENNIS
16.08.15 - 21:440
Aggiornamento : 17.08.15 - 09:43

Grandissima Belinda Bencic: si mangia anche la Halep e conquista Toronto

La giovane rossocrociata ha vinto il secondo torneo della sua carriera con grinta e determinazione: 7-6, 6-7, 3-0 (ritiro) il punteggio finale

TORONTO (Canada) - Dopo aver sconfitto avversarie blasonate come Eugenie Bouchard, Caroline Wozniacki, Sabine Lisicki, Ana Ivanovic e in semifinale nientemeno che la numero uno al mondo Serena Williams, Belinda Bencic ha superato anche Simona Halep, conquistando così il torneo di Toronto. 

La sangallese si è imposta con il punteggio di 7-6(5), (4)6-7, 3-0 (ritiro) in 2h30', mostrando la stessa costanza e fame di vittoria vista in tutto l'arco del torneo. Il momento decisivo sul 5-6 nel primo set in favore della rumena: con caparbietà la Bencic è riuscita a recuperare lo svantaggio e a prevalere nel tie-break. 

Nel secondo set invece, complice un infortunio occorso alla Halep - la quale ha anche necessitato dell'intervento dei medici -, la 18enne (in quel momento in vantaggio 5-3) si è distratta e ha sprecato due buone occasioni per vincere la partita. Così, la rumena ha alzato il ritmo e, dopo il 4-5, si è rapidamente portata sul 6-5 andando poi a prendersi il tie-break. 

Nell'ultimo set la rossocrociata è entrata in campo determinatissima e ha subito rubato la battuta alla sua avversaria, portandosi velocemente sul 3-0, dopodiché la Halep ha alzato bandiera bianca e si è ritirata.

Grazie a questo importante successo la Bencic ha collocato in bacheca il secondo torneo del circuito Wta della sua carriera, dopo essersi imposta nel mese di giugno contro la Radwanska a Eastbourne.

Attualmente al 20esimo posto nel ranking mondiale, la tennista svizzera raggiungerà presumibilmente la 12esima posizione in classifica, suo miglior risultato di sempre. 

Acquista i biglietti delle partite della pre-season di HCAP e HCL che si giocheranno a Biasca su biglietteria.ch

 

 

SPORT: Risultati e classifiche

Key
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
31 min
Il Lugano c'è: «Per fortuna abbiamo anticipato l'inizio degli allenamenti...»
Maurizio Jacobacci: «Super League a 12 squadre? Il tempo a disposizione per ragionare era davvero poco»
SUPER LEAGUE
4 ore
Colpo Xamax: ecco i "licenziati" Djourou e Kouassi
I due ex calciatori del Sion, scaricati da Christian Constantin, si sono accordati con la formazione neocastellana
FOTO GALLERY
SUPER LEAGUE
6 ore
Lugano & Covid-19: la misura della temperatura è una... costante
L'ambiente bianconero deve sottoporsi quotidianamente ai controlli del caso. Ecco le immagini in quel di Cornaredo
SUPER LEAGUE
9 ore
Calcio svizzero: ripartono i campionati
Il campionato elvetico riprenderà a porte chiuse il prossimo 20 giugno e... niente nuova formula (12+8)
NATIONAL LEAGUE
11 ore
«Covid-19? Ho avuto un po' di paura, mia moglie è incinta»
Il difensore ticinese del Losanna Matteo Nodari: «Il cambio societario? Stiamo andando nella direzione giusta»
DAVOS
15 ore
Impensabile una Spengler senza tifosi
Marc Gianola: «Una deadline? Possiamo attendere al massimo fino a ottobre, forse novembre».
SERIE A
1 gior
La Serie A riparte il 20 giugno!
Anche in Italia si torna in campo. Si dovrebbe iniziare con la Coppa Italia (13 e 14), poi spazio al campionato
PREMIER LEAGUE
1 gior
«Spero che tuo figlio prenda il coronavirus»
Il capitano del Watford, Deeney, ha raccontato un terribile retroscena riguardante il suo rifiuto ad allenarsi in gruppo
SERIE A
1 gior
L'avventura di Balotelli è giunta al capolinea: «Siamo tutti delusi»
Il presidente del Brescia Massimo Cellino ha probabilmente chiuso le porte a Super Mario: «Gli ho voluto bene»
SUPERLIGAEN
1 gior
Il calcio riparte in Danimarca: tifosi allo stadio con... l'app Zoom!
Questa sera scenderanno in campo Agf e Randers e per l'occasione è prevista un'iniziativa digitale storica
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile