TENNIS
03.02.15 - 11:060
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

9’000 volte Roger, il re è pronto per un altro record

Archiviata senza troppi patemi l’eliminazione dagli Australian Open, il basilese già guarda al futuro. Continuasse almeno fino al 2016 potrebbe divenire l’atleta con più aces realizzati in carriera

MELBOURNE (Australia) - Il match con Seppi che gli è costato l’eliminazione dagli Australian Open? Archiviato. 

Roger Federer è così, alla sua età, dall’altezza alla quale è arrivato, non perde troppo tempo per guardarsi indietro. Il renano si è infatti già rimesso al lavoro, programmando il prosieguo di una stagione per lui importante e - si spera - vincente. Già ma quali obiettivi, traguardi, rimangono a un giocatore che ha praticamente vinto già tutto in carriera? C’è un oro olimpico (in singolare) da cercare di portare a casa, ma per quello c’è tempo, e poi ci sono tanti primati da provare a battere. Uno di questi riguarda il numero di aces totali collezionati. RogerOne è arrivato, nella sua campagna australiana, a quota 8’977. Prestissimo sfonderà il muro dei 9’000 e poi potrà lanciarsi all’inseguimento dei migliori di sempre.

Ivanisevic (10’183), Karlovic (9’150) e Roddick (9’074) comandano la speciale classifica. Il podio è a portata di mano e anche il primo posto, che ora sembra lontanissimo, non è per nulla inarrivabile.

Commenti
 
TOP NEWS Sport
PRIMEIRA LIGA
33 min

Dopo l'infarto Casillas vuole tornare a giocare

Il portierone spagnolo del Porto si sottoporrà a una serie di accurati test medici per capire se potrà tornare in campo

UN DISCO PER L'ESTATE
3 ore

L'ariete di Herisau e le sue sette bellezze

Con sette titoli conquistati con tre squadre diverse, Jörg Eberle è il giocatore svizzero più vincente di sempre. E detiene pure il record di reti in maglia bianconera

NATIONAL LEAGUE
6 ore

Le (tante) novità di Ambrì e Lugano: «Sabolic mi convince, Kapanen abituato alla pressione»

Marc Gautschi ha parlato delle due ticinesi a circa tre settimane dall'inizio della National League: «Conz è il portiere più sottovalutato del campionato»

L'OSPITE – ARNO ROSSINI
9 ore

Mammone Balotelli? «Un colpaccio, ma a Brescia dovranno chiudere entrambi gli occhi»

Salvo retrocessione, Mario Balotelli sarà una Rondinella per tre anni. Ma gestirlo? Arno Rossini: «Anche Maradona a Napoli godeva di grandi libertà, ma poi faceva vincere»

RALLY
18 ore

Ballinari di nuovo campione svizzero: «Sono davvero contento»

Ancora prima che si svolga la gara di casa, la matematica ha già assegnato il titolo del 2019 al forte pilota malcantonese della Lugano Racing Team

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile