Zugo Academy
1
Visp
3
3. tempo
(0-2 : 0-1 : 1-0)
Zugo Academy
LNB
1 - 3
3. tempo
0-2
0-1
1-0
Visp
0-2
0-1
1-0
 
 
4'
0-1 NATER
 
 
20'
0-2 RANOV
 
 
24'
0-3 NATER
1-3
49'
 
 
NATER 0-1 4'
RANOV 0-2 20'
NATER 0-3 24'
49' 1-3
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 21:25
Zugo Academy
1
Visp
3
3. tempo
(0-2 : 0-1 : 1-0)
Zugo Academy
LNB
1 - 3
3. tempo
0-2
0-1
1-0
Visp
0-2
0-1
1-0
 
 
4'
0-1 NATER
 
 
20'
0-2 RANOV
 
 
24'
0-3 NATER
1-3
49'
 
 
NATER 0-1 4'
RANOV 0-2 20'
NATER 0-3 24'
49' 1-3
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 21:25
MOTOMONDIALE
27.04.12 - 15:310
Aggiornamento : 10.11.14 - 14:10

La pioggia aiuta Valentino: secondo tempo

Sul circuito di Jerez de la Frontera il maltempo la fa da padrone. Pedrosa precede Rossi. Nella Moto 2 buona sesta posizione per Thomas Luthi. Domani le prove ufficiali che determineranno la griglia

JEREZ DE LA FRONTERA (Spagna) - Le prime prove libere del GP di Spagna si sono aperte con le peggiori condizioni. La pioggia, che non cadeva con continuità nel corso della mattina, ha reso la pista scivolosa ma non abbastanza bagnata per tentare una sortita e cercare la prestazione. Così sul circuito di Jerez sono scese solo otto piloti ottenendo tra l’altro tempi poco significativi.

Nel secondo turno, condizionato anch’esso dall’asfalto bagnato e umido, sono scesi in pista tutti i big senza tuttavia segnare giri degni di nota. La notizia del giorno però è relativa alle prestazioni delle Ducati, prima fra tutte quella di Valentino Rossi. Il numero 46 ha guidato per gran parte del tempo la classifica, sfruttando una moto che sull’acqua corre come non mai; alla fine ha chiuso al secondo posto alle spalle di Dani Pedrosa che comunque resta lontano dai tempi fatti nella mattinata. Nella top five anche Jorge Lorenzo e Casey Stoner che però hanno dato l’impressione di non voler rischiare.

"Questo risultato ci da morale, perchè la nuova moto così come quella vecchia si guida bene sul bagnato, riesco a sentirla - ha dichiarato un sereno Rossi -  Il tempo può condizionare la gara di domenica, speriamo che piova".

Nella Moto 2 nel corso della mattinata la pioggia si è fatta più insistente così da permettere a tutti i piloti di provare il setting da bagnato. In queste condizioni gli specialisti del bagnato la fanno da padrone, così che Xavier Simeon e Anthony West si sono piazziati tra i primi cinque. In vetta si trova il rookie Johann Zarco, un pilota rapido ma anche costante. Alle sue spalle Andrea Iannone con un distacco di quasi 9 decimi.

Nella seconda sessione Mika Kallio ha stampato il miglior tempo. Su di un asfalto ancora bagnato si trova ancora Johann Zarco seguito da Ricky Cardus. Thomas Luthi sigla il sesto tempo.

In Moto 3 i due turni hanno dato risultati sostanzialmente diversi anche a causa delle diverse condizioni metereologiche; durante le prove del mattino si sono visti i veri tempi poiché la pista era asciutta. In queste condizioni l’italiano Romano Fenati ha preceduto Sandro Cortese e Maverick Vinales. Nel pomeriggio la pioggia ha cambiato i valori e condizionato le prestazioni; il miglior tempo è stato realizzato dal portoghese Miguel Oliveira mentre il leader della prima sessione risulta addirittura ventunesimo.

Jerez de la Frontera, GP Spagna:

MotoGp (1 prova): 1. Ivan Silva (Spa), BQR, 1'48”674. 2. Stefan Bradl (Ger), Honda,+ 5.967. 3. Randy De Puniet (Fra), ART, + 6.540. 4. Alvaro Bautista (Spa), Honda, +7.724. 5. Mattia Pasini (Ita), ART, +8.179. 6. Michele Pirro (Ita), FTR, +10.565. 21 piloti

MotoGP (2 prova): 1. Dani Pedrosa (Spa), Honda, 1'50”780. 2. Valentino Rossi (Ita), Ducati,+ 0.660. 3. Jorge Lorenzo (Spa), Yamaha, + 1.093. 4. Casey Stoner (Aus), Honda, +1.326. 5. Nicki Hayden (USA), Ducati, +1.474. 6. Andrea Dovizioso (Ita), Yamaha, +2.290. 21 piloti

Moto 2 (1 prova): 1. Johann Zarco (Fra), Motobi, 1'55”382. 2. Andrea Iannone (Ita), Speed Up,+ 0.876. 3. Xavier Simeon (Bel), Tech 3, + 0.949. 4. Anthony West (Aus), Moriwaki, +2.055. 5. Scott Redding (Gbr), Kalex, +2.432. 6. Bradley Smith (Gbr), Tech 3, +2.496. Poi: 9. Thomas Luthi (Swi), Suter, +3.230. 12. Randy Krummenacher (Swi), Kalex, +3.599. 29. Dominique Aegerter (Swi), Suter, +7.041. 32 piloti

Moto 2 (2 prova): 1. Mika Kallio (Fin), Kalex, 1'55”675. 2. Johann Zarco (Fra), Motobi,+ 0.480. 3. Ricard Cardus (Spa), AJR, + 0.524. 4. Anthony West (Aus), Moriwaki, +0.531. 5. Marc Marquez (Spa), Suter, +0.591. 6. Thomas Luthi (Swi), Suter, +0.707. Poi: 10. Randy Krummenacher (Swi), Kalex, +1.477. 26. Dominique Aegerter (Swi), Suter, +5.715. 32 piloti

Moto 3 (1 prova): 1. Romano Fenati (Ita), FTR Honda, 1'49’’790. 2. Maverick Vinales (Spa), FTR Honda, + 0.248. 3. Sandro Cortese (Ger), KTM, + 0.478. 4. Miquel Oliveira (Por), Suter Honda, +0.857. 5. Luis Salom (Spa), Kalex KTM, +0.965. 6. Hector Faubel (Spa), Kalex KTM, +0.968. 34 piloti

Moto 3 (2 prova): 1. Miguel Oliveira (Por), Suter Honda, 1'59”753. 2. Sandro Cortese (Ger), KTM,+ 0.271. 3. Maverick Vinales (Spa), FTR Honda, + 0.276. 4. Jakub Kornfeil (Cze), FTR Honda, +0.388. 5. Luis Salom (Spa), Kalex KTM, +0.543. 6. Niccolo Antonelli (Ita),FTR Honda, +0.881. 34 piloti

Commenti
 
Risultati
06.10.2019
Super League
Sion
 1 - 2 
fine
0-0
Lugano
S.Gallo
 0 - 0 
fine
0-0
Basilea
Zurigo
 0 - 4 
fine
0-1
Young Boys
Challenge League
Vaduz
 3 - 2 
fine
1-0
FC Stade Ls Ouchy
Serie A
Fiorentina
 1 - 0 
fine
0-0
Udinese
Atalanta
 3 - 1 
fine
2-0
Lecce
Bologna
 2 - 2 
fine
2-2
Lazio
Roma
 1 - 1 
fine
1-1
Cagliari
Torino
 0 - 0 
fine
0-0
Napoli
Inter
 1 - 2 
fine
1-1
Juventus
 
18.10.2019
Challenge League
Aarau
  
20:00
Losanna
 
19.10.2019
Super League
Basilea
  
19:00
Thun
Young Boys
  
19:00
Xamax
Serie A
Lazio
  
15:00
Atalanta
Napoli
  
18:00
Verona
Juventus
  
20:45
Bologna
 
22.10.2019
Champions UEFA
Shakhtar Donetsk
  
18:55
Dinamo Zagreb
Atletico Madrid
  
18:55
Bayer Leverkusen
Club Brugge
  
21:00
Paris Saint Germain
Galatasaray
  
21:00
Real Madrid
Olympiakos Piraeus
  
21:00
Bayern Monaco
Manchester City
  
21:00
Atalanta
Juventus
  
21:00
Lokomotiv Moscow
Tottenham
  
21:00
Crvena Zvezda
 
TOP NEWS Sport
TORINO
30 min

Acquafresca, bordate a Constantin: «Un anno a chiedere colloqui senza mai avere risposta»

Desaparecido biancorosso, l'attaccante italiano ha criticato il Sion: «Il comportamento che hanno avuto nei miei confronti è stato incredibile»

PREMIER LEAGUE
2 ore

«Ho sofferto e giocato scalzo, meglio aiutare che avere 10 Ferrari»

Sadio Mané, tra le stelle più brillanti del Liverpool, ha parlato del suo rapporto con il denaro: «Perché dovrei volere 20 orologi? Con quello che guadagno posso aiutare gli altri»

MOTOGP
4 ore

Fame chimica dopo gli eccessi: Marquez drogato (di successi)

I grandi festeggiamenti per l'ottavo titolo mondiale non hanno tolto l'appetito allo spagnolo della Honda: «A Motegi per vincere e lanciare la nuova stagione»

HCAP
6 ore

Nessuna frattura per D'Agostini

La discata rimediata alla mano destra durante la sfida al Banska Bystrica dovrebbe poter essere superata senza guai dall'attaccante canadese

MOTOGP
7 ore

Valentino Rossi: «Non sono felice»

Deluso per i risultati stagionali, il Dottore guarda con fiducia al tour de force: «Durante le prossime tre gare consecutive cercheremo di risolvere alcuni dei nostri problemi»

TENNIS
10 ore

Il Roland Garros oltre alle Olimpiadi: Federer disegna un 2020 da re

Il renano ha già in parte programmato l'anno che verrà. Gli appuntamenti clou saranno i Giochi e gli Slam. Poi tanto riposo

NATIONAL LEAGUE
11 ore

«Lo Zugo ha fame. Lugano? Fazzini può fare la differenza in ogni momento»

Greg Hofmann ha già totalizzato 19 punti in 11 partite ed è momentaneamente il Top Scorer del campionato

SWISS LEAGUE
14 ore

«Rockets? Gettati alle ortiche punti pesanti. Gerrard il mio idolo»

Chiacchierata con Giona Bionda, attaccante dei Razzi: «Sono cresciuto a Bellinzona e il mio obiettivo è sempre stato quello di giocare ad Ambrì»

HCAP
23 ore

L'Ambrì vince, ma... serve a poco

I biancoblù hanno superato il Banska Bystrica con il punteggio di 4-3, ma non è bastato per staccare il pass per gli ottavi di finale. D'Agostini colpito da una discata alla mano non è più rientrato

SAN PAOLO
23 ore

«Parigi stressante e piena di fott**i razzisti»

Dani Alves, conclusa l'esperienza al PSG, ha criticato pesantemente la capitale francese: «Va bene per una settimana, ma se ci resti è noiosa»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile