DAL Stars
1
TB Lightning
4
2. tempo
(1-2 : 0-2)
HOCKEY
06.03.12 - 22:120
Aggiornamento : 13.11.14 - 06:50

Lugano cinico, Friborgo è conquistata per la seconda volta

I bianconeri si sono imposti 4-2 nella terza gara dei playoff. Adesso conducono la serie dei quarti 2-1. Ambrì ancora sconfitto e ora sotto 0-3 con il Langnau

FRIBORGO – Un Lugano concreto ha vinto nuovamente nella tana del Friborgo (4-2), tornando in vantaggio nella serie dei quarti di finale dei playoff.

Il break point della BCF Arena, messo a segno a inizio serie, è stato subito sprecato in uno sciagurato sabato sera, alla Resega. Tornato in pari il confronto e con lo svantaggio del fattore campo il Lugano non aveva altra scelta, per sperare di continuare a sognare il titolo, se non quella di vincere almeno una delle tre restanti partite in casa del Friborgo. E di farlo, magari, prima della settima pericolosissima contesa. Per questo motivo i bianconeri, ancora privi di Hirschi e Rintanten (i quali dovrebbero comunque tornare sul ghiaccio molto presto, magari già nel match del prossimo giovedì) si sono presentati al cospetto della truppa di coach Kossmann carichi di voglia e buone intenzioni.

E sul ghiaccio si è visto come l’attenzione ma anche la grinta del Lugano fosse superiore a quella degli avversari: l’equilibrio ha infatti retto poco più di un minuto. Giusto il tempo per scaldarsi un poco e gli spettatori della BCF Arena sono stati freddati dal vantaggio ospite, realizzato da Murray su servizio di Domenichelli.

Il Friborgo ha incassato il colpo ma è rimasto in piedi, colpa anche dei bianconeri, che non hanno più saputo affondare i colpi. I padroni di casa hanno così potuto riorganizzare le idee e cominciare davvero a giocare. A spingere. La loro pressione è stata premiata a inizio del secondo tempo quando, nel giro di tre minuti, sono riusciti a ribaltare il punteggio con Gamache (20’40”) prima e Afanasenkov (23’06”) poi. La festa dei padroni di casa è in ogni caso durata molto poco. I ragazzacci di Larry Huras hanno infatti presto rimesso il naso avanti. Merito del solito Bednar, bravo a scrivere il proprio nome tra quello dei marcatori dell’incontro (31’56”) e di Ulmer, a segno trenta secondi dopo il compagno su servizio di un ispirato Domenichelli.

Il nuovo svantaggio ha messo in ginocchio il volenteroso ma impreciso Friborgo. Gamache e soci hanno tentato di alzare il ritmo, a sfondare il muro eretto davanti al bravo Conz ma proprio non ce l’hanno fatta. Ci hanno provato in tutti i modi sia a fine del secondo parziale che, fino a che gambe e fiato li hanno sorretti, nel terzo tempo. Davanti alla solida volontà del Lugano sono tuttavia stati costretti ad alzare bandiera bianca. La loro resa è divenuta definitiva a un pugno di secondi dal termine quando Vauclair, preciso e freddo, ha trovato lo spazio per il 4-2 finale. Una nuova mezza impresa è stata compiuta, ora i bianconeri dovranno provare a non gettare nuovamente tutto alle ortiche alla Resega, nell’incontro di giovedì.

FRIBORGO – LUGANO 2-4 (0-1; 2-2; 0-1)
Reti
: 1’01 Murray (Domenichelli, McLean) 0-1; 20’40“ Gamache 1-1; 23’06“ Afanasenkov (Jeannin) 2-1; 31’56” Bednar (Sannitz, Romy) 2-2; 32’25” Ulmer (Domenichelli, McLean) 2-3; 59’56” Vauclair (Domenichelli) 2-4.
LUGANO: Conz; Schlumpf, Hendry; Vauclair; Blatter, Nummelin; Nodari, Kienzle; Murray, McLean, Domenichelli; Bednar, Romy, Sannitz; Jörg, Conne, Reuille; Steiner, Kamber, Profico.
Penalità: Friborgo 3x2'; Lugano 4x2‘, 1x10’.
Note: BCF Arena Friborgo, 6‘800 spettatori (tutto esaurito). Arbitri: Michael Küng, Didier Massy, Roger Arm, Peter Küng. Lugano senza Hirschi, Niedermayer, Simeon, Kostner (infortunati), Rintanen, Burki e Sertich (soprannumero).

PLAYOFF
Quarti di finale (best of 7)
Gara-3

Zugo (1) - Bienne (8) 5-4 ds; serie 3-0
Davos (2) - Zurigo (7) 1-2; serie 0-3
Friborgo (3) - Lugano (6)  2-4; serie 1-2
Kloten (4) - Berna (5) 3-0; serie 1-2
Gara-4, giovedì 8  marzo
Bienne - Zugo 19h45
Zurigo - Davos 19h45
Lugano - Friborgo 19h45
Berna - Kloten 20h15
Programma: ev. 5/7 sabato 10 marzo, ev 6/7 martedì 13 marzo, ev. 7/7 giovedì 15 marzo.

PLAYOUT
Primo turno (best of 7)
Gara-3

Ginevra (9) - Rapperswil (12) 4-3; serie 1-2
Langnau (10) - Ambrì-Piotta (11) 4-3 ds ; serie 3-0
Gara-4, giovedì 8 marzo
Rapperswil - Ginevra 19h45
Ambrì-Piotta - Langnau 19h45
Programma: ev. 5/7 sabato 10 marzo, ev 6/7 martedì 13 marzo, ev. 7/7 giovedì 15 marzo.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
4 ore
Vertebre fratturate: Ana Carrasco mostra la ferita-shock
La 23enne spagnola aveva avuto un brutto incidente all’Estoril
MOTOGP
7 ore
Max Biaggi pensiona Valentino Rossi
Applausi ai giovani e critiche al mercato: il romano sa sempre graffiare.
TENNIS
11 ore
«Sono risultato positivo al Covid-19, ma ad Amburgo l'ATP mi ha lasciato giocare»
Paradossalmente però Benoît Paire potrebbe venire escluso dal Roland Garros: «In Germania le regole sono diverse»
PREMIER LEAGUE
13 ore
Seferovic & Mourinho: il matrimonio si può fare
L'attaccante elvetico potrebbe ben presto diventare un giocatore del Tottenham come riserva di Harry Kane
GLAND
15 ore
«Schumacher in stato vegetativo, non tornerà più come prima»
Il neurologo Erich Riederer ha spento ogni speranza riguardo al recupero del tedesco.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
19 ore
«Suarez vomitevole, Sulmoni splendido»
Arno Rossini: «Spazi e soldi, così è cambiato questo sport».
HCL
1 gior
Il Lugano è pronto: «La squadra è più completa. Obiettivo? Top-4»
Oltre al ds Domenichelli ha parlato Aeschlimann: «Alle partite bisognerà indossare la mascherina appena scesi dall'auto».
HCAP
1 gior
Ambrì, lo sprint è vincente
In svantaggio a fine primo terzo, i sopracenerini si sono imposti 2-1.
LUGANO
1 gior
«Momenti difficili e tante insidie»: Sulmoni smonta l’idea del calcio dorato
In un libro crudo e intenso, il difensore ticinese ha raccontato gli angoli bui del pallone.
MERCATO
1 gior
«Non spiccica una parola, ma deve passare: guadagna 10 milioni all'anno»
Iniziano a trapelare i particolari dell’inchiesta sull'esame affrontato da Suarez per ottenere la cittadinanza italiana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile