CALCIO
27.12.11 - 18:310
Aggiornamento : 08.11.14 - 19:33

Il Sion chiede all'ASF di ricorrere al ricatto della FIFA

Il club vallesano non ci sta e esorta il massimo organismo elvetico di calcio a reagire

SION – Il Sion ha fatto pervenire una lettera all’ASF riguardo alla decisione della FIFA di sospendere la Svizzera e i suoi club a partire dal 14 gennaio se i vallesani non verranno puniti in campionato. Il club chiede all’Associazione di ricorrere contro queste misure, come lo stesso club ha comunicato in una nota.

“È chiaro che questo ultimatum non rispetta lo statuto e i regolamenti della FIFA e neanche la legge svizzera. Per contro, come osservato, costringe l’ASF ad agire contro i propri regolamenti”.

Il club vallesano è convinto che è responsabilità dei dirigenti del calcio svizzero difendere, dal ricatto inammissibile della FIFA, le loro associazioni, squadre Nazionali e tutti i club svizzeri.

Il Sion ha anche avvisato i dirigenti ASF e SFL, i quali si dovranno assumere le conseguenze delle loro scelte in caso decidessero di sacrificare il loro club per accontentare la FIFA. “Una mancanza di coraggio dimostrerebbe che non sono persone competenti per continuare a gestire il calcio svizzero”, con questa frase il Sion ha chiuso il proprio comunicato.
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Risultati
16.09.2019
Serie A
Torino
 1 - 2 
fine
0-1
Lecce
 
17.09.2019
Champions UEFA
Inter
  
18:55
Slavia Praha
Lyon
  
18:55
Zenit Saint Petersburg
Napoli
  
21:00
Liverpool
Red Bull Salzburg
  
21:00
Genk
Borussia Dortmund
  
21:00
Barcelona
Benfica
  
21:00
Rb Leipzig
Chelsea
  
21:00
Valencia
Ajax
  
21:00
Lille
 
20.09.2019
Challenge League
SC Kriens
  
20:00
Grasshopper
Serie A
Cagliari
  
20:45
Genoa
 
21.09.2019
Super League
Xamax
  
19:00
Sion
S.Gallo
  
19:00
Servette
 
Classifiche
Super League
1
Basilea
6
15
2
Young Boys
6
14
3
Sion
6
13
4
Servette
6
9
5
S.Gallo
6
7
6
Lucerna
6
5
7
Thun
6
5
8
Zurigo
6
5
9
Lugano
6
4
10
Xamax
6
4
Ultimo aggiornamento:09.09.2019 15:15
Challenge League
1
Losanna
6
13
2
Grasshopper
6
11
3
Wil
6
10
4
SC Kriens
6
9
5
Sciaffusa
6
8
6
Winterthur
6
8
7
FC Stade Ls Ouchy
6
7
8
Aarau
6
7
9
Vaduz
6
6
10
Chiasso
6
4
Ultimo aggiornamento:16.09.2019 13:57
Serie A
1
Inter
3
9
2
Bologna
3
7
3
Juventus
3
7
4
Napoli
3
6
5
Atalanta
3
6
6
Torino
3
6
7
Milan
3
6
8
Roma
3
5
9
Lazio
3
4
10
Genoa
3
4
11
Verona
3
4
12
Sassuolo
3
3
13
Cagliari
3
3
14
Brescia
3
3
15
Parma
3
3
16
SPAL
3
3
17
Udinese
3
3
18
Lecce
3
3
19
Fiorentina
3
1
20
Sampdoria
3
0
Ultimo aggiornamento:17.09.2019 09:33
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
32 min

È subito operazione-riscatto per il Ticino hockeystico

Ambrì e Lugano a caccia dei primi punti stagionali rispettivamente a Berna e in casa con il Davos

EUROPA LEAGUE
3 ore

S'accende l'Europa, si spegne la crisi? «Coppa? A Lugano dovrebbero essere vaccinati»

Pier Tami ha guidato l'ultimo Lugano internazionale: «L'Europa può darti una spinta. I bianconeri hanno bisogno di reagire e la partita di Copenaghen offre loro un'occasione ghiottissima»

FORMULA 1
11 ore

Leclerc e quel paragone da brividi

Il presidente della FIA Jean Todt: «Rappresenta il futuro della Formula 1, mi ricorda Schumacher»

LIGA
13 ore

«Esagerato, non è normale: adesso però dobbiamo proteggerlo»

Il 16enne Ansu Fati sta battendo record e impressionando con la maglia del Barcellona. Mister Valverde: «È un giocatore che ha qualcosa di speciale, ma dobbiamo tenerlo coi piedi per terra»

SUPER LEAGUE
16 ore

«Celestini sarà sull'aereo per Copenaghen»

Giorni intensi e di riflessioni in casa Lugano. Renzetti: «Mancano i tempi tecnici, è il momento di prendersi il tempo necessario e fare tutte le valutazioni. Bottani? Avevo lanciato una provocazione»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile