DET Wings
CAL Flames
01:00
 
MIN Wild
STL Blues
01:30
 
DET Wings
NHL
0 - 0
01:00
CAL Flames
Ultimo aggiornamento: 24.02.2020 00:53
MIN Wild
NHL
0 - 0
01:30
STL Blues
Ultimo aggiornamento: 24.02.2020 00:53
DET Wings
CAL Flames
01:00
 
MIN Wild
STL Blues
01:30
 
DET Wings
NHL
0 - 0
01:00
CAL Flames
Ultimo aggiornamento: 24.02.2020 00:53
MIN Wild
NHL
0 - 0
01:30
STL Blues
Ultimo aggiornamento: 24.02.2020 00:53
CALCIO
07.10.10 - 10:280
Aggiornamento : 20.11.14 - 15:58

La U21 di Tami si gioca l'Europeo: "La grinta sarà la nostra forza"

La Nazionale giovanile incontrerà a Sion la Svezia nell'andata dello spareggio che le permetterebbe di qualificarsi alla fase finale del torneo continentale. Pier Tami: "Svedesi non da sottovalutare"

SION – Se la Nazionale maggiore si giocherà una buona fetta di qualificazione all'Europeo venerdì sera in occasione della gara contro il Montenegro, anche per la selezione U21 di Pier Tami è arrivato decisamente il momento di fare sul serio. Oggi i ragazzi elvetici se la vedranno infatti con la Svezia, nella gara di andata dello spareggio per la qualificazione al campionato europeo. L'inizio della partita è previsto alle 20.15 al Tourbillon di Sion, mentre il ritorno avrà luogo l'11 ottobre a Malmö.

“Per me e i miei ragazzi sta arrivando un momento importante”, ha commentato il tecnico ticinese Pier Tami ai microfoni di Radio Fiume Ticino. “È una partita che potrebbe permetterci di arrivare tra le prime otto in Europa, solo questo la dice lunga sull'importanza della gara. Ci troviamo inoltre di fronte ad una Svezia che solitamente si tende a sottovalutare, dando più importanza a dei grandi nomi. Per certi versi avrei preferito affrontare un'altra tipologia di squadra, come magari l'Italia, che a livello di fama è più forte e mantiene quindi alta la tensione dei ragazzi”.

Nonostante la poca notorietà la Svezia ha dimostrato di saper giocare un bel calcio, di conseguenza l'attenzione dei rossocrociatini dovrà essere tutta focalizzata sulla partita per poter sperare in un bel risultato, anche perchè “il nostro avversario a livello di gioco e dal punto di vista fisico è davvero molto forte – ha continuato l'allenatore – è una squadra sperimentata con tanti giocatori classe '88 e '89, titolari nei loro club ed in grado di proporre un calcio adulto e intelligente”.

Dalla sua la Nazionale di Tami ha però sicuramente delle altre carte da giocare, non vantando la stessa esperienza degli svedesi ma “possedendo quella spensieratezza e quella forza di volontà nel cercare sempre di fare gol e di raggiungere il risultato che solo i giocatori più giovani hanno. Certo, potremmo avere delle pecche in determinati momenti e nella gestione di alcune situazioni, ma l'impegno e la grinta sono la nostra forza”.

Esuberanza che potrebbe infine trovare conferma e sostegno proprio nel pubblico vallesano che – si spera – popolerà animatamente il Tourbillon, proprio come quando in campo scende il loro Sion. “Purtroppo quando giocano le selezioni giovanili non si ha sempre un grande seguito”, ha concluso Tami. “Speriamo naturalmente che la gente venga a sostenere questi ragazzi, perchè un ambiente caloroso e positivo potrebbe sicuramente darci una mano in più. Sappiamo che non ci giocheremo tutta la qualificazione giovedì, però andare a Malmö in vantaggio sarebbe l'ideale”.

Foto d'apertura: Archivio Keystone

Commenti
 
Risultati
19.02.2020
Champions UEFA
Atalanta
 4 - 1 
fine
2-0
Valencia
Tottenham
 0 - 1 
fine
0-0
Rb Leipzig
 
20.02.2020
Europa League
Sporting Cp
 3 - 1 
fine
2-0
Istanbul Basaksehir
Getafe
 2 - 0 
fine
1-0
Ajax
FC Copenhagen
 1 - 1 
fine
0-1
Celtic
Cfr 1907 Cluj
 1 - 1 
fine
0-0
Sevilla
Club Brugge
 1 - 1 
fine
1-1
Manchester Utd
Ludogorets
 0 - 2 
fine
0-0
Inter
Eintracht Frankfurt
 4 - 1 
fine
2-0
Red Bull Salzburg
Shakhtar Donetsk
 2 - 1 
fine
0-0
Benfica
Wolverhampton
 4 - 0 
fine
1-0
Espanyol
Bayer Leverkusen
 2 - 1 
fine
1-0
FC Porto
Apoel
 0 - 3 
fine
0-1
Basilea
Olympiakos Piraeus
 0 - 1 
fine
0-0
Arsenal
Az Alkmaar
 1 - 1 
fine
0-1
Lask Linz
Vfl Wolfsburg
 2 - 1 
fine
0-0
Malmo Ff
Roma
 1 - 0 
fine
1-0
Gent
Rangers
 3 - 2 
fine
0-1
SC Braga
 
23.02.2020
Super League
Basilea
 2 - 2 
fine
2-0
Servette
Lugano
 0 - 0 
fine
0-0
Sion
S.Gallo
 3 - 3 
fine
1-2
Young Boys
Challenge League
Aarau
 4 - 4 
fine
2-1
SC Kriens
Serie A
Genoa
 2 - 3 
fine
0-1
Lazio
Verona
 0 - 0 
fine
Cagliari
Torino
 0 - 0 
fine
Parma
Atalanta
 0 - 0 
fine
Sassuolo
Roma
 4 - 0 
fine
2-0
Lecce
Inter
 0 - 0 
fine
Sampdoria
 
25.02.2020
Champions UEFA
Chelsea
  
21:00
Bayern Monaco
Napoli
  
21:00
Barcelona
 
26.02.2020
Europa League
SC Braga
  
18:00
Rangers
 
28.02.2020
Challenge League
Grasshopper
  
20:00
Aarau
 
29.02.2020
Super League
Sion
  
19:00
S.Gallo
Young Boys
  
19:00
Zurigo
Serie A
Lazio
  
15:00
Bologna
Udinese
  
18:00
Fiorentina
Napoli
  
20:45
Torino
 
Classifiche
Super League
1
S.Gallo
23
45
2
Young Boys
23
45
3
Basilea
23
40
4
Servette
23
37
5
Zurigo
23
32
6
Lucerna
23
31
7
Lugano
23
26
8
Sion
23
23
9
Xamax
23
19
10
Thun
23
19
Ultimo aggiornamento:24.02.2020 00:39
Challenge League
1
Losanna
23
52
2
Vaduz
23
37
3
Grasshopper
23
37
4
SC Kriens
23
36
5
Winterthur
23
31
6
Wil
23
28
7
FC Stade Ls Ouchy
23
28
8
Aarau
23
26
9
Sciaffusa
23
24
10
Chiasso
23
17
Ultimo aggiornamento:24.02.2020 00:39
Serie A
1
Juventus
25
60
2
Lazio
25
59
3
Inter
24
54
4
Atalanta
24
45
5
Roma
25
42
6
Napoli
25
36
7
Milan
25
36
8
Verona
24
35
9
Parma
24
35
10
Bologna
25
34
11
Cagliari
24
32
12
Sassuolo
24
29
13
Fiorentina
25
29
14
Torino
24
27
15
Udinese
25
27
16
Lecce
25
25
17
Sampdoria
24
23
18
Genoa
25
22
19
Brescia
25
16
20
SPAL
25
15
Ultimo aggiornamento:24.02.2020 00:39
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora
«Punto buono con qualche rammarico»
Maurizio Jacobacci si tiene stretto il pari con il Sion: «Contento di Janga e Covilo»
SUPER LEAGUE
4 ore
Janga felice a metà: «Peccato per quell'occasione...»
Positivo all'esordio, il nuovo attaccante del Lugano può solo crescere: «Da mesi non giocavo più una partita intera»
SUPER LEAGUE
7 ore
Lugano pari e patta, e la classifica si muove
I bianconeri non sono andati oltre lo 0-0 contro il Sion. Pareggio pirotecnico tra San Gallo e Young Boys
PREMIER LEAGUE
8 ore
L'ascesa di Klopp: «Mi chiamarono 20 club, ma avevo i postumi di una festa...»
Il tecnico dei Reds, mai banale, ha raccontato alcuni aneddoti: «All'inizio il Dortmund mi voleva pagare meno del Mainz»
STOP AND GO
11 ore
Lugano aggrappato alla speranza, per l'Ambrì più alibi che punti
Le ultime sconfitte hanno allontanato i bianconeri dai playoff. I biancoblù non hanno superato i loro limiti
SERIE A
12 ore
Coronavirus, in Italia sport in ginocchio
Oltre ai tanti stop nelle serie minori, anche quattro partite di Serie A sono state rinviate
SCI ALPINO
13 ore
Brignone comanda dopo il superG
L'italiana è in vetta dopo la prima prova della combinata. Gisin e Holdener in agguato
BOXE
16 ore
Demolito Wilder, Tyson Fury campione del mondo
Il britannico ha messo le mani sulla cintura WBC; lo statunitense ha gettato la spugna al settimo round
FORMULA 1
16 ore
Ferrari già indietro? «Sono meno ottimista dello scorso anno»
Mattia Binotto, team principal della Rossa: «Gli altri sono molto veloci. Ci sono 22 gare per sviluppare e crescere»
HCAP
1 gior
L'Ambrì non punge e cade ancora: il Ginevra fa festa alla Valascia
Biancoblù sconfitti 1-0 e condannati matematicamente ai playout. Shutout del 19enne Stéphane Charlin
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile