USI
Speciale Formazione 2021
25.05.21 - 00:010

Quanto e che cosa c’è in un minuto di USI?

Continuiamo a fare conoscenza di e con l’Università della Svizzera italiana in occasione del suo 25esimo

Era il 1997 “o giù di lì”, come direbbe il personaggio di una serie tv, e all’USI si concludeva il primo anno accademico. I (primissimi) social non avevano certo la diffusione e la portata di quelli di oggi e così erano soprattutto radio e televisioni a far diventare “virali” i “tormentoni”. Quell’anno impazzavano in particolare una campagna made in Switzerland e la sua colonna sonora: sulle note dolci-amare di Breathe, di Midge Ure, una fortunata pubblicità della Swatch raccontava quante cose ci fossero dentro un minuto. 

Vogliamo provare a fare lo stesso e scoprire - in modo totalmente giocoso, con semplificazioni e scorciatoie - quanto e cosa c’è in un minuto di USI. 

Partiamo. Tra gli studenti dell’USI sono rappresentate 93 diverse nazionalità, circa la metà dei Paesi del mondo. Sommando la popolazione di questi Paesi arriviamo a 6’415’000’000 persone, il che significa che in ogni e un minuto di USI è presente tra gli studenti almeno un “ambasciatore” dell’83,6% della popolazione globale. Un mondo in quattro campus.

I laureati dell’USI sono attivi oggi in 114 Paesi: disegnando in linea d’aria un perimetro virtuale tra le località situate più a nord (Reykjavík, Islanda), nord-est (Tokyo, Giappone), sud-est (Auckland, Nuova Zelanda), sud (Cape Town, Sudafrica), sud-ovest (Valdivia, Cile) e nord-ovest (San Francisco, Stati Uniti), otteniamo 53’953,36 km, quasi 14’000 km in più dell’equatore. Per percorrerli in un minuto servirebbe andare a 899,2 km/s, circa 115 volte la velocità massima raggiunta dallo Space Shuttle (28’000 km/h, pari a ca. 7,8 km/s), quasi 30 volte la velocità con cui la Terra gira intorno al Sole (30 km/s) e più o meno quattro volte quella con cui il nostro sistema solare orbita intorno al centro della Via Lattea (220-230 km/s). Un "universo" di opportunità dopo la laurea.

In un minuto di USI ci sono 64’402 pensieri. La comunità USI conta infatti 3’350 studenti, 10’347 laureati, 127 professori, 239 docenti, 642 assistenti e 253 collaboratori, per un totale di 14’958 persone. Ora, secondo una ricerca canadese ogni persona concepisce in media 6’200 pensieri singoli in 24 ore. La comunità USI genererebbe dunque nel suo insieme un po’ meno di 100 milioni di pensieri in un giorno, 3’864’150 all’ora e appunto – arrotondando – 64’402 in un minuto. Circa tanti quanti gli abitanti di Lugano. 

Una vera e propria “città” di idee, per nutrire la quale serve il giusto “carburante". E così, se è vero che in Svizzera il consumo pro capite di cacao è di 9,9 kg all’anno, ogni minuto di USI vengono virtualmente mangiati 0,28 kg di cioccolato. Fa qualcosa in meno di mezza tonnellata (405,71 kg) alla fine della giornata. 

Giocando con calcoli analoghi scopriamo che in un minuto di USI ci sono anche 209’412 respiri (inspirazioni che nutrono ispirazioni: respiri di tensione, di delusione, di gioia, di speranza, di conoscenza!), 1’129’329 battiti di cuore (a ritmo normale, ma di solito la passione per il sapere spinge il cuore più veloce), 99’960’990 J di energia (quella che permetterebbe di sollevare a un metro da terra l’equivalente di circa 510 autobus pieni) e - anche a minimo regime - 77’183’280 miliardi di impulsi neuronali: materia grigia che è la materia con cui l’Università contribuisce, ogni minuto, a creare nuova conoscenza.

Scopri di più su www.usi25.usi.ch 

#USI25 #facciamoconoscenza

Potrebbe interessarti anche
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile