Tipress
SVIZZERA
16.10.19 - 11:400

Voto per corrispondenza in aumento nelle grandi città

È comunque ancora impossibile prevedere l'affluenza alle urne del prossimo fine settimana

BERNA - Nelle grandi città svizzere il voto per corrispondenza è tendenzialmente in aumento rispetto alle elezioni federali di quattro anni fa. Dai dati raccolti dall'agenzia Keystone-ATS non emerge però un quadro uniforme ed è quindi impossibile prevedere l'affluenza alle urne del prossimo fine settimana.

Nella città di Zurigo, ad esempio, il 28,8% dei circa 241'000 aventi diritto aveva già votato martedì pomeriggio, hanno annunciato le autorità cittadine. Quattro anni fa, la percentuale era del 25,5%.

Anche a Berna le cifre sono superiori rispetto alle elezioni del 2015: martedì a mezzogiorno erano giunte alla cancelleria 24'900 buste, pari a circa il 28% degli elettori. Quattro anni fa, allo stesso momento, l'affluenza provvisoria era del 23,5%. Resta da vedere se questo porterà ad una maggiore partecipazione. Quest'anno il materiale elettorale è stato inviato una settimana prima e questo potrebbe aver influito sul numero di buste ricevute finora.

Anche nel cantone di Argovia sembra delinearsi una tendenza all'aumento. Nella città di Zofingen, che è considerata nella media svizzera quanto a partecipazione al voto, l'affluenza finora è stata superiore di cinque punti percentuali rispetto al 2015: lunedì sera aveva già votato il 28% degli aventi diritto.

Ci sono però anche grandi comuni dove il ricorso al voto per corrispondenza risulta in calo. A Basilea, ad esempio, la percentuale di votanti martedì aveva raggiunto il 29,5%, contro il 33,7% nel 2015. Anche a Coira il voto anticipato risulta in diminuzione 21,3% contro 35,8% quattro anni fa.

Nella Svizzera romanda la percentuale di voti per corrispondenza è inferiore rispetto ai cantoni tedescofoni. A Losanna, ad esempio, il 18% ha scelto questa modalità, rispetto al 16,8% di quattro anni fa. A Sion il 21,8% degli elettori aveva già votato martedì mattina, un tasso molto simile al 2015 (21,4%). La partecipazione però aveva raggiunto quasi il 60% alle passate federali.

L'affluenza alle urne per le elezioni federali non supera più il 50% dal 1975 a livello nazionale. Secondo i dati dell'Ufficio federale di statistica, dal 1995 però si costata un graduale incremento del tasso di votanti. Nel 2015 gli aventi diritto che si sono recati alle urne sono stati il 48,5%.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Elezioni federali 2019
FRIBURGO
3 sett
Stati, niente ballottaggio per l'UDC
Il comitato direttivo ha deciso che Pierre-André Page, arrivato quarto domenica scorsa, non parteciperà al secondo turno
SVIZZERA
3 sett
Ecco dove "l'onda verde" ha colpito
Il successo in Consiglio nazionale dei Verdi è stato forgiato soprattutto nelle 31 città che contano oltre 15mila elettori
FRIBURGO
3 sett
Stati, almeno tre nomi per il ballottaggio
Levrat, Vonlanthen e Gapany si sfideranno il 10 novembre. Stasera l'UDC decide per la candidatura di Pierre-André Page
VAUD
3 sett
Olivier Français sostenuto a denti stretti dall'UDC
L'obiettivo dei democentristi è di mantenere il seggio del centro-destra in Consiglio degli Stati
SVIZZERA
3 sett
La campagna "porno" del Partito pirata ha fatto un buco nell'acqua
I video sono stati visualizzati milioni di volte su Pornhub ma i risultati politici non sono stati raggiunti
SVIZZERA
3 sett
Il clima? I costi della salute preoccupano di più
Quali sono i temi prioritari che il nuovo Parlamento dovrà affrontare? Le risposte degli elettori, nel sondaggio Tamedia
CANTONE
3 sett
Il giorno dopo la "marea verde"
Il trionfo ottenuto da Verdi e Verdi liberali occupa ampio spazio sulle prime pagine dei quotidiani svizzeri
SVIZZERA
3 sett
L'attuale formula magica «è superata»
Per il politologo Claude Longchamp il PLR la nuova combinazione deve essere 2-2-1-1-1
SVIZZERA
3 sett
Possibili cambiamenti a sinistra agli Stati
PPD e PLR rimarranno le principali forze nella Camera dei Cantoni
ELEZIONI FEDERALI 2019
3 sett
«Puntiamo a rompere la maggioranza della destra»
Parla Christian Levrat, presidente nazionale del PS. Il prossimo 20 ottobre l'appuntamento alle urne
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile