Archivio Keystone
ELEZIONI FEDERALI 2019
19.10.19 - 08:260
Aggiornamento : 11:23

«La strategia energetica è un successo del PPD»

A tu per tu con Gerhard Pfister, presidente nazionale del PPD, in vista dell'appuntamento elettorale del prossimo 20 ottobre

BERNA - Per il PPD le elezioni federali del prossimo 20 ottobre rappresentano un importante banco di prova. Durante questa legislatura nessun altro partito ha infatti perso tanti seggi nei vari cantoni. A tu per tu con Gerhard Pfister, presidente nazionale del PPD.

Gerhard Pfister, qual è l’obiettivo del PPD il prossimo 20 ottobre?
«L’obiettivo è di restare la maggiore forza politica nel Consiglio degli Stati. E di aumentare la nostra quota nel Nazionale».

Negli ultimi quattro anni qual è stato il più grande successo del PPD?
«Chiaramente l’approvazione del pacchetto riforma fiscale/AVS. E il terzo più grande successo è rappresentato dalla strategia energetica, che è passata soltanto grazie a Doris Leuthard».

È soddisfatto dell’applicazione dell’iniziativa UDC contro l’immigrazione di massa senza tetti massimi?
«Il PPD aveva avanzato un’altra proposta per una migliore applicazione della volontà dell’iniziativa e del popolo. La diffidenza che una parte della popolazione prova nei confronti della politica è dovuta alla sensazione che le decisioni popolari non siano rispettate».

A casa sua chi si occupa delle faccende casalinghe?
«Principalmente mia moglie. Ma quando posso essere d’aiuto, dò una mano».

Vorremmo conoscerla meglio. Quando è stata l’ultima volta in cui ha pregato?
«Delle brevi preghiere le recito spesso, mi danno sostegno».

Qual è stato il suo più grande peccato di gioventù?
«Quando avevo otto o nove anni ho rubato qualcosa in un negozio. E me ne sono poi pentito molto».

Quando è stato ubriaco per l’ultima volta?
«È da molto tempo che non mi capita più di essere veramente ubriaco. Ma serate in cui scorre molto alcol… a volte ci sono».

In caso di sconfitta del PPD, si ritirerà?
«Non è un motivo per ritirarsi. Ma dopo ogni risultato, all’interno del partito discutiamo se devo continuare a ricoprire la carica di presidente».

Commenti
 
VISIO 1 mese fa su tio
sembra che glia altri non facciano nulla, ma per favore non sa più a cosa attaccarsi
SosPettOso 1 mese fa su tio
Perché si può commentare il gonzo dei verdi lberali e questo, ma non la Petra Goessi o Mister SwissOIL alberto rösti?
miba 1 mese fa su tio
Certo che tra tutti ne raccontano di stupidaggini i nostri politici....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Elezioni federali 2019
FRIBURGO
1 mese
Stati, niente ballottaggio per l'UDC
Il comitato direttivo ha deciso che Pierre-André Page, arrivato quarto domenica scorsa, non parteciperà al secondo turno
SVIZZERA
1 mese
Ecco dove "l'onda verde" ha colpito
Il successo in Consiglio nazionale dei Verdi è stato forgiato soprattutto nelle 31 città che contano oltre 15mila elettori
FRIBURGO
1 mese
Stati, almeno tre nomi per il ballottaggio
Levrat, Vonlanthen e Gapany si sfideranno il 10 novembre. Stasera l'UDC decide per la candidatura di Pierre-André Page
VAUD
1 mese
Olivier Français sostenuto a denti stretti dall'UDC
L'obiettivo dei democentristi è di mantenere il seggio del centro-destra in Consiglio degli Stati
SVIZZERA
1 mese
La campagna "porno" del Partito pirata ha fatto un buco nell'acqua
I video sono stati visualizzati milioni di volte su Pornhub ma i risultati politici non sono stati raggiunti
SVIZZERA
1 mese
Il clima? I costi della salute preoccupano di più
Quali sono i temi prioritari che il nuovo Parlamento dovrà affrontare? Le risposte degli elettori, nel sondaggio Tamedia
CANTONE
1 mese
Il giorno dopo la "marea verde"
Il trionfo ottenuto da Verdi e Verdi liberali occupa ampio spazio sulle prime pagine dei quotidiani svizzeri
SVIZZERA
1 mese
L'attuale formula magica «è superata»
Per il politologo Claude Longchamp il PLR la nuova combinazione deve essere 2-2-1-1-1
SVIZZERA
1 mese
Possibili cambiamenti a sinistra agli Stati
PPD e PLR rimarranno le principali forze nella Camera dei Cantoni
ELEZIONI FEDERALI 2019
1 mese
«Puntiamo a rompere la maggioranza della destra»
Parla Christian Levrat, presidente nazionale del PS. Il prossimo 20 ottobre l'appuntamento alle urne
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile