PS Locarno
LOCARNO
15.01.20 - 19:350
Aggiornamento : 28.01.20 - 09:51

La Sinistra presenta i suoi candidati per il Municipio

La lista è denominata “Insieme a sinistra per la socialità e l’ambiente”, per i nomi del Consiglio comunale bisognerà aspettare il 25 gennaio

di Redazione

LOCARNO - Nel corso della sua assemblea svoltasi mercoledì u.s., il PS cittadino ha ufficializzato le liste per il Municipio e il Consiglio comunale in vista delle prossime elezioni comunali.

Sulla lista per il Municipio denominata “Insieme a sinistra per la socialità e l’ambiente” correranno (in ordine alfabetico) Bruno Cereghetti (PS), Gionata Genazzi (PC), Nancy Lunghi (GISO), Pier Mellini (PS), Luigi Romeo (PC), Fabrizio Sirica (PS) e Amel Lalia Soudani (PS).

La lista definitiva dei candidati al Consiglio comunale sarà comunicata entro il 25 gennaio.

Nel corso dell'assemblea è stato innanzitutto ringraziato il Municipale uscente Ronnie Moretti, che ha deciso di non ricandidarsi. L’obiettivo dichiarato - spiega il partito - è quello di raddoppiare la presenza in Municipio e rafforzare numericamente la composizione del gruppo in Consiglio comunale.

Per raggiungere questi obiettivi tutti i candidati si impegneranno per realizzare gli enunciati del programma di legislatura che si basa su due cardini principali: la socialità e la difesa dell’ambiente.

Succintamente si riassumono nel desiderio di realizzare una città sociale e inclusiva, una città accogliente e a dimensione di famiglia con servizi adeguati che permettano ai genitori di conciliare lavoro e famiglia, una città rispettosa dell’ambiente, che sappia porsi come polo dell’agglomerato e nella quale si possa vivere e lavorare con un’economia sostenibile, paritaria ed equa.

Infine, ma non da ultimo, si ribadisce la necessità della ripresa del discorso aggregativo per creare una Grande Locarno.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile