Marko Antunovic
LOCARNO
12.04.21 - 12:070

Comunità contributiva

di Marko Antunovic, candidato per i Verdi al Municipio di Locarno

Vi piace la Locarno attuale? Noi Verdi del Locarnese ed io come candidato al Municipio, la amiamo e per questo vorremmo renderla sempre migliore, più bella, più vivibile, più inclusiva.

Proprio per questo, e coerentemente con la nostra visione che vede l’individuo al centro dell’azione economica ed anche della socialità, vorremmo che i cittadini possano dire la loro in modo concreto ogni volta che vengono formalizzati dei progetti comunali.

Solitamente, quando il Comune decide di intervenire a livello architettonico o ingegneristico, costruendo o ristrutturando qualcosa, sono i soli “esperti” a poter dire la loro opinione e i politici a votare i crediti o bocciarli.

Ma qualsiasi opera impatta sulla vita dell’intero quartiere in cui essa viene realizzata, dal punto di vista architettonico, sociale, economico. Per questo desidereremmo che non siano solamente esperti e politici a dire la loro.

Vorremmo coinvolgere i cittadini interessati da un progetto comunale a esprimere la loro opinione. Siete voi, cari concittadini, a vivere in quel quartiere, a essere toccati dalle conseguenze, positive o negative, economiche, viarie, sociali, estetiche di ogni nuova opera. Qualsiasi mossa del Comune deve andare a vostro favore, perché il compito di chi governa è rendere migliore la vostra vita.

Chi meglio di voi può dunque esprimere un parere? Crediamo fortemente nel concetto di comunità contributiva, dove la comunità non debba solamente pagare tramite tasse le opere decise da altri (anche se ad avallarle ci sono i politici eletti) ma possa dire la sua ed essere consultata per partecipare al processo decisionale dall’inizio alla fine.

Un quartiere interessato da un progetto deve secondo la nostra visione seguire in modo attivo ogni passaggio e esprimersi sia sui costi che sull’utilità e sui processi pratici legati. Devono essere i cittadini a far capire alle autorità se l’idea piace, se la trovano importante, se la vorrebbero diversa. Le loro necessità devono essere espresse in un dialogo continuo con le autorità per far sì che qualsiasi progetto possa essere un arricchimento per la vita di tutti e non qualcosa di creato dall’alto e quasi subito dai cittadini.

Partecipando ai progetti, pensiamo che i cittadini possano sentirsene responsabili e dunque amare sempre di più una Locarno costruita anche con le loro idee.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Elezioni 2021
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile