Immobili
Veicoli
Deposit
TI.MAMME
13.01.22 - 08:000

Bambini: una buona giornata comincia dalla colazione

Circa il 20% del fabbisogno energetico quotidiano dei piccoli arriva dal pasto mattutino.

La colazione è indicata come il pasto più importante della giornata, per i bambini ancor più che per gli adulti. Per i piccoli, infatti, rappresenta il rifornimento energetico necessario per reintegrare l’energia bruciata durante il sonno notturno ed affrontare la giornata. È importante, quindi, far comprendere anche ai pargoli l’importanza della colazione, insegnando loro una corretta suddivisione calorica tra i pasti di tutta la giornata. Può accadere, però, che i bambini inizino a rifiutare la colazione o a saltarla per non fare tardi a scuola, ritrovandosi a metà mattinata con il senso di fame accompagnato da un calo energetico che finisce per ostacolare le attività scolastiche con riduzione della capacità di concentrazione. Una prima colazione bilanciata, quindi, deve essere garantita e se il bambino la rifiuta, bisogna invogliarli evitando insistenza e forzature che sono del tutto inutili se non controproducenti. Meglio puntare su piccoli pasti gustosi e ricchi di tutti i nutrienti necessari, pari a circa il 15 - 20% del fabbisogno giornaliero.

Latte fresco con orzo o cacao, fette biscottate o pane con marmellata o miele, oppure biscotti secchi, cereali, ed un frutto di stagione o una spremuta d’arancia. Se il latte non è gradito, può essere sostituito dallo yogurt o utilizzato per preparare un invitante frullato. Se il piccolo preferisce il gusto salato, si potrà optare per un toast o, comunque, formaggio fresco, prosciutto, focaccine e uova. Originalità e coinvolgimento sono elementi importanti per invogliare i piccoli a consumare regolarmente la colazione. Chiedere ai bambini cosa preferiscono e prepararlo con loro o, semplicemente, far apparecchiare loro la tavola, magari dalla sera precedente così da farsi bastare il tempo a disposizione la mattina. Sedersi con i piccoli per fare colazione tutti insieme è un ottimo esempio per questa salutare abitudine ed anticipare di un quarto d’ora la sveglia mattutina può essere di aiuto per non incappare nello stress del tempo che non basta mai.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile