Immobili
Veicoli
Deposit
TI.MAMME
19.11.21 - 08:000

È tempo di eliminare il ciuccio?

Alcuni accorgimenti per rendere indolore l’evento

In inglese si chiama pacifier, che tradotto letteralmente significa pacificatore, ad indicare chiaramente il suo effetto sui bambini. Uno strumento amato da tutti che ad un certo punto, però, dovrebbe essere messo da parte: operazione delicata che richiede qualche accorgimento per avvenire in modo tranquillo. Quando è preferibile eliminare il ciuccio? Appena possibile, per evitare che il bambino rafforzino l’abitudine al suo uso, al pari di tutte quelle che caratterizzano la sua quotidianità, diventando sicurezze. Per eliminare il ciuccio è necessario individuare i bisogni che, con questa operazione, rimarranno scoperti nel bambino, ricordando che il pacifier aiuta il piccolo a consolarsi e tranquillizzarsi, calmare le paure e rassicurarsi.

Cogliendo le caratteristiche degli stati d’animo del bimbo si potrà intervenire tempestivamente a consolarlo o distrarlo, per esempio, al posto del ciuccio. Anche non dare subito il ciuccio per tamponare una crisi di pianto o per favorire la nanna possono avere dei rimedi alternativi, come coccole, abbracci e fiabe raccontate. Se il bambino si rende conto che la soddisfazione dei suoi bisogni può arrivare dalla mamma, finirà per dimenticarsi del ciuccio e l’importanza di questo strumento scemerà nella mente dei genitori e questo sarà percepito dal pupo che lo chiederà sempre meno. Le resistenze iniziali sono possibili, ovviamente, ed i pianti disperati non significheranno che la mamma abbia fatto qualcosa di sbagliato, ma serviranno a motivare ed a rendere più decise e ferme le decisioni ed i comportamenti alternativi.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
TI.MAMME
32 min
Pavimento pelvico: un alleato da allenare regolarmente
L’elasticità dei muscoli perineali è fondamentale anche al momento del parto
TI.MAMME
1 gior
I rischi dell’over screentime nei bambini
Il tempo trascorso davanti ad uno schermo luminoso deve essere sempre limitato e controllato
TI.MAMME
2 gior
Faccende domestiche: primo passo verso l’autonomia dei bambini
I lavori di casa rendono i piccoli adulti di successo, autonomi ma inclini alla collaborazione
TI.MAMME
3 gior
Le foto che non ti ho chiesto…di vedere
La brutta abitudine di soffocare gli ospiti con immagini e video del bebè
TI.MAMME
4 gior
La crescita del bebè nel primo anno di vita
Triplica il peso ed aumenta l’altezza, ma ogni bambino ha il suo ritmo
TI.MAMME
5 gior
Musica in cuffia: bello, ma pericoloso
Alcune accortezze per evitare gravi rischi per l’udito dei giovani
TI.MAMME
6 gior
Cosa c'è dietro alla difficoltà dei bambini a separarsi dagli oggetti
Peluche transizionali e tecnica del non attaccamento nei normali processi di crescita
ti.mamme
6 gior
Riparte la programmazione di Minimusica per i più piccoli
Mercoledì va in scena lo spettacolo "Diritti e rovesci" della Compagnia Teatro Tan di Biasca
TI.MAMME
1 sett
Pasta di sale e fantasia per il divertimento dei bambini
Un’idea semplice per allenare la manualità dei piccoli con un piacevole passatempo
TI.MAMME
1 sett
Intrattenimento creativo: decorare le finestre di casa con i bambini
Un’occasione divertente per trasgredire con il permesso (e l’aiuto) di mamma e papà
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile