Deposit
TI.MAMME
09.06.21 - 08:000

Papà e gravidanza: non è solo una questione di spermatozoi

Papà e gravidanza: non è solo una questione di spermatozoi

Chi pensa che la gravidanza sia solo una questione femminile, commette un ingenuo errore di valutazione, sottostimando una componente altrettanto importante: quella paterna. Non è solo la salute delle mamme ad essere fondamentale per il nascituro, ma anche quella dei papà, fondamentale per il miglior esito della gravidanza stessa. A pensarci bene, il ragionamento non fa una piega, del resto un figlio lo si concepisce in due! Uno studio sull’argomento, pubblicato sulla rivista Human Reproduction e ripreso dal New York Times, ha risposto all’interrogativo dei ricercatori sull’eventuale connessione tra la salute paterna precedente il concepimento e le interruzioni di gravidanza. 

In base ai dati analizzati, comprendenti indicazione di problemi legati a ipertensione, diabete, colesterolo alto, obesità e malattie croniche nei papà, dallo studio è emerso che il rischio di esiti sfavorevoli della gravidanza era legato alla non buona salute paterna. Inoltre, stili di vita poco sani (per esempio fumo e vita sedentaria), fattori di rischio (come l’obesità) ed esposizione a sostanze tossiche hanno conseguenze nefaste sulla fertilità, ma in merito è ancora largamente diffusa una profonda ignoranza che porta a sottovalutare il problema, conservando convinzioni errate che alimentano comportamenti sbagliati. 

Per migliorare la situazione, creando una maggiore consapevolezza e un coinvolgimento attivo dei papà durante ogni fase della gestazione esiste il progetto europeo PARENT, finalizzato a promuovere cultura e pratica dei ruoli anche paterni nella cura, abbandonando stereotipi assai diffusi e puntando sulla genitorialità condivisa, ovvero il co-parenting che vuole papà più partecipi e coinvolti. I risultati, insieme ad una partecipazione attiva durante tutta la gravidanza, e poi alla nascita e durante i primi anni di vita, comprendono anche strategie finalizzate a combattere la violenza di genere, favorendo una parità di genere fondata sul coinvolgimento dei papà in tutte le cure necessarie ad un bambino sin da neonato.

 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
ti.mamme
5 ore
Un salto al Parco San Michele
Lara, di Mini Me Explorer, ci dà qualche consiglio sul magico luogo con vista spettacolare su Lugano
TI.MAMME
1 gior
Madri pentite: nasce su Instagram la crociata redentrice
L’attrice Karla Tenório rompe il silenzio e rivela una realtà comune a molte donne
TI.MAMME
2 gior
Pancione e urti: quali rischi corre il bambino?
La massima attenzione serve ad evitare danni diretti e indiretti a mamma e nascituro
TI.MAMME
3 gior
Perimenopausa: l’ultimo step prima del climaterio
Conoscere il final menstrual period per viverlo correttamente e senza troppi problemi
TI.MAMME
4 gior
Enjoy the water: divertenti giochi estivi con l’acqua
Alcune idee di intrattenimento da fare in giardino o sul balcone, durante la bella stagione
TI.MAMME
5 gior
Proteggere i neonati dal caldo è utile e gratificante
Alcuni accorgimenti per eliminare le difficoltà dei più piccoli legate alle temperature elevate
TI.MAMME
1 sett
Stipsi gravidica: cause e rimedi per il problema che coinvolge le future mamme
Fibre e acqua sono il primo passo verso la soluzione, mentre i lassativi sarebbero da evitare
TI.MAMME
1 sett
Paghetta ai bambini: piccoli paperoni crescono
Come, quando e perché dare un piccolo compenso periodico ai propri figli
TI.MAMME
1 sett
Trifallia: in Iraq l’unico caso al mondo
Un bambino nato con tre peni è stato al centro di uno studio che ha interessato l’intera comunità scientifica
TI.MAMME
2 sett
Il potere della teoria del flusso sulla felicità
Anche i più piccoli sono capaci di concentrarsi risultando appagati dalle loro attività
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile