Deposit
TI.MAMME
05.06.21 - 08:000

Il potere della teoria del flusso sulla felicità

Anche i più piccoli sono capaci di concentrarsi risultando appagati dalle loro attività

La concentrazione è la base edificante per lo sviluppo della personalità, oltre che il fulcro intorno al quale ruota l’apprendimento che crea il sapere su cui si fonda l’intelligenza. Detto questo bisogna eliminare l’idea secondo la quale i bambini non siano in grado di concentrarsi e, da qui, assimilare un concetto molto importante grazie al quale favorire la concentrazione dei piccoli, anche per il loro benessere emotivo. Eh sì, perché dopo un’attività che richiede parecchia concentrazione ogni pargolo risulta gratificato e radioso, soddisfatto di aver fatto qualcosa che ha permesso di indirizzare ogni sua energia, ottenendo un’opportunità di crescita. A notare questo risultato fu la neuropsichiatra infantile Maria Montessori osservando i bambini nei loro giochi che, visti dall’esterno, possono sembrare ripetitivi in modo estenuante. Ed a questa osservazione si ricollega anche ciò che lo psicologo Mihály Csíkszentmihály ha definito la teoria del flusso: «quando una persona entra nel “flusso” (flow) vive uno stato emotivo ottimale che la induce a calarsi completamente nell’attività svolta». 

Concentrarsi su un personale obiettivo restituisce validità e soddisfazione nell’attuazione, senza essere minimamente distratti da ciò che avviene intorno. Può un bambino rimanere indifferente a voci, suoni ed avvenimenti mentre si dedica alla sua attività? Assolutamente sì, ed è tutto merito del suo interesse in quello che fa, lo stesso interesse che è propulsore dell’acquisizione. Come favorire questo processo? Evitare di interrompere i piccoli mentre sono impegnati in qualcosa – di ragionevole - che li assorbe completamente, e rispettare la loro operosità. Utile anche limitare gli stimoli affinché il piccolo possa orientarsi senza confondersi o essere frastornato dalla confusione e mettere a sua disposizione qualità uniche facilmente riconoscibili. La concentrazione consente alla mente dei bambini di svilupparsi costruendo, così, la loro personalità e rendendo l’educazione e la formazione aiuti concreti nella loro vita.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
ti.mamme
10 ore
Bullismo: vittime e carnefici, come riconoscerli?
I sospetti di un genitore possono essere il primo passo fondamentale nella soluzione del problema
ti.mamme
1 gior
La corretta alimentazione dei bambini passa attraverso il buon esempio
Le regole e i consigli per evitare l’insorgere dei disturbi alimentari e di capricci fastidiosi
TI.MAMME
4 gior
Colonie estive: gioia per i piccoli, ansia per gli adulti
Sfruttare l’occasione di crescita, superando l’apprensione spesso esagerata
TI.MAMME
5 gior
Bambini e smartphone: come evitare dipendenza e problemi di salute
Le raccomandazioni dei pediatri per un uso corretto dei dispositivi elettronici da parte dei piccoli
TI.MAMME
1 sett
Bimbi e paura dell’acqua: come risolvere il problema
Puntare ad un approccio precoce può aiutare i piccoli ad evitare qualsiasi resistenza
ti.mamme
1 sett
Covid, scoperto perché i bambini si ammalano molto meno
Gli studiosi hanno analizzato le vie respiratorie, in particolare il tessuto epiteliale del naso dei piccoli
TI.MAMME
1 sett
Far la spesa con i bambini evitando i capricci
Saper dire “no” alle continue richieste dei piccoli è un’arte da affinare con pazienza
TI.MAMME
1 sett
Le pet vacanze belle e possibili
Come organizzarsi per portare gli animali domestici in villeggiatura senza stress
TI.MAMME
1 sett
Coronavirus: quando la famiglia finisce in quarantena
Come gestire la lunga convivenza tra necessità e priorità di adulti e bambini.
TI.MAMME
1 sett
Eterocromia: vezzo o problema?
Il diverso colore degli occhi rappresenta una particolarità, ma non esclude alcuni elementi di rischio.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile