Deposit
TI.MAMME
17.04.21 - 08:000

Appendicite o dolori mestruali? Come riconoscere il problema

Sintomi e dolori che creano allarme e confusione nelle diagnosi

Dolori intensi nella fossa iliaca destra - lo spazio di addome compreso tra il fianco e l’inguine – sono spesso causa di allarme, tanto da ricorrere alle cure ospedaliere con l’idea che possa trattarsi di appendicite. E siccome esistono terribili leggende mitologiche relative ai rischi della degenerazione in peritonite, cresce ancor di più il timore di una situazione tremendamente grave. In realtà c’è da fare alcune differenze per rendere comprensibile e serenamente gestibile una simile emergenza. Prima di tutto chiariamo che l’appendice è una sacca di piccole dimensioni che raccoglie e protegge i batteri destinati al corretto funzionamento del colon. Eventuali ostruzioni dell’appendice provocano un aumento di batteri che sfocia nell’infiammazione detta appunto appendicite. Il fenomeno può verificarsi prevalentemente tra i 10 ed i 35 anni, a prescindere dal sesso, ed è caratterizzato da acuto dolore addominale spontaneo e non solo alla palpazione, febbre, nausea, vomito e stitichezza o diarrea. Meglio non ricorrere ai rimedi casalinghi e preferire il consulto medico, anche perché, in alcune circostanze, non è semplice escludere altri problemi e riconoscere assolutamente l’appendicite o la peritonite (che è l’infiammazione e la lesione del peritoneo, la membrana che riveste viscere e cavità addominale). 

Gli stessi sintomi, infatti, possono ricondurre a malattie infiammatorie intestinali, diverticolite, colica renale, morbo di Crohn e, molto frequentemente, a patologie ginecologiche. Queste ultime meritano un approfondimento poiché, considerata la vicinanza di utero e ovaie all’appendice e la somiglianza dei dolori, può essere ancor più frequente la confusione. Il problema ginecologico più frequente è la rottura di una cisti follicolare durante l’ovulazione: un processo che avviene ogni mese a metà ciclo, ma in presenza di una perdita, anche minima, di sangue provoca un quadro clinico evidente e doloroso. Altra patologia ginecologica è l’endometriosi che in caso di sanguinamento intraddominale provoca dolori acuti, come la gravidanza extrauterina e la torsione dell’ovaio. E poi ci sono le infezioni femminili dell’area pelvica che, in caso di peritonite circoscritta, provocano un quadro clinico difficilmente distinguibile da quello dell’appendicite acuta. È in questi casi che la strada da percorrere è quella della laparoscopia diagnostica, ossia un intervento chirurgico esplorativo, volto ad individuare la causa del dolore e la sua soluzione.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
TI.MAMME
22 ore
Origami: la matematica si impara piegando la carta
La tecnica orientale diventa un metodo didattico alternativo e divertente che migliora anche l’inclusione
TI.MAMME
1 gior
I germi che aiutano il sistema immunitario dei bambini
Lavarsi le mani è sempre l’insegnamento più utile per prevenire contagi ed infezioni
TI.MAMME
2 gior
Cellulite: le verità sul cupping massage
Attivazione del microcircolo e lotta alla ritenzione idrica grazie alla coppettazione
TI.MAMME
3 gior
Le MPOWER per salvare la salute dei bambini
L’OMS promuove iniziative volte a tutelare i piccoli dai danni provocati dal fumo
TI.MAMME
5 gior
L’empatia dello sbadiglio contagioso nei bambini
Uno studio italiano rivela il legame sociale esistente alla base del fenomeno sin dai due anni e mezzo di età
TI.MAMME
6 gior
Pubertà: che fine fanno i bambini?
Il passaggio dall’infanzia all’adolescenza può essere problematico: come gestire i cambiamenti?
ti.mamme
6 gior
Jungfrau: top of the Europe insieme ai bambini
Ecco cosa fare e cosa vedere sulla famosa montagna, insieme a tutta la famiglia
TI.MAMME
1 sett
Mal di pancia in gravidanza: c'è da preoccuparsi?
Crampi e dolori sono comuni, ma ci sono circostanze che è meglio approfondire
TI.MAMME
1 sett
Assorbenti interni e sindrome da shock tossico
Il timore più grande legato ai tamponi riguarda un pericolo grave, ma assolutamente raro
TI.MAMME
1 sett
Donne che pensano al futuro del mondo e dei bambini
L’idea di Nzambi Matee che ripulisce la Terra da tonnellate di rifiuti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile