Deposit
TI.MAMME
13.01.21 - 07:000
Aggiornamento : 11:18

Il colore degli occhi nei neonati

Quando si stabilizza la tonalità dell'iride nei bambini?

Avrà il naso della mamma o le mani del papà? Ma soprattutto di che colore saranno i suoi occhi? Il toto-neonato inizia prima ancora della nascita e tutti ipotizzano un tratto somatico saliente, a sensazione o a rigor di genetica. Il colore degli occhi, però, è sicuramente tra gli aspetti più considerati dai futuri genitori, ma anche da amici e parenti. E quando il piccolo sarà lì sommerso dagli sguardi curiosi di tutti, ci si interrogherà ancora sul colore delle sue iridi. Perché sino al primo anno di età nulla è certo. O quasi. Inizialmente tutti i pargoletti hanno gli occhi blu, azzurro-cerulei o tendenti al grigio: niente di definitivo visto che sono tonalità derivanti dalla scarsa melatonina presente nell'iride. 

Le cellule dette melanociti, infatti, lavorano in presenza di luce e, quindi, dopo nove mesi di grembo materno, al buio, si può intuire che abbiano determinato poco in fatto di colore dell'iride. Ci vorrà un po' di tempo affinché quella colorazione diventi definitiva in base alla quantità di melatonina secreta dai melanociti: azzurri se sarà scarsa, verde o nocciola se sarà un po' di più, marroni o neri in presenza di tanta melatonina. Anche la genetica, comunque gioca un ruolo importante. Se mamma e papà hanno gli occhi chiari o scuri anche il pargolo avrà, molto probabilmente, gli occhi di quello stesso colore. 

Ma se da genitori con gli occhi scuri nasce un piccolo con gli occhi chiari, non c'è da gridare alla stranezza perché anche gli avi hanno la loro incidenza nella determinazione delle caratteristiche genetiche e, quindi, un nonno con gli occhi chiari avrà avuto il suo ruolo. Aspettando la definizione del colore, però, c'è da ricordare anche che i colori scuri sono dominanti e che con il passare degli anni la gradazione cromatica può subire dei cambiamenti, con occhi castano-verdi che tendono a diventare quasi del tutto verdi, per esempio. Da non dimenticare che anche il sole ha un ruolo visto che schiarisce lievemente la tonalità dell'iride e ne fa spiccare alcune sfumature.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile