Deposit
TI.MAMME
28.09.20 - 09:480

Bambini e cibo: l'anoressia neonatale

Un disturbo spesso sottovalutato che può avere conseguenze molto gravi

Adolescenti, adulti, ma anche neonati: l'anoressia è un disturbo alimentare diffuso a qualsiasi età. Quello che lascia maggiormente stupiti, probabilmente, è il dato riguardante l'anoressia neonatale che rientra nei cosiddetti «disturbi della nutrizione della prima infanzia». In pratica è il rifiuto del cibo, adottato dai più piccoli come mezzo per esprimere un disagio, e può essere anoressia essenziale precoce, con un disinteresse immediato del neonato per il cibo, o del secondo trimestre, coincidente con lo svezzamento.

L'anoressia precoce viene manifestata verso il latte materno così come il biberon e sebbene il piccolo abbia lo stimolo della fame, non mangia. Il fenomeno deve essere attentamente controllato perché potrebbe rappresentare un campanello d'allarme per disturbi preoccupanti come autismo o psicosi infantili. L'anoressia del secondo trimestre, invece, è quella che si manifesta tra i 5 e gli 8 mesi di età e tende a coincidere con il momento dello svezzamento. Al cospetto del rifiuto del cibo, da parte di un bambino sino a quel momento vispo e sereno, potrà essere diagnosticata un'anoressia semplice, generalmente transitoria e legata ad alimenti non graditi al pargolo che, magari preferiva il latte. 

Vietato costringere il piccolo a mangiare o arrabbiarsi con lui, per evitare che il suo rifiuto sfoci in cibo sputato o vomitato. Accanto agli alimenti non graditi possono esserci delle concause per l'anoressia semplice, ravvisabili in un motivo di stress vissuto dal pargolo: un trasferimento, la trasformazione di alcune abitudini, il cambio della baby-sitter. Fondamentale in questi casi l'intervento rassicurante degli adulti di riferimento: il loro atteggiamento nei confronti del piccolo dovrà essere sereno e confortante, ed ovviamente non dovrà dimenticare di scoprire quali possano essere i motivi del suo disagio.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile