Deposit
TI.MAMME
25.09.20 - 08:000

Gravidanza ed obesità: rischi per mamma e bambino

Quali sono le conseguenze dell'eccesso ponderale durante la gestazione?

L'obesità in gravidanza rappresenta un elemento di rischio per mamma e bambino: la donna rischia diabete ed ipertensione gestazionali, mentre il feto rischia un pericoloso aumento di peso o la nascita pre-termine. Tra i problemi legati all'obesità delle donne in gravidanza c'è anche il rischio di autismo nel nascituro. Le future mamme eccessivamente in sovrappeso, infatti, hanno il 67% di possibilità in più, rispetto alle donne normopeso, di avere un figlio autistico ed il doppio delle probabilità di averne uno con ritardi mentali. 

A dichiararlo sono i risultati di uno studio condotto presso l'Istituto Davis Mind dell'università della California che ha evidenziato come i bambini nati da donne obese, con problemi di pressione alta e diabete, se non autistici, presentano ritardi delle capacità motorie, del linguaggio e della socializzazione, a differenza dei coetanei nati da donne senza problemi metabolici. 

Il team di ricerca, guidato dalla epidemiologa Paula Krakowiak, ha precisato che la conclusione dello studio non indica obesità e diabete come cause dell'autismo o di altri problemi a livello mentale, bensì che l'esposizione del feto a livelli eccessivi di glucosio può segnare negativamente il suo sviluppo. L'obesità è quindi una condizione estremamente pericolosa per le patologie che provoca, ma è anche un enorme fattore di rischio durante la gravidanza ed è per questo che è indispensabile prevenirla e curarla.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile