TIMAMME
07.04.19 - 08:000

Biscotti al cioccolato vegani, perché non provare?

Una ricetta ideale per coloro che sono intolleranti al lattosio, per chi segue una dieta vegana e soprattutto per chi ama sperimentare in cucina e adora i dolci

 

Oggi vi proponiamo una ricetta golosa e sana inviataci da una nostra lettrice che ama preparare dolci per tutta la famiglia: i biscotti al cioccolato. 

Avete mai preparato un dolce utilizzando l'avocado al posto del burro vegetale o dell'olio? Ricco di vitamine e fibre, l'avocado può infatti essere utilizzato non solo in ricette salate ma anche dolci: la frolla risulterà più morbida, leggera e le gocce di cioccolato daranno quella croccantezza e quella golosità a cui non potrete resistere.

Tra gli ingredienti della ricetta non compare lo zucchero (tranne che nelle gocce di cioccolato). Tranquilli, non lo abbiamo dimenticato: la parte zuccherina verrà data dall'uvetta o dai datteri... ma ora vi lasciamo alla ricetta. Lasciatevi sorprendere e divertitevi a far indovinare gli ingredienti dei biscotti ai bimbi, o perché no, a prepararli insieme. 

Ingredienti

  • 180 g di farina di spelta
  • 20 g di cacao
  • 105 g di uvetta e/o datteri precedentemente ammollati
  • ½ cucchiaino di lievito
  • 170 g di avocado maturo
  • 40 g di gocce di cioccolato
  • 60 g di latte di riso con calcio
  • 1 pizzico di sale

Procedimento
Per prima cosa ammollate nell'acqua l'uvetta o i datteri almeno una quindicina di minuti; passato il tempo, sgocciolate la frutta disidratata e frullatela.

Tagliate e prelevate la polpa dell'avocado e schiacciatela ottenendo una purea liscia; in una terrina unite la farina, il cacao, il lievito, il sale, il latte di riso e successivamente le puree ottenute (uvetta e avocado); per ultimo inserite nel composto le gocce di cioccolato, mescolate e impastate per formare un panetto compatto e morbido.

Formate dei biscotti dandogli la forma di una pallina schiacciata, disponeteli su una teglia foderata di carta forno e infornateli in forno statico a 180 gradi per circa 20 minuti.

Sfornate i biscotti che nel frattempo avranno sprigionato un buonissimo profumo e lasciateli raffreddare completamente.

Per chi è abituato a dolci in cui c'è l'impiego di zucchero, consigliamo di aumentare la dose di uvetta o aggiungere il succo di mela, per renderli più dolci.



Sara, lettrice di timamme.ch

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
TI.MAMME
13 ore
Poliomielite: il virus che fa sempre paura
Domani, 24 ottobre, è la giornata mondiale per ricordare i pericoli di una malattia non ancora sconfitta
TI.MAMME
1 gior
Disturbi alimentari: Nenuco, la bambola della discordia
Il giocatolo accusato di insegnare ai bambini a rifiutare il cibo. La difesa dei produttori
TI.MAMME
2 gior
Centro Tenero: l'anniversario è uno spettacolo
In programma spettacoli circensi e un ricco concorso con mi-gliaia di premi in palio
TI.MAMME
2 gior
Una gita alla Glasi di Hergiswil
Alla scoperta del vetro insieme a tutta la famiglia. L'avventura di Augusta, di Mini Me Explorer
TI.MAMME
3 gior
Rapporto scuola-famiglia, un incontro per discuterne
L'appuntamento è per mercoledì 23 ottobre presso la sede luganese della Croce Rossa Svizzera
TI.MAMME
4 gior
"La Pulce di Caslano" per scambiare giochi e vestiti
Il progetto, ideato da Krystyna, ha preso avvio a gennaio, e ha già riscontrato un notevole successo
TI.MAMME
5 gior
Agendina, l'agenda per i bambini
Feste, sagre, spettacoli e molto altro ancora
PAID POST
6 gior
Caduta dei capelli dopo la gravidanza: ecco come contrastarla
Evitare prodotti aggressivi, spazzolare la chioma in maniera corretta, e l'utilizzo di alcuni integratori. Ecco i consigli della Farmacia Contrada dei Patrizi di Viganello
TIMAMME.CH
1 sett
I dolori della crescita tra mito e realtà
Diagnosi e cura di un fenomeno infantile diffuso e spesso non riconosciuto
TI.MAMME
1 sett
Quando i nonni hanno l'Alzheimer
La malattia spiegata ai bambini, consigli per comprendere e consolare
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile