Deposit
TI.MAMME
11.02.19 - 14:500

Verdure: 4 consigli per farle mangiare ai bimbi

Uno stesso alimento può essere presentato in vari modi e forme. Date sfogo alla fantasia

 

Quando ci si siede a tavola, bambini e verdure finiscono spesso per respingersi come poli identici di due calamite. Purtroppo sono poche le eccezioni. Eppure questi alimenti sono fondamentali per l’alimentazione e la salute dei più piccoli - e anche dei più grandi, in realtà - ragion per cui non ci si può arrendere davanti ai loro “no”  a broccoli, carote, spinaci.

Per superare l’ostacolo, ci sono dei piccoli trucchetti da adottare. In primis, curate nei dettagli l’impiattamento, puntando sulla simpatia, disegnando barchette o magari un viso con le verdure: carote tonde per gli occhi, broccoli per capelli, un pezzo di patata per naso e qualche pomodorino come sorriso.
In secondo luogo optate per porzioni piccole e colorate: meglio tante verdure in minor quantità che una squintalata di spinaci o fagiolini.

Può essere una buona idea, inoltre, coinvolgere il piccolo nella preparazione delle verdure: lasciategli condire i broccoli e le carote, oppure fategli sgranare i piselli.
E lasciatelo pure sporcare: aver preparato il piatto lo spingerà a mangiarlo con più gusto.

Infine, ricordate che uno stesso alimento può essere presentato in vari modi: i fagiolini interi non gli vanno? Riproponeteli frullati in una vellutata con carote e patate. E, anche qui, ricordate magari di disegnare un visino sul piatto utilizzando qualche altra verdura.    

E voi, avete altri trucchetti da segnalarci? 

 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Commenti
 
ULTIME NOTIZIE ti.mamme
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile