tipress
L'OSPITE
25.11.21 - 11:000

Ogni giorno è il 25 novembre

Maruska Ortelli, deputata in Gran Consiglio (Lega dei ticinesi)

BELLINZONA - Oggi è la Giornata contro la violenza sulle donne. Uno dei simboli più usati per denunciare la violenza sulle donne e sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema sono le scarpe rosse, «abbandonate» in tante piazze.

Un simbolo ideato nel 2009 dall’artista messicana Elina Chauvet con l’opera Zapatos Rojas. L’installazione è apparsa per la prima volta davanti al consolato messicano di El Paso, in Texas, per ricordare le centinaia di donne rapite, stuprate e uccise a Ciudad Juarez. Con la sua arte Chauvet porta avanti anche una battaglia personale: ricordare, ogni giorno, sua sorella minore, uccisa dal compagno quando aveva 22 anni.

Anche alle nostre latitudini non sono mancati atti di estrema brutalità contro noi donne: chi ha ucciso la moglie scaraventandola dal balcone, chi ha sparato un colpo di pistola alla ex o chi giornalmente tramite le parole ferisce l'animo di una persona. Ognuno di noi ha avuto una mamma, una donna... dunque, dobbiamo rispettare e farci rispettare, denunciare se fosse il caso e non solo il 25 novembre, ma tutto l'anno. Tutti i giorni possono essere il 25 novembre di qualcuno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile