Erika Franc, I Verdi, Bellinzona
L'OSPITE
20.10.21 - 07:310

Osare di cambiare la nostra quotidianità

Erika Franc, I Verdi, Bellinzona

Mila Kunis e Ashton Kutcher sono la mia coppia di attori hollywoodiani preferita, pur non avendo mai visto un loro film. Quest’estate mi hanno sedotta con le loro dichiarazioni davvero sorprendenti e controcorrente: non fanno la doccia ogni giorno e fanno il bagnetto ai loro bambini solo quando sono veramente sporchi.

Apriti cielo: le dichiarazioni hanno suscitato ogni sorta di commenti, perché “questa non è igiene e chissà come puzzano quei due”. Anche i commentatori delle riviste scandalistiche si sono scatenati, trovando “sconcertante” il comportamento dei due attori.

Certo, dopo un allenamento sportivo intenso una doccia serve per evitare odori sgradevoli. Ma quanti di noi si allenano ogni giorno? Non mi si fraintenda, se tutti ci allenassimo ogni giorno avremmo uno stile di vita più sano, sarebbe un bel colpo portato al sovrappeso e alle diverse patologie legate alla mancanza di movimento.

In realtà, molti di noi non fanno altro che spostarsi da casa in ufficio, magari in auto, restando poi per ore immobili davanti al computer. E allora, non sarebbe il caso di rivedere certe abitudini, lavarsi un po’ di meno e contribuire così a contenere lo spreco di acqua?

Il nuovo rapporto sul clima dell'IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change) pubblicato il 9 agosto lo dice chiaramente: sono urgenti cambiamenti drastici del nostro comportamento, dobbiamo abbandonare abitudini che causano l’emissione di enormi quantità di gas a effetto serra.

La misura meno radicale e che ci imporrebbe meno limitazioni, fra tutte quelle che dovremmo adottare per contribuire a rallentare il riscaldamento climatico, probabilmente sarebbe proprio quella di evitare di fare la doccia ogni giorno.

Quando ci apprestiamo a fare la doccia, pensiamo alle persone che sono dovute fuggire davanti all’incalzare delle fiamme in Grecia o in California, regioni duramente colpite da eventi che diventeranno purtroppo sempre più frequenti a causa del riscaldamento climatico. Loro, la doccia l’hanno dimenticata per parecchi giorni. Pensiamo anche ai 2,2 miliardi di persone che non hanno accesso all’acqua potabile di qualità sufficiente, oppure ai 4,2 miliardi (oltre il 55% della popolazione mondiale), che non hanno accesso a servizi igienici. Non dimentichiamo inoltre che 4 miliardi di persone vivono in regioni dove almeno una volta al mese c’è scarsità di acqua (Rapporto dell’ONU 2021 sullo sviluppo delle risorse idriche).

In verità dovremmo ringraziare Mila Kunis e Ashton Kutcher. Hanno centrato il punto. Si sono esposti con dichiarazioni personali che suscitano reazioni contrapposte, dall’approvazione al disgusto. Hanno fatto il primo passo: hanno rotto il ghiaccio e potrebbero così addirittura contribuire a salvare proprio i…ghiacciai. Da parte mia, massima stima per entrambi!

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile