Ginothan Vettivelu
L'OSPITE
19.05.21 - 09:570

Commemorando il genocidio Tamil

Ginothan Vettivelu

Sabato 15 maggio, in Piazza del Sole a Bellinzona, rispettando le norme Covid, una cinquantina di giovani Tamil si sono riuniti per ricordare le vittime del genocidio Tamil, avvenuto nel 2009.

Durante le fasi finali della guerra civile, il governo dello Sri Lanka, pur di sconfiggere le tigri per la liberazione del Tamil Eelam, lanciò bombe ovunque. In questa fase furono bombardati pure le zone di sicurezza (No Fire Zone) come anche ospedali di guerra. E così ci furono più di 146’000 vittime.

In questa giornata la comunità tamil del Ticino ha voluto commemorare le vittime e allo stesso momento informare la popolazione locale riguardo a ciò che è successo nel Tamil Eelam
(regione di appartenenza Tamil che si trova a Nord Est dell'isola dello Sri Lanka), tramite volantini informativi e i passanti sono stati a loro volta coinvolti e invitati ad accendere una candela per commemorare gli scomparsi e i decessi.

I giovani tamil presenti e riunitisi, sperano che giustizia sia fatta contro il genocidio e che i tamil possano ottenere una soluzione di modo da vivere in pace sulla propria terra.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile