TiPress - foto d'archivio
L'OSPITE
18.12.20 - 12:410

Consiglio federale, ma la coerenza?

di Matteo Lordelli, membro Giovani Liberali Radicali del Mendrisiotto

MENDRISIO - Il nostro Consiglio Federale, data l’emergenza sanitaria, ha introdotto delle misure per combattere l’avanzamento del CoVid-19 tra le quali possiamo citare: l’obbligo della mascherina qualora non venga mantenuta la distanza di almeno 1,5 metri, vietate le feste con più di dieci persone e limitazioni agli esercizi pubblici tra cui bar e ristoranti.

Le FFS sono una nazione a parte?
D’altronde non è una novità, i treni del trasporto pubblico, offrono un servizio alquanto discutibile dato che quotidianamente sono in ritardo e oltretutto strapieni di gente. Tutto ciò non sarebbe giustificabile e accettabile in periodi “normali”, ma soprattutto adesso in piena emergenza pandemica in cui tutti gli attori economici dovrebbero far la propria parte… tutti tranne le FFS?

Ci vuole più uniformità e coerenza
Da buon contabile non mi permetto di giudicare in maniera eccessiva le misure introdotte. Quello che però mi permetto di far notare è che in alcuni casi si sono fatte decisioni discutibili e abbastanza incoerenti tra le varie categorie coinvolte. Non è possibile usare il pugno duro contro i ristoratori e proprietari di bar e al contempo essere più morbidi con altre attività…cerchiamo di trovare un punto d’incontro che sia coerente e corretto.

Per superare questa pandemia è necessario un gran lavoro di squadra da parte di tutti gli attori coinvolti: stato, aziende e cittadini! Ma come possiamo pretendere che le misure vengano prese con serietà dalla popolazione, quando lo Stato stesso è incoerente e parallelamente una delle principali aziende para-statali organizza collegamenti che assomigliano più a dei viaggi per bestiame piuttosto che per passeggeri.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile